Ryanair Milano e Bergamo: 100 assunzioni con nuove rotte

ryanair, aereo

Nuove assunzioni Ryanair in arrivo negli aeroporti di Milano e Bergamo.

La nota compagnia di voli a basso costo inaugura nuove rotte per le basi lombarde e programma l’inserimento di 100 nuovi dipendenti.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro Ryanair da coprire a Milano e Bergamo e come candidarsi.

RYANAIR ASSUNZIONI CON NUOVE ROTTE

A diffondere la notizia è la stessa compagnia aerea, tramite un recente comunicato con cui presenta il piano operativo voli 2023 su Milano. In vista della prossima stagione estiva, Ryanair annuncia che potenzierà il personale con 100 nuove assunzioni negli aeroporti di Milano Malpensa e Bergamo Orio al Serio, e che introdurrà presso gli hub 12 nuove tratte.

Nel dettaglio, sono ben 10 le nuove rotte in arrivo a Bergamo, con destinazioni come Belfast, Dusseldorf, Baden, Fiume e Iasi, mentre da Milano partiranno nuovi voli per le località turistiche di Zara e Zante. Il piano operativo della compagnia aerea irlandese include anche l’arrivo di 2 nuovi aeromobili, che porteranno ad un totale di 30 gli aerei basati presso gli scali lombardi, e l’incremento delle frequenze su 54 tratte, sia domestiche che internazionali. L’investimento complessivo dell’azienda ammonta a ben 3 miliardi di dollari. Tra gli obiettivi anche la creazione di 13.000 posti di lavoro in loco, con assunzioni Ryanair dirette per 1.200 operatori, tra cui piloti, assistenti di volo e altre figure di bordo.

Il programma di crescita consentirà alla nota compagnia di voli low cost di incrementare del 4% il numero di passeggeri trasportati rispetto al periodo pre-Covid. Dunque, grazie ai nuovi investimenti su Milano, il Gruppo irlandese contribuirà in modo significativo allo sviluppo di occupazione e turismo nel nostro Paese. Per potenziare ulteriormente il settore turistico e favorire la creazione di nuovi posti di lavoro, Ryanair ha anche presentato al governo italiano la proposta di abolizione dell’addizionale municipale per tutti gli aeroporti italiani.

PROFILI CERCATI

I posti di lavoro negli aeroporti di Milano e Bergamo che Ryanair intende coprire nel prossimo periodo sono rivolti a personale di bordo e di terra. Le selezioni coinvolgeranno, infatti, piloti, personale di cabina, dunque anche assistenti di volo, e ingegneri.

AZIENDA

La compagnia aerea Ryanair è nata a Waterford, in Irlanda, nel 1985 e oggi ha sede principale a Dublino. La società, che attualmente è una fra le principali compagnie di voli low cost attive in Europa, è quotata alla Borsa Irlandese, al NASDAQ e alla Borsa di Londra. Complessivamente, lavorano per Ryanair più di 17.000 persone di 66 diverse nazionalità. La compagnia collega oltre 40 paesi, realizzando più di 2.500 voli giornalieri, e conta hub e scali in oltre 230 aeroporti del mondo. L’hub principale di Ryanair si trova presso l’aeroporto di Londra – Stansted. Il Gruppo controlla altre società aeree, tra cui Malta Air, Buzz e Lauda.

CANDIDATURE

Gli interessati alle prossime assunzioni Ryanair a Milano e Bergamo possono visitare la sezione dedicata alle carriere e alle selezioni (Lavora con noi) presente sul sito web aziendale. Da qui possono conoscere le attuali posizioni aperte presso la compagnia aerea e candidarsi online inviando il cv tramite l’apposito form.

Durante l’anno, Ryanair cerca personale frequentemente, avviando selezioni in diverse città d’Italia. Per conoscere tutte le ricerche attive al momento e saperne di più su come lavorare in Ryanair, potete leggere questo approfondimento. Inoltre, se desiderate lavorare come assistenti di volo potete consultare questa pagina riservata alle selezioni per Cabin Crew Ryanair.

Per scoprire anche altre interessanti opportunità di lavoro, vi invitiamo a consultare la nostra sezione riservata alle aziende che assumono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti