Accademia Ligustica di Belle Arti: concorso per operatori (personale ATA)

personale ATA, graduatorie
adv

Nuove opportunità di lavoro per personale ATA grazie al concorso per operatori indetto dall’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova.

Si prevede la formazione di una graduatoria di idonei al profilo di operatore (ex Coadiutore) C.C.N.L. Comparto Istruzione e Ricerca – Sezione AFAM, per assunzioni.

La graduatoria sarà utilizzata per la copertura di posti vacanti e per eventuali ulteriori esigenze, anche di natura temporanea anche su posti a tempo parziale.

È possibile candidarsi fino al 22 luglio 2024.

Vediamo i requisiti richiesti, le informazioni sull’iter selettivo, come presentare la domanda di ammissione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

REQUISITI RICHIESTI

I candidati al concorso per operatori dell’Accademia Ligustica di Belle Arti devono avere i requisiti sotto elencati:

  • diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale o “Certificato di competenze” con promozione alla classe IV relativo al primo triennio del percorso di studi di cui al d.lgs. n. 61 del 2017;
  • in caso di mancanza del titolo di cui al precedente punto, è consentito l’accesso se in possesso di Diploma di scuola secondaria di secondo grado, che consenta l’accesso agli studi universitari;
  • per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite previsto dalla vigente normativa per il collocamento a riposo;
  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dall’avviso pubblico;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari per i nati fino al 1985.
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una P.A. per persistente insufficiente rendimento o essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o licenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo dall’impiego presso una P.A..

Non sono ammessi al concorso coloro che hanno un grado di parentela o affinità fino al quarto grado compreso con il Presidente, con il Direttore o con un componente del Consiglio di amministrazione dell’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova.

COSA FA L’OPERATORE (EX COADIUTORE)

L’operatore (personale ATA) svolge le seguenti mansioni:

  • vigilanza, accoglienza e sorveglianza;
  • front office;
  • sistemazione aule, uffici, bagni e spazi vari (interni ed esterni);
  • pulizia ordinaria e straordinaria aule, uffici, bagni e spazi vari (interni ed esterni);
  • collaborazione con il personale direttivo, docente e amministrativo;
  • commissioni esterne se richieste dalla Direzione o dal Personale amministrativo;
  • controllo e vigilanza stato conservazione attrezzature/materiale didattico e non;
  • sistemazione materiale vario, didattico e non e consegna al personale docente;
  • trasporto materiale utilizzato per attività didattica;
  • sostituzione di colleghi assenti;
  • ausilio agli studenti diversamente abili o con esigenze di particolare disagio.
adv

COME SI SVOLGE LA PROCEDURA SELETTIVA

Nell’ipotesi in cui il numero dei candidati sia superiore a 50, l’Amministrazione si riserva la facoltà di indire una prova preselettiva di accesso alla prova pratica. La preselezione consisterà in una serie di test a risposta multipla sugli argomenti relativi alle prove d’esame.

La prova pratica d’esame sarà volta ad accertare il possesso di specifica preparazione professionale e alla valutazione delle capacità logiche dei candidati.

Gli argomenti delle prove e dell’eventuale preselezione sono i seguenti:

  • nozioni sulla sicurezza degli ambienti di lavoro e nozioni di primo soccorso;
  • compiti e funzioni di un Operatore in un’Istituzione AFAM;
  • Statuto dell’Accademia di Belle Arti di Genova.

Si procederà anche alla valutazione dei titoli dei concorrenti.

Per concludere, consigliamo la lettura di questa guida in cui è spiegato che la selezione non segue le regole del reclutamento del personale ATA nelle scuole, bensì una particolare normativa prevista per AFAM.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Gli aspiranti operatori (bidelli) dell’Accademia Ligustica di Belle Arti devono presentare la domanda di ammissione al concorso entro il 22 luglio 2024 alle ore 12.00.

La modalità di presentazione è esclusivamente telematica, tramite il portale inPA, cliccando sul link in questa pagina.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPID / CIE / CNS o credenziali eIDAS.

I concorrenti devono indicare, nell’istanza, un domicilio digitale o un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Quanti fossero sprovvisti di casella PEC possono leggere in questo articolo come ottenerne una in soli 30 minuti, da casa.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

BANDO

Gli interessati al concorso per operatori (personale ATA) indetto dall’Accademia Ligustica di Belle Arti sono invitati a prendere visione del BANDO (Pdf 1 MB).

Per completezza informativa, rendiamo noto che il documento è stato pubblicato sul portale inPA e sul sito web dell’Accademia in questa sezione.

adv

ULTERIORI INFORMAZIONI

La data e il luogo dell’eventuale preselezione saranno pubblicati almeno 15 giorni prima sul sito web dell’Accademia e sul portale inPA.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e scoprite altri interessanti concorsi in Liguria e i concorsi pubblici 2024, visitando la pagina che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete inoltre conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram avrete la possibilità di rimanere sempre informati su novità e aggiornamenti. Seguiteci anche sul nostro canale WhatsApp, sul canale TikTok @ticonsigliounlavoro e su Google News cliccando sul bottone “Segui”.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *