Gucci Recanati: 400 assunzioni con nuovo tomaificio Pigini

gucci calzature
Riconoscimento editoriale: Sorbis / Shutterstock.com

Gucci aprirà un nuovo tomaificio a Recanati, nelle Marche, dove realizzerà centinaia di assunzioni.

La nota casa di moda ha in programma l’avvio di una nuova fabbrica per produrre tomaie di calzature, che sarà realizzata da Pigini. Il nuovo stabilimento darà lavoro a 400 persone una volta a regime.

Ecco tutte le informazioni sulle future assunzioni Gucci a Recanati e come candidarsi per lavorare presso l’azienda di moda.

GUCCI ASSUNZIONI NEL NUOVO STABILIMENTO DI RECANATI

Pigini, noto calzaturificio con sede a Recanati (Macerata) che fa parte del Gruppo Gucci, realizzerà, infatti, un nuovo tomaificio che produrrà tomaie per le scarpe Gucci. La fabbrica, che lavorerà per la produzione di calzature sia eleganti che sportive del brand, entrerà a regime entro 3 anni e avrà un impatto notevole sull’occupazione del territorio.

Si prevede che il nuovo stabilimento creerà numerosi nuovi posti di lavoro nel Gruppo Gucci. Si parla di ben 400 risorse che potranno lavorare nel sito produttivo. Ai nuovi assunti saranno garantita anche opportunità di formazione.

I lavori per costruire il nuovo tomaificio Pigini per Gucci dovrebbero partire ad inizio 2023 e concludersi entro i primi mesi del 2024, ma le assunzioni partiranno già dal 2022. I primi assunti saranno inseriti temporaneamente in un laboratorio produttivo di 1000 metri quadri, in attesa dell’avvio della nuova sede produttiva, dove seguiranno anche le attività formative. Il progetto prevede la realizzazione di un impianto di grandi dimensioni, con oltre 10.000 metri quadri di superficie. Disporrà dei più evoluti sistemi produttivi e sarà dotato di una mensa aziendale.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Per quanto riguarda le assunzioni nello stabilimento Gucci – Pigini di Recanati saranno rivolte ad addetti alla produzione, con specializzazione prevalentemente nelle aree della giunteria e del taglio.

OPPORTUNITÀ FORMATIVE

Per formare nuove figure specializzate nella giunteria, Pigini, in accordo con Gucci, avvierà dei corsi di formazione in vista dell’apertura del nuovo stabilimento. I percorsi formativi saranno rivolti a giovani di età compresa tra 18 e 26 anni, neodiplomati e/o inoccupati.

Le attività formative previste rientrano nel progetto Gucci École de l’Amour, un programma formativo che comprende varie attività, tra cui le Scuole di Fabbrica. Si tratta di un corso della durata di 2 mesi per diventare operatori di produzione e specialisti in ambito pelletteria e calzature, che vengono attivati nelle fabbriche Gucci e hanno già formato più di 200 artigiani e specialisti dal 2018 ad oggi. Tra queste rientra la Scuola di Fabbrica Pigini, avviata a gennaio scorso, che vedrà diverse edizioni fino al 2024.

LE AZIENDE

Gucci è una casa di moda italiana attiva nei settori dell’alta moda e degli articoli di lusso, con sede principale a Firenze. Fondata, nel 1921, da Guccio Gucci, oggi fa parte della Gucci Group, divisione della holding francese Kering.Tra i suoi prodotti comprende pelletteria, scarpe, accessori, abbigliamento, gioielli, orologi, cosmesi, profumi, complementi d’arredo e accessori decorativi.

Il calzaturificio Pigini è un’azienda che produce scarpe per il Gruppo Gucci. Fondato da Fausto Pigini, ha sede a Recanti, in provincia di Macerata.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Gucci a Recanati nel tomaificio Pigini possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni (Lavora con noi) del sito web Gucci. Da qui è possibile conoscere le attuali ricerche di personale attive e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

Vi segnaliamo che, al momento, Gucci seleziona varie figura da assumere presso varie sedi sul territorio nazionale. Per conoscere tutte le posizioni aperte in questo periodo potete leggere questo approfondimento.

Visitate la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono per scoprire altre interessanti opportunità di impiego.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti