IPAB Chiampo: concorso per 6 Infermieri

infermiera, infermieri

Assunzioni nel settore sanitario con il concorso per 6 Infermieri dell’IPAB di Chiampo, in provincia di Vicenza (Veneto).

La selezione pubblica è finalizzata all’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 6 Infermieri Professionali – Cat. C, posizione economica C1. Previsto stipendio tabellare annuo di € 20.344,07 e l’I.V.C. annua di € 142,44.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 15 Settembre 2020. Ecco tutti i dettagli e come partecipare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per Infermieri IPAB Chiampo i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
    incondizionata idoneità psico-fisica all’impiego;
  • età minima 18 anni;
  • età massima: età pensionabile;
  • pieno godimento dei diritti politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • iscrizione alle liste elettorali;
  • assenza di destituzione e/o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • laurea in Scienze Infermieristiche o diploma di Infermiere Professionale e iscrizione all’albo professionale;
  • assenza di decadenza da un impiego statale;
  • piena idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (dichiarazione da redigersi solo da parte dei cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva);
  • assenza di condanne penali e/o procedimenti penali in corso per i quali non sia possibile procedere alla nomina.

Si segnala che è prevista la riserva di 2 posti a favore dei Volontari delle FF.AA. 

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero dei candida ammessi al concorso sia considerevole, la Commissione giudicatrice potrà disporre una preselezione degli aspiranti.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando sotto allegato.

IPAB CHIAMPO

L’IPAB, il cui anno di inizio di costruzione dell’ospitale di Chiampo risale al 1418, è una casa di cura e riposo che serve tutta l’area dell’Alta Valle del Chiampo.

Esso eroga servizi sanitari, amministrativi e assistenziali dagli elevati standard qualitativi, sia a livello territoriale che all’interno della struttura stessa, in regime residenziale o semiresidenziale. Può ospitare persone autosufficienti e non e, oltre all’assistenza sanitaria di base, garantisce il servizio medico tramite l’Azienda ULSS 5.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso per Infermieri IPAB Chiampo, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 290 Kb), dovrà essere presentata al Direttore del Centro Servizi Assistenziali S. Antonio Chiampo e Alta Valle – Via Madre Clelia Merloni, 10 – 36072 – Chiampo (VI), entro le ore 12,00 del 15 Settembre 2020 tramite una delle seguenti modalità:
– presentazione diretta presso l’Ufficio Segreteria-Protocollo dell’Ente;
– trasmessa per mezzo del servizio postale mediante raccomandata con ricevuta di ritorno;
– per via telematica mediante PEC all’indirizzo: [email protected]


Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– titolo di studio richiesto dal bando e certificazione di iscrizione all’Albo;
– curriculum professionale;
– ricevuta comprovante il versamento della tassa di concorso non rimborsabile di € 10,33;
– elenco in carta semplice di tutti i documenti presentati.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Infermieri IPAB Chiampo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1.031 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.58 del 28-07-2020.

Le eventuali comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate sul sito dell’Ente nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’. Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter. Inoltre puoi consultare gli altri concorsi per infermieri in corso visitando la nostra sezione dedicata.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments