Università di Napoli: concorsi per nuove assunzioni

universita Napoli Federico II

Interessanti opportunità di lavoro in Campania per laureati e diplomati.

L’Università degli Studi di Napoli Federico II ha indetto 7 concorsi per nuove assunzioni.

E’ previsto l’inserimento di 12 risorse da impiegare nell’area tecnica per le esigenze delle strutture dell’Ateneo.

I bandi di concorso scadono in data 7 novembre, 17 novembre e 21 novembre 2019.

CONCORSI UNIVERSITÀ FEDERICO II NAPOLI

L’Università degli Studi di Napoli Federico II ha indetto 7 concorsi pubblici per l’assunzione di 12 risorse da impiegare nei seguenti profili professionali:

n.1 risorsa Cat. D – posizione economica D1 – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per le esigenze del Dipartimento di Scienze Biomediche Avanzate, con competenze in materia di telecomunicazioni.
Titolo di studio: Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria dell’Informazione, Ingegneria della Sicurezza;
Scadenza bando: 7 novembre 2019
BANDO (Pdf 1Mb)

n.1 risorsa Cat. D – posizione economica D1 –  area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per le esigenze del Centro di Ateneo per l’innovazione e lo sviluppo nell’industria alimentare (CAISIAL), con competenze biologiche.
Titolo di studio: Laurea in Scienze Biologiche;
Scadenza bando: 7 novembre 2019
BANDO (Pdf 1Mb)

– n.1 risorsa Categoria D – posizione economica D1 – in area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per le esigenze del Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Risonanza Magnetica Nucleare per l’Ambiente, l’Agro-alimentare e i Nuovi Materiali (CERMANU), con competenze in materia di tecnologie agrarie e alimentari.
Titolo di studio: Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari; Scienze e Tecnologie Agrarie, agroalimentari e forestali; Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali.
Scadenza bando: 7 novembre 2019
BANDO (Pdf 1Mb)

n. 2 risorse Categoria D- posizione economica D1 – in area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Centro per la Qualità di Ateneo.
Titolo di studio: Laurea in Architettura, Chimica, Discipline economiche e sociali, Economia, Fisica, Informatica, Matematica, Scienze ambientali, Scienze dell’informazione, Scienze economiche, statistiche e sociali, Scienze forestali e ambientali, Scienze politiche, Scienze statistiche demografiche e sociali, Scienze statistiche ed economiche, Statistica, Statistica e informatica per l’azienda qualunque diploma di laurea in Ingegneria.
Scadenza bando: 17 novembre 2019
BANDO (Pdf 315Kb) 

n. 3 risorse Categoria C – posizione economica C1 – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze degli stabulari dell’Università.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado
Scadenza bando: 17 novembre 2019
BANDO (Pdf 307Kb)


n. 1 risorsa Categoria D – posizione economica D1 – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Centro di Servizio di Ateneo “Federica Weblearning – Centro di Ateneo per l’Innovazione, la Sperimentazione e la Diffusione della Didattica Multimediale” dell’Università.
Titolo di studio: Laurea in Lingue e Letterature Straniere, Lingue e Culture Moderne, Scienze della Comunicazione e titoli equipollenti.
Scadenza bando: 21 novembre 2019
BANDO (Pdf 149Kb)

n. 3 risorse Categoria D – posizione economica D1 – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Centro di Servizio di Ateneo “Federica Weblearning – Centro di Ateneo per l’Innovazione, la Sperimentazione e la Diffusione della Didattica Multimediale” dell’Università.
Titolo di studio: Laurea in Sociologia o Scienze Sociologiche o titoli equipollenti.
Scadenza bando: 21 novembre 2019
BANDO (Pdf 150Kb)

Maggiori informazioni sui posti riservati per ogni concorso sono specificate nei singoli bandi, pubblicati sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.80 del 08-10-2019, n.83 del 18-10-2019 e n.84 del 22-10-2019.

REQUISITI GENERICI

Oltre ai titoli di studio sopra indicati, i candidati ai concorsi dell’Università Federico II di Napoli dovranno possedere i requisiti generici sotto elencati al momento dell’invio delle domande:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– età non inferiore a 18 anni;
– godimento dei diritti politici: non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non aver riportato condanne penali incompatibili con lo status di pubblico dipendente che comporterebbero l’applicazione della sanzione disciplinare del licenziamento senza preavviso;
– idoneità fisica all’impiego;
– avere ottemperato alle leggi sul reclutamento militare, per i soli candidati di sesso maschile nati entro l’anno 1985;
– non essere stati destituiti, dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego statale o licenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo dall’impiego presso una pubblica amministrazione.


SELEZIONE

I partecipanti ai concorsi dell’Università di Napoli Federico II dovranno superare due prove d’esame, una scritta e una orale. Inoltre, saranno valutati attraverso il possesso dei titoli.

Per conoscere nel dettaglio le materie d’esame per ogni posizione a concorso vi rimandiamo alla lettura dei testi integrali dei singoli bandi, sotto allegati.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi gli interessati potranno candidarsi esclusivamente tramite procedura online, entro le date di scadenza sopra indicate, seguendo le indicazioni elencate nei bandi, da svolgere in 2 fasi:
– registrazione utente e stampa del modulo di pagamento del contributo della tassa di concorso, pari a 10,33 euro;
– compilazione e stampa della domanda di partecipazione.

Coloro che non avranno la possibilità di accesso ad Internet potranno usufruire delle postazioni telematiche disponibili presso l’Ufficio del Personale Contrattualizzato, ubicato al piano VII del Palazzo degli Uffici, sito in Via Giulio Cesare Cortese n.29 a Napoli.


UNIVERSITÀ DI NAPOLI FEDERICO II

L’Università statale Federico II di Napoli è considerata la più antica università laica al mondo. La data di fondazione risale al 1224, ad opera di Federico II di Svevia e dell’Imperatore del Sacro Romano Impero. La sede centrale dell’Università è sita in corso Umberto I, mentre le altre sedi sono collocate in altri punti della città o fuori Napoli. L’Ateneo federiciano è attualmente composto di 4 scuole (Medicina e Chirurgia, Agraria e Medicina Veterinaria, Scienze Umane e Sociali, Scuola Politecnica e delle Scienze di base) e 26 dipartimenti.

Tutte le successive comunicazioni in merito all’espletamento delle prove concorsuali e alle graduatorie finali saranno rese pubbliche sul sito internet dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Concorsi personale tecnico amministrativo’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments