Scuola Salvemini: concorso personale ATA, lavoro in Smart working

scuola, ata, personale
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

La Scuola Paritaria Salvemini di Cosenza, in Calabria, ha indetto un bando di concorso per personale ATA.

Nello specifico, è prevista la copertura di 5 posti di lavoro nel ruolo di Assistente Amministrativo, in modalità smart working. Il titolo di studio richiesto per partecipare alle selezioni è il diploma di maturità.

Le candidature dovranno essere presentate entro il 15 febbraio 2023. Vediamo insieme le informazioni sulla selezione pubblica, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

SCUOLA SALVEMINI SELEZIONI PERSONALE ATA

Il concorso dell’Istituto Scolastico Paritario Salvemini per il personale ATA è dunque finalizzato a selezionare 5 Assistenti Amministrativi per assunzioni a tempo determinato part time della durata di 6 mesi da svolgere in modalità smart working.

Si segnala che il servizio prestato per 6 mesi ha un valore 1.50 punti in graduatoria (il servizio presso scuole paritarie viene valutato 0,25 punti al mese).

Inoltre, nel caso in cui non si rientri tra i 5 assunti, il Salvemini potrebbe attingere dalla graduatoria per future implementazioni di organico.

REQUISITI

Possono accedere al concorso per soli titoli i candidati con i requisiti di seguito presentati:

  • diploma di maturità;
  • cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica), oppure cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di Paesi terzi che si trovano nelle condizioni di cui all’articolo 38, commi 1 e 3 bis, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165; titolarità di Carta Blu UE; familiari di cittadini italiani;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 67 alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda;
  • godimento dei diritti civili e politici degli Stati di appartenenza o di provenienza.
adv

SELEZIONE

La selezione dei concorrenti avverrà sulla base della valutazione dei titoli. Non sono previste prove d’esame.

Gli aspiranti saranno inseriti nella graduatoria secondo il punteggio complessivo decrescente calcolato in base alla tabella di valutazione dei titoli (Allegato A), con l’indicazione delle eventuali preferenze (Allegato B).

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione alle selezioni per aspiranti ATA deve essere presentata unicamente per via telematica, attraverso specifica procedura informatica a questa pagina, entro il 15 Febbraio 2023.

Per partecipare al bando è previsto il versamento di un contributo di 48 euro per diritti di segreteria.

I candidati devono dichiarare nella domanda tutti i titoli posseduti di cui chiedono la valutazione, senza produrre alcuna certificazione.

Maggiori dettagli nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso indetto dalla Scuola Salvemini di Cosenza per il personale ATA sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 326 KB), pubblicato sul sito web dell’Istituto Scolastico in questa pagina.

adv

ULTERIORI INFORMAZIONI

La graduatoria verrà pubblicata sul sito istituzionale dell’Istituto Scolastico Paritario Salvemini.

La validità della graduatoria è limitata al numero dei posti disponibili presenti nel bando.

Per quanti si trovano in una posizione utile in graduatoria ai fini dell’assunzione la comunicazione della presa di servizio verrà effettuata mediante modalità telematica con un preavviso di almeno 24 ore antecedenti rispetto alla presa di servizio.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altri concorsi nel mondo della scuola visitate la nostra sezione apposita. Se volete restare sempre aggiornati potete inoltre iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *