Acquapark Valleverde: 900 posti di lavoro

acquapark

Numerosi posti di lavoro in arrivo in Toscana con l’Acquapark Valleverde.

Si prevede che il parco divertimenti a tema acquatico, che sarà costruito tra Massarosa e Viareggio, porterà ben 900 assunzioni.

Il progetto è ancora in attesa di approvazione definitiva. Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle future opportunità di lavoro Acquapark Valleverde.

ACQUAPARK VALLEVERDE LAVORO

Il progetto per la costruzione di un nuovo parco acquatico in provincia di Lucca, precisamente tra i comuni di Massarosa e Viareggio, esiste da tempo, ma ora sembra che si stiano sbloccando le autorizzazioni necessarie per la sua concretizzazione. Stando, infatti, a quanto riportato, in un recente articolo, dal quotidiano locale Il Tirreno, edizione della Versilia, sembra che l’Accordo procedimentale tra la società che si occupa del progetto, la Valleverde Viareggio srl, e le Amministrazioni comunali interessate dallo stesso, sia già stato approvato dal consiglio comunale di Massarosa, e che ora la delibera sarà sottoposta per l’approvazione al consiglio comunale di Viareggio, che si riunirà il prossimo 14 giugno.

Si tratta di una iniziativa che creerà occupazione in Toscana, e non solo nei territori più strettamente coinvolti, considerando il potenziale di attrazione turistica della struttura. Stando, ancora, a quanto si legge nel citato articolo, saranno 900 i posti di lavoro Acquapark Valleverde da coprire, almeno questo è quanto prevede la società che realizzerà il parco divertimenti, ma è facile immaginare che le assunzioni in Toscana potranno essere anche più numerose, tenendo conto dell’indotto.

IL PROGETTO

L’Acquapark Valleverde occuperà un’area di 76,6 ettari, di cui 68,9 del comune di Massarosa e 7,6 di quello di Viareggio. Secondo il progetto della Valleverde Viareggio, società composta da Finedil, Edilsviluppo e Millenaria, la struttura comprenderà un campo da golf, altre strutture sportive, un parco acquatico con piscine a onde, aree per eventi e spettacoli, soprattutto concerti, hotel, un parco agricolo, spazi dedicati allo svago e alla ristorazione, e altro ancora, nell’ottica di una specie di villaggio turistico ricreativo.

QUALI SARANNO I PROFILI RICHIESTI?

Anche se al momento non sono noti dettagli relativi alle eventuali assunzioni Valleverde e alle figure che lavoreranno nell’Acquapark, è facile immaginare che si tratterà di quelle tipicamente impiegate presso questo tipo di strutture. Dunque le opportunità di lavoro non mancheranno per bagnini, istruttori sportivi, animatori, addetti alle pulizie e alla manutenzione, tecnici, operatori della ristorazione e molti altri profili.

Al momento è ancora troppo presto per parlare di candidature per i posti di lavoro Valleverde Acquapark, in quanto occorrerà attendere che il progetto superi l’iter burocratico previsto e venga realizzato. Cercheremo di tenervi aggiornati sugli eventuali sviluppi dal punto di vista delle future assunzioni nell’Acquapark di Viareggio, continuate a seguirci per restare informati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments