Fincantieri: 6Mila assunzioni entro il 2022

fincantieri ancona

Fincantieri effettuerà numerose nuove assunzioni entro il 2022.

Il noto Gruppo, attivo nel settore della cantieristica navale, ha numerose commesse da portare a termine nei prossimi anni e necessita di incrementare il personale. Per questo prevede fino a 6mila inserimenti, sia diretti che grazie all’indotto, nel giro di un triennio.

Di questi 1.800 saranno effettuati in Friuli Venezia Giulia. Per questo è stato organizzato un recruiting day che si terrà a fine novembre.

I posti di lavoro da coprire sono rivolti a diversi profili. Ecco cosa sapere sulle assunzioni Fincantieri in arrivo e come candidarsi.

FINCANTIERI ASSUNZIONI 2019 – 2022

Il Gruppo, infatti, ha annunciato un nuovo piano assunzioni che avrà una importante ricaduta occupazionale. La notizia è stata diffusa dal quotidiano Il Sole 24 Ore, attraverso un recente articolo che riporta quanto dichiarato dall’Amministratore Delegato della società, Giuseppe Bono, nel corso di un dibattito organizzato dalla Cisl. L’AD dell’azienda ha lamentato la carenza di manodopera specializzata da poter assumere nei cantieri per soddisfare i numerosi ordini che dovranno essere evasi nei prossimi anni e ha parlato del programma assunzionale Fincantieri.

Il colosso italiano della cantieristica navale sta vivendo un momento positivo, grazie alle numerose commesse, e questo incremento della produzione richiederà il reclutamento di 5mila o 6mila lavoratori entro 2 o 3 anni. Buona parte delle opportunità di impiego previste riguardano l’indotto, che porterà all’inserimento di almeno 4.000 risorse. I posti di lavoro Fincantieri diretti da coprire sono invece ben 1.500

La maggior parte dei nuovi assunti potrà lavorare nei cantieri del Gruppo presenti a Monfalcone, Marghera, Sestri Ponente e Ancona. Qui si trovano i siti produttivi in cui vengono costruite le navi da crociera. In generale la maxi campagna di recruiting si concentrerà nelle aree del Friuli Venezia Giulia e della Liguria, in cui l’azienda ha i propri poli principali, ma non mancheranno gli inserimenti anche presso altre sedi sul territorio nazionale e nei cantieri esteri.

PROFILI RICHIESTI

Stando, ancora, alle dichiarazioni di Bono, le opportunità di lavoro Fincantieri per il prossimo triennio sono rivolte a diversi profili, prevalentemente tecnici.

Le figure principali da assumere sono, nello specifico, carpentieri, elettricisti, meccanici di bordo, motoristi, saldatori di scafo, installatori e saldatori di tubi, pittori, tracciatori, arredatori, cementisti, molatori, montatori di condotte e addetti a impianti provvisori, isolazioni e coibentazioni, e ponteggiature.

Le risorse selezionate potranno beneficiare anche delle vantaggiose condizioni di lavoro offerte dal Gruppo ai dipendenti. I salari medi dei dipendenti Fincantieri si aggirano attorno ai 1600 euro al mese e, secondo l’azienda, sono più alti di una buona percentuale rispetto alle retribuzioni generalmente previste per i lavoratori del settore metalmeccanico. 


RECRUITING DAY FINCANTIERI

Come riportato da vari organi di informazione, attraverso recenti articoli, il Gruppo ha organizzato una giornata di selezioni per reclutare 1.800 risorse da assumere in Friuli Venezia Giulia. L’evento, che si terrà a fine novembre, probabilmente a Monfalcone , è stato annunciato nel corso di una conferenza stampa organizzata nel Comune triestino, alla presenza del sindaco di quest’ultimo, Anna Maria Cisint, del presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, e dell’AD Fincantieri Bono.

Durante l’incontro è stato anche presentato un nuovo schema di collaborazione tra l’azienda e le istituzioni locali, che provvederanno ad organizzare corsi di formazione specifici per rispondere al meglio alle esigenze delle attività produttive presenti sul territorio, riducendo il gap tra domanda e offerta di lavoro a livello regionale.

IL GRUPPO

Vi ricordiamo che Fincantieri SpA è un’azienda multinazionale italiana che opera nel settore della cantieristica navale, con sede principale a Trieste. Fondata nel 1959, oggi è quotata alla Borsa di Milano ed è uno dei maggiori costruttori cantieristici al mondo. Il Gruppo, il cui capitale sociale è detenuto, per oltre il 70%, da Cassa depositi e prestiti, attraverso la Fintecna SpA, possiede ben 20 cantieri tra Europa, Americhe e Asia. Fincantieri conta, attualmente, oltre 7mila navi costruite ed impiega circa 19mila collaboratori, di cui più di 7.900 nel nostro Paese.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Fincantieri e alle offerte di lavoro attive possono visitare la pagina dedicata alle selezioni in corso (Lavora con noi) del Gruppo. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.


Al momento sono diverse le opportunità di lavoro disponibili presso il Gruppo in Italia. Per ulteriori informazioni, mettiamo a vostra disposizione questa breve guida su come lavorare in Fincantieri. Al suo interno troverete tante informazioni utili sulle figure ricercate, sulle carriere e sulle modalità di recruiting.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti