Università di Napoli Federico II: concorsi per 11 assunzioni

universita Napoli Federico II

L’Università degli Studi di Napoli Federico II (Campania) ha indetto due concorsi finalizzati a 11 nuove assunzioni .

È previsto, infatti, l’inserimento di risorse con contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno.

Il termine per presentare la domanda di ammissione scade in data 1 Giugno 2022. Ecco tutti i dettagli sulle selezioni pubbliche, come candidarsi e i bandi da scaricare.

CONCORSI ASSUNZIONI UNIVERSITÀ FEDERICO II NAPOLI, BANDI

L’Università degli Studi di Napoli Federico II ha quindi indetto due concorsi per assunzioni nei seguenti profili professionali:


  • n. 10 risorse per l’area amministrativa – Cat. B3;

BANDO (Pdf 513 Kb);


  • n. 1 risorsa per l’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Dipartimento di Sanità Pubblica – Cat. D1;

BANDO (Pdf 506 Kb).


Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 39 del 17-05-2022.

REQUISITI GENERICI

Oltre ai titoli di studio sopra indicati, i candidati ai concorsi per assunzioni Università di Napoli Federico II dovranno possedere i requisiti generici sotto elencati al momento dell’invio delle domande:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti politici: non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali incompatibili con lo status di pubblico dipendente che comporterebbero l’applicazione della sanzione disciplinare del licenziamento senza preavviso;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • avere ottemperato alle leggi sul reclutamento militare, per i soli candidati di sesso maschile nati entro l’anno 1985;
  • non essere stati destituiti, dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego statale o licenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

TITOLI DI STUDIO

I candidati ai concorsi dovranno inoltre essere in possesso dei seguenti titoli di studio:

AREA AMMINISTRATIVA

  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado nonché diploma di qualifica professionale compatibile con l’attività lavorativa da svolgere;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado nonché attestato di qualifica rilasciato ai sensi dell’art. 14 della legge n. 845/78 o titolo equiparabile se rilasciato ai sensi della normativa precedente, compatibile con l’attività lavorativa da svolgere rispetto ai posti messi a concorso;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado unitamente ad attestato di corso di formazione tenuto da enti pubblici o da istituti legalmente riconosciuti, compatibile con l’attività lavorativa da svolgere rispetto ai posti messi a concorso;
  • saranno altresì ammessi, i candidati in possesso di un titolo di studio assorbente, rispetto ai titoli di studio e/o attestati indicati.

AREA TECNICA, TECNICO – SCIENTIFICA ED ELABORAZIONE DATI

  • Diploma di laurea (DL) in Scienze Biologiche, conseguito secondo le modalità precedenti all’entrata in vigore del D.M. 509/99;
  • Laurea (L) conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/99, appartenente alla classe delle lauree n. 12 Scienze biologiche;
  • Laurea (L) conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 270/04, appartenente alla classe delle lauree L-13 Scienze biologiche;
  • Laurea Specialistica (LS) conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/99, appartenente alla classe delle lauree 6/S Biologia o alla classe 69/S Scienze della nutrizione umana;
  • Laurea Magistrale (LM) conseguita secondo le modalità di cui al D.M. del 22.10.2004, n. 270, appartenente alla classe LM-6 Biologia o alla classe LM-61 Scienze della nutrizione umana.

SELEZIONE

Solo per l’area amministrativa, laddove il numero delle domande pervenute sia superiore a mille, la prova scritta sarà preceduta da una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame – una scritta ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nei singoli bandi.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi per assunzioni all’Università di Napoli Federico II gli interessati potranno candidarsi esclusivamente tramite procedura telematica disponibile a questa pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro il giorno 1 Giugno 2022, seguendo le indicazioni elencate nei bandi.

UNIVERSITÀ DI NAPOLI FEDERICO II

L’Università Statale Federico II di Napoli è considerata la più antica università laica al mondo. La data di fondazione risale al 1224, ad opera di Federico II di Svevia e dell’Imperatore del Sacro Romano Impero.

La sede centrale dell’Università è sita in corso Umberto I, mentre le altre sedi sono collocate in altri punti della città o fuori Napoli. L’Ateneo federiciano è attualmente composto di 4 scuole (Medicina e Chirurgia, Agraria e Medicina Veterinaria, Scienze Umane e Sociali, Scuola Politecnica e delle Scienze di base) e 26 dipartimenti.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito all’espletamento delle prove concorsuali e alle graduatorie finali saranno rese pubbliche sul sito internet dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Concorsi personale tecnico amministrativo’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per restare aggiornati su tutte le novità e leggere le notizie in anteprima, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram. Vi invitiamo, inoltre, a scoprire anche tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Campania consultando la pagina dedicata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti