Desa Arezzo: 50 assunzioni, nuova fabbrica pelletteria

borse, moda

In Toscana sono in arrivo assunzioni nel settore della pelletteria con l’apertura di una nuova fabbrica Desa in provincia di Arezzo.

La nota azienda turca, specializzata nella produzione di capi in pelle, ha aperto un nuovo sito produttivo nella cittadina di Poppi. Previsto l’inserimento di 50 risorse entro fine anno.

Ecco cosa sapere sui nuovi posti di lavoro Desa ad Arezzo e come candidarsi.

AREZZO ASSUNZIONI NEL NUOVO STABILIMENTO DESA

Il nuovo sito produttivo insediato in Toscana rappresenta il primo sito manifatturiero che l’azienda turca, impegnata nella produzione di pelletteria di lusso dagli anni ’70, ha aperto all’estero. Lo stabilimento Desa di Poppi (Arezzo) verrà messo in funzione già a partire dalla fine dell’anno e sarà sede di numerose assunzioni di personale. In particolare, si prevede che saranno 50 i posti di lavoro da coprire.

La nuova fabbrica di pelletteria occupa una superfice di circa 2000 mq e sarà impiegata per la produzione di borse e accessori in pelle, che l’azienda realizza sia per il proprio marchio 1972Desa, che per altri noti brand della moda di lusso. L’operazione, sostenuta con ben 2 milioni di euro dalla famiglia Celet, proprietaria dell’azienda, mira a rendere il polo produttivo italiano un punto di riferimento strategico per lo sviluppo del business aziendale. La scelta del sito toscano, spiegano infatti i vertici della società, risponde alla volontà di accorciare le distanze con partner e clienti italiani del settore lusso.

Oltre all’avvio della fabbrica in Toscana, i piani di espansione di Desa, che gestisce filiali in 5 Paesi del mondo e conta nella sola Turchia 2000 dipendenti e 60 negozi attivi, includono ulteriori investimenti. Tra questi la prossima apertura di uno showroom in Francia e un fatturato di circa 80 milioni di euro da raggiungere a fine 2022. Un programma di crescita con ripercussioni positive anche sulla creazione di nuove opportunità di occupazione.

PROFILI CERCATI

Molto probabilmente, le assunzioni che Desa effettuerà presso la nuova fabbrica in provincia di Arezzo saranno rivolte ai profili tipicamente impiegate nel settore della pelletteria. Dunque conciatori, artigiani della pelletteria, addetti alla prototipazione e alla produzione degli articoli in pelle e altre figure.

AZIENDA

Desa è un’azienda fondata a Istanbul dalla famiglia Celet. Opera nel settore della pelletteria di alta qualità, anche tramite il marchio proprietario 1972Desa, e ha sede centrale in Turchia. Stabilimenti produttivi ed uffici sono invece presenti a Londra, Milano, Arezzo, Dusseldorf e Sofia. L’azienda, quotata in Borsa dal 2003, realizza capi di abbigliamento, scarpe e altri accessori moda in pelle e camoscio. Inoltre, lavora in collaborazione con noti brand del settore fashion luxury, controllando e gestendo l’intera filiera produttiva. Si occupa infatti di approvvigionamento delle materie prime, conceria, sartoria e rifinitura dei capi. I prodotti a marchio Desa sono distribuiti in circa 120 boutique multimarca, presenti in Italia, Giappone, Regno Unito, Svizzera, Russia, Corea, Turchia e Germania.

CANDIDATURE

Al momento è presto per parlare di candidature. Gli interessati alle nuove assunzioni Desa a Poppi (Arezzo) devono attendere l’avvio della fabbrica di pelletteria e delle relative selezioni per il personale da assumere. Per maggiori informazioni sull’azienda è possibile visitare il sito internet di 1972Desa.

Visitate la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono per scoprire anche altre interessanti opportunità di impiego.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti