Sanita Sicilia: 17Mila assunzioni e nuovi concorsi

sanità, medici

Attese migliaia di assunzioni in Sanità in Sicilia entro il 2023.

Sono più di 17Mila le unità di personale sanitario, tecnico e amministrativo da assumere nelle Asp e negli Ospedali siciliani. Per il reclutamento saranno indetti anche nuovi bandi di concorso.

Ecco cosa sapere sui futuri posti di lavoro nella Sanità in Sicilia e sui prossimi concorsi in arrivo.

SANITÀ SICILIA ASSUNZIONI ENTRO IL 2023

A dare la notizia è il Giornale di Sicilia, tramite un recente articolo dedicato alla Sanità siciliana e alle migliaia di assunzioni in arrivo nel prossimo triennio presso gli Ospedali e le Aziende Sanitarie Provinciali della regione. Nell’ultimo mese, infatti, l’approvazione dei Piani triennali del fabbisogno del personale del comparto sanitario ha registrato un’accelerazione che ha portato alla puntuale definizione dei posti di lavoro da coprire nella Sanità pubblica del territorio siciliano.

Si tratta di un totale di 17.704 posti vacanti che porteranno all’assunzione di diverse figure, tra cui medici, infermieri, OSS, tecnici, impiegati e altre professionalità. Il reclutamento avverrà in parte mediante nuove selezioni pubbliche, mentre parte delle posizioni aperte saranno utilizzate per stabilizzare il personale a contratto, soprattutto se in possesso dei requisiti fissati dalla riforma Madia per l’ottenimento del posto fisso (ovvero 3 anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi 8 anni). A fine 2023, grazie alle nuove selezioni in arrivo, nella sanità pubblica della Sicilia lavoreranno così oltre 61.300 risorse, a fronte degli attuali 43.642 dipendenti e dei contrattisti al momento in servizio.

FIGURE RICHIESTE

Nel dettaglio, i concorsi in arrivo in Sicilia per le assunzioni nella Sanità sono mirati al reclutamento dei seguenti profili:

  • 4373 infermieri, di cui 1.212 a Palermo, suddivisi tra Asp (356), Villa Sofia e il Cervello (247), Civico (346) e Policlinico (263);
  • 1.204 tecnici, di cui 298 a Palermo;
  • 1.440 amministrativi, di cui 306 a Palermo;
  • 4.708 medici, di cui 154 a Palermo, suddivisi tra Asp (425), Villa Sofia e il Cervello (223), Civico (230) e Policlinico (176);
  • 698 dirigenti medici, di cui 162 a Palermo;
  • 3.048 Operatori Socio Sanitari e categorie assimilabili, di cui almeno 402 a Palermo;
  • 313 dirigenti per i PTA (Presidi Territoriali di Assistenza, strutture simili a Pronto Soccorso);
  • 590 fisioterapisti.

I NUOVI CONCORSI

La selezione del personale per le assunzioni nella Sanità in Sicilia avverrà, principalmente, attraverso l’indizione di nuovi bandi di concorso. Alcuni sono già stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale a fine 2021, ma la maggior parte dei nuovi concorsi verrà bandita nel corso del 2022. In arrivo, in prima battuta, i bandi per reclutare medici, tecnici e amministrativi. Nonostante la necessità di coprire i posti di lavoro il prima possibile, si prevede, stando anche alle parole dell’Assessore alla salute Razza, che si riuscirà ad inserire nelle piante organiche circa il 30% dei nuovi operatori necessari all’anno. L’obiettivo è riuscire comunque ad avviare i necessari concorsi con cadenza mensile.

BANDI E DOMANDE

Gli interessati alle assunzioni nella Sanità in Sicilia in arrivo entro il 2023 devono attendere l’indizione delle nuove procedure concorsuali. Non appena disponibili, gli avvisi di selezione saranno resi pubblicati in Gazzetta Ufficiale e sui portali web di Aziende Sanitarie e strutture ospedaliere interessate dai nuovi inserimenti.

Metteremo a vostra disposizione i bandi di concorso appena saranno disponibili. Per continuare a seguirci e restare sempre aggiornati, potete iscrivervi gratis alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere tutte le selezioni pubbliche in corso potete visitare le nostra sezione riservata ai concorsi pubblici attivi, mentre se desiderate scoprire quali sono i concorsi in arrivo, potete consultare la nostra pagina dedicata ai prossimi bandi in uscita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti