Provincia di Pisa: concorsi per nuove assunzioni

scrivere, ufficio

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Toscana.

La Provincia di Pisa ha pubblicato 2 bandi di concorso per la selezione di 4 risorse (elevabili a 19).

Le selezioni sono rivolte a candidati diplomati e laureati.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al giorno 8 agosto 2019.

CONCORSI PROVINCIA PISA

La Provincia di Pisa ha indetto 2 concorsi pubblici per l’assunzione a tempo indeterminato dei seguenti profili professionali:

  • n. 3 posti (elevabili a 12) per il profilo di Addetto con Specializzazione Tecnica Cat. B3;
  • n. 1 posto (elevabile a 7) per il profilo di Professional con Specializzazione Trasportista/Strutturista Cat. D1 con riserva di un posto per i volontari delle FF.AA.

Le figure professionali opereranno nel Comparto Funzioni Locali.

REQUISITI

I candidati ai concorsi della Provincia di Pisa dovranno possedere i seguenti requisiti generici di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea o delle altre categorie ammesse dai bandi;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo; 
– godimento dei diritti civili e politici;
– non avere riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non avere procedimenti penali in corso e non aver subito condanne penali passate in giudicato;
– non essere stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I del Titolo II del Libro secondo del codice penale; 
– non essere stati interdetti dai pubblici uffici, né essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati licenziati per motivi disciplinari o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego presso una pubblica amministrazione;
– non aver riportato sanzioni disciplinari nei due anni precedenti al presente avviso;
– idoneità fisica all’impiego;
– essere in possesso della patente di guida di categoria B;
– avere adeguata conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese;
– regolarità della posizione relativamente agli obblighi militari.

Inoltre, ai partecipanti è richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

ADDETTO SPECIALIZZAZIONE TECNICA
– diploma di scuola media superiore (maturità quinquennale);
– qualifica o diploma professionale rilasciato da un istituto di istruzione secondaria;
– assolvimento scuola dell’obbligo più attestato di qualificazione professionale rilasciata da organismi formativi accreditati.

PROFESSIONAL
– laurea Vecchio Ordinamento: Ingegneria Civile indirizzo Trasporti/Strutture/Geotecnica;
– laurea conseguita ai sensi del DM 509/99: 28/S Ingegneria Civile;
– laurea conseguita ai sensi del DM 270/04: LM23 Ingegneria Civile.
– abilitazione all’esercizio della professione;
– iscrizione all’Albo degli Ingegneri.

SELEZIONE

I partecipanti alle selezioni pubbliche dovranno affrontare prove d’esame scritte, pratiche e orali

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame e gli argomenti vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.54 del 9-7-2019.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi della Provincia di Pisa, è necessario compilare gli appositi moduli di domanda, sotto allegati, e presentarli entro le ore 13:00 del 8 agosto 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– mediante raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Settore Programmazione e Risorse della Provincia di Pisa – Via P. Nenni n. 30 – 56124 Pisa (PI), riportando la dicitura suggerita sui bandi sulla busta chiusa.
– tramite PEC al seguente indirizzo: [email protected], riportando l’oggetto della mail suggerito sui bandi;
– consegnata direttamente presso l’Ufficio Protocollo della Provincia di Pisa negli orari suggeriti sui bandi. Sulla busta chiusa, è necessario riportare la dicitura indicata sui bandi.

Alle domande di ammissione ai concorsi è necessario allegare la seguente documentazione:
– copia in carta semplice del documento di identità;
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso, dell’importo di 10 euro, da effettuare secondo le modalità indicate sui bandi.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e invio della domanda di partecipazione ai concorsi è riportato nei bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi pubblici per le assunzioni della Provincia di Pisa sono invitati a leggere attentamente i bandi relativi alla posizione d’interesse:
– concorso per Addetto Specializzazione Tecnica: BANDO (Pdf 139 Kb) e DOMANDA (Doc 40 Kb);
– concorso per Professional: BANDO (Pdf 142 Kb) e DOMANDA (Doc 38 Kb).

Tutte le successive comunicazioni sulle procedure concorsuali e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet della Provincia di Pisa, nella sezione ‘Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments