Regione Veneto: concorsi per 13 specialisti direttivi tecnici, tempo indeterminato

tecnici, istruttori, geometri, architetti

La Regione Veneto ha indetto due concorsi pubblici finalizzati all’assunzione di numerosi specialisti direttivi tecnici.

Si selezionano, infatti, 13 specialisti direttivi tecnici ad indirizzo ingegneristico e agroforestale da impiegare mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Le domande di ammissione ai concorsi pubblici devono essere presentate entro il 26 Settembre 2022. Vediamo insieme i bandi da scaricare, i requisiti richiesti, come candidarsi alle selezioni pubbliche e le altre informazioni utili.

CONCORSI PER SPECIALISTI DIRETTIVI TECNICI REGIONE VENETO

Sono dunque stati pubblicati due bandi di concorso volti all’assunzione di 13 specialisti direttivi tecnici presso la Regione Veneto. Nello specifico i profili professionali cercati sono i seguenti:


  • n. 10 specialisti direttivi tecnici ad indirizzo agroforestale con funzione di ispettore fitosanitario;

  • n. 3 specialisti direttivi tecnici ad indirizzo ingegneristico con funzione di studio e sviluppo di nuovi metodi di utilizzo razionale dell’energia.

Si segnala, inoltre, che sul concorso per 10 specialisti opera la riserva di 4 posti a favore dei volontari delle Forze Armate, mentre sul concorso per 3 specialisti, ai volontari FF.AA. è riservato 1 posto.

REQUISITI

I candidati ai concorsi per specialisti direttivi tecnici devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana ovvero essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001, fatta salva in tal caso l’adeguata conoscenza della lingua italiana che verrà accertata nel corso delle prove;
  • età non inferiore a 18 anni e non aver raggiunto il limite per il collocamento a riposo;
  • idoneità psico-fisica a svolgere l’impiego;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da altra Pubblica amministrazione per aver prodotto, al fine di conseguire l’impiego, documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • per i candidati di sesso maschile: posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale o condanne o provvedimenti di cui alla L. n. 97/2001 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • assenza di condanna, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro II del codice penale, per le finalità di cui all’art. 35-bis, comma 1, lett. b) del D.Lgs n. 165/2001;
  • patente di guida ci categoria B (solo per gli specialisti ad indirizzo agroforestale).

TITOLI DI STUDIO

Per partecipare ai concorsi indetti dalla Regione Veneto è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

SPECIALISTI DIRETTIVI TECNICI INDIRIZZO AGROFORESTALE

  • Laurea in una delle seguenti classi o titolo considerato equipollente:
    – LM 7 – Biotecnologie agrarie;
    – LM 60 – Scienze della natura;
    – LM 69 – Scienze e tecnologie agrarie;
    – LM 70 – Scienze e tecnologie alimentari;
    – LM 73 – Scienze e tecnologie forestali ed ambientali;
    – LM 75 – Scienze e tecnologie per l’ambiente ed il territorio;
  • ai sensi del medesimo art. 18, comma 2, lett. a) del D.Lgs. n. 19/2021, è necessario altresì che il candidato abbia superato esami inerenti alle materie dei settori scientifico-disciplinari “Patologia vegetale AGR/12” e “Entomologia agraria AGR/11”.

SPECIALISTI DIRETTIVI TECNICI INDIRIZZO INGEGNERISTICO -INGEGNERI

  • possesso di uno dei seguenti diplomi di laurea (DL), conseguito in vigenza del vecchio ordinamento universitario: Ingegneria civile, Ingegneria elettrica, Ingegneria industriale, Ingegneria meccanica, Ingegneria nucleare, Ingegneria per l’Ambiente e il territorio ovvero possesso di uno dei diplomi delle corrispondenti classi DM 509/99 e DM 270/04 ad essi equiparati ai sensi del DM 9/7/2009;
  • oppure una delle seguenti classi di lauree ex D.M. 509/1999: 08 “Ingegneria civile ed ambientale” e 10 “Ingegneria industriale”;
  • oppure una delle seguenti classi di lauree ex D.M. 270/2004: L 7 “Ingegneria civile ed ambientale” e L 09 “Ingegneria industriale”.

SELEZIONE

Le procedure selettive si svolgeranno mediante l’espletamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nei bandi allegati a fine articolo.

RETRIBUZIONE

Ai vincitori dei concorsi spetta uno stipendio annuo lordo pari a € 22.135,47.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi della Regione Veneto per specialisti direttivi tecnici devono essere presentate entro il 26 Settembre 2022 tramite procedura telematica, disponibile a questa pagina.

Alle domande è necessario allegare la seguente documentazione:

  • documento di identità valido;
  • documenti comprovanti i requisiti  che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato, ovvero dello status di protezione sussidiaria);
  • riconoscimento o la richiesta del riconoscimento del titolo di studio valido;
  • la certificazione medica attestate lo stato di disabilità comprovante la necessita di ausili e/o tempi aggiuntivi, ai sensi dell’art. 20 della L. n. 104/1992;
  • la documentazione attestante il possesso dei requisiti prescritti ai fini del riconoscimento del diritto alla riserva di posto.

BANDI

Gli interessati sono invitati a leggere attentamente i bandi pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 68 del 26-08-2022:

  • Concorso specialisti direttivi tecnici ad indirizzo agroforestale BANDO (Pdf 234 Kb);
  • Concorso specialisti direttivi tecnici ad indirizzo ingegneristico BANDO (Pdf 228 Kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni, in merito alla valutazione dei candidati e alla graduatoria finale, saranno pubblicate sul sito internet della Regione Veneto, sezione ‘Bandi di concorso e avvisi’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E AGGIORNAMENTI

Se volete scoprire anche altri concorsi pubblici per laureati, visitate la nostra pagina. Mentre per restare sempre aggiornati su tutte le novità, e leggere le notizie in anteprima, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti