Regione Molise: 8 incarichi per attività di assistenza tecnica al RUNTS

istruttori, amministrativi, amministrazione, concorsi

La Regione Molise ha indetto una selezione pubblica finalizzata al conferimento di incarichi per attività di assistenza tecnica, connesse al registro unico del Terzo settore (RUNTS).

In particolare saranno selezionati 8 professionisti con contratti individuali di lavoro autonomo, così ripartiti: 4 profili senior, 1 profilo middle e 3 profili junior.

Il termine per inviare la propria candidatura scade il giorno 16 dicembre 2023.

Ecco tutte le informazioni sui requisiti richiesti, i profili professionali, le modalità di candidatura e il bando da scaricare.

DESCRIZIONE DEL PROFILO PROFESSIONALE

I professionisti ai quali verranno affidati gli incarichi da parte della Regione Molise sono chiamati a collaborare con la struttura regionale del RUNTS nello svolgimento delle seguenti attività:

  • monitoraggio dell’andamento della trasmigrazione dai registri regionali a quello unico nazionale;
  • analisi dell’eventuali criticità;
  • predisposizione di una reportistica contenente il flusso dei dati e delle informazioni in merito alla trasmigrazione degli Enti del Terzo Settore (ETS) nel registro nazionale, alle istanze presentate, a quelle accolte, a quelle non accettate e alla durata dei procedimenti di iscrizione;
  • somministrazione di un questionario per verificare il grado di soddisfazione dell’utenza;
  • assistenza all’Ufficio Regionale nella verifica dello stato di attivazione dei progetti presentati dagli ETS iscritti nel RUNTS per la realizzazione dei progetti di interesse generale finanziati a valere sugli art. 72 e 73 del Codice del Terzo Settore.

STIPENDIO E DURATA DEGLI INCARICHI

I compensi previsti per l’espletamento degli incarichi sono diversi a seconda del profilo del professionista selezionato, ovvero:

  • per l’espletamento dell’incarico di profilo senior il compenso annuo, omnicomprensivo di tutti gli oneri anche a carico dell’Ente, è pari a € 35.000,00;
  • per l’espletamento dell’incarico di profilo middle il compenso annuo, omnicomprensivo di tutti gli oneri anche a carico dell’Ente, è pari a € 23.000,00;
  • per l’espletamento dell’incarico di profilo junior il compenso annuo, omnicomprensivo di tutti gli oneri anche a carico dell’Ente, è pari a € 20.000,00.

La durata del contratto sarà di 36 mesi, decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto di affidamento dell’incarico.

REQUISITI RICHIESTI

Coloro che sono intenzionati a partecipare alla procedura selettiva per il conferimento di incarichi da parte della Regione Molise, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione europea;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una P.A.;
  • non avere in corso procedimenti penali, procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione o precedenti penali a proprio carico iscrivibili nel casellario giudiziale;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o licenziato per le medesime ragioni ovvero per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge o contrattuale;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere in posizione di quiescenza né di collocamento a riposo ai sensi della vigente normativa in materia pensionistica;
  • ottima padronanza nell’uso del personal computer, in particolare del pacchetto Office e dei principali applicativi.

REQUISITI SPECIFICI RICHIESTI

A seconda del profilo professionale per il quale si concorre, è necessario inoltre essere in possesso di alcuni requisiti specifici, ovvero:

PROFILO SENIOR

  • Diploma di laurea oppure Laurea magistrale o specialistica;
  • comprovata esperienza professionale di almeno 60 mesi nell’attività di monitoraggio delle azioni attivate in materia di politiche sociali o nella parte sociale afferente alle politiche ad integrazione socio-sanitaria, di valutazione e verifica degli interventi realizzati, di monitoraggio e rendicontazione della spesa sociale e di gestione di sistemi informativi afferenti il settore del welfare e della parte sociale afferente alle politiche di integrazione socio sanitaria;
  • comprovata esperienza professionale di almeno 12 mesi nelle attività di back office e front office per l’assistenza tecnica all’ufficio del Registro unico del Terzo Settore (RUNTS).

PROFILO MIDDLE

  • Diploma di laurea oppure Laurea magistrale o specialistica;
  • esperienza professionale di 12 mesi in materia di monitoraggio dell’andamento della trasmigrazione dai registri regionali a quello unico nazionale; predisposizione di una reportistica contenente il flusso dei dati e delle informazioni in merito alla trasmigrazione degli ETS nel registro nazionale, alle istanze presentate, a quelle accolte, a quelle non accettate e alla durata dei procedimenti di iscrizione.

PROFILO JUNIOR

  • Diploma di laurea in giurisprudenza e/o equipollenti e/o equiparati.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

La selezione per questa procedura indetta dalla Regione Molise avviene per valutazione comparativa dei curriculum professionali e delle esperienze professionali presentate dai candidati (per un massimo di 20 punti totali).

Oltre a questo è previsto lo svolgimento di un colloquio al fine di acquisire ulteriori elementi di valutazione sulle competenze professionali specifiche richieste nonché su valutazioni di ordine motivazionale e attitudinale (per un massimo di 60 punti totali).

Durante il colloquio verranno valutati i seguenti elementi:

PROFILO SENIOR 

  • approfondita conoscenza del sistema del Terzo Settore e delle ultime riforme normative;
  • approfondita conoscenza dei soggetti che possono accedere al RUNTS (organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici, imprese sociali, reti associative, società di mutuo soccorso, altri enti del Terzo settore);
  • approfondita conoscenza dei modelli organizzativi e gestionali del sistema di welfare regionale.

PROFILO MIDDLE

  • approfondita conoscenza degli applicativi di base e dei software riconducibili alle attività del progetto;
  • conoscenza dei meccanismi di gestione del registro unico nazionale del Terzo settore;
  • conoscenza dei modelli organizzativi e gestionali del sistema di welfare regionale.

PROFILO JUNIOR 

  • conoscenza degli applicativi di base e dei software riconducibili alle attività progettuali;
  • competenze ed esperienze nell’utilizzo di piattaforme informatiche.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al concorso della Regione Molise per il conferimento di incarichi di assistenza tecnica al RUNTS deve essere presentata entro il 16 dicembre 2023, esclusivamente tramite il portale del reclutamento inPA, collegandosi al link indicato in questa pagina.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPID, CIE, CNS o credenziali eIDAS.

Durante la compilazione della domanda è necessario indicare un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso della Regione Molise sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1670 KB) che regolamenta la selezione.

Segnaliamo per completezza informativa che lo stesso è pubblicato sul sito inPA in questa pagina e anche sul sito web della Regione Molise, alla seguente pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni relative alla procedura selettiva saranno rese note mediante pubblicazione sul Portale unico del reclutamento inPA e sul sito web istituzionale della Regione Molise, suindicato.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Potreste essere interessati ad altri concorsi aperti in Molise.

Vi invitiamo inoltre a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2023, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali Telegram e WhatsApp.

di Anna Z.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *