Agenzia per l’Italia Digitale (AgID): concorso per 67 funzionari PNRR, Bando 2022

amministrativi, funzionari, concorsi

L’AgID, Agenzia per l’Italia Digitale, ha indetto il concorso per 67 funzionari 2022 con orientamento giuridico-economico, informatico e ingegneristico.

La selezione pubblica prevede l’assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato ed è finalizzata al reclutamento di risorse nell’ambito dell’attuazione di interventi previsti dal PNRR.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 3 novembre 2022. Vediamo insieme il bando da consultare e scaricare, i requisiti richiesti, come candidarsi alla selezione e altre informazioni utili.

AgID CONCORSO FUNZIONARI 2022 PNRR

Dunque, l’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) ha indetto un concorso pubblico per 67 unità di personale da impiegare come funzionari nell’ambito dell’attuazione di interventi di digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella pubblica amministrazione previsti dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). I profili professionali sono i seguenti:

  • n. 14 unità con profilo giuridico-economico;
  • n. 15 unità con profilo informatico;
  • n. 38 unità con profilo ingegneristico.

Le risorse selezionate saranno assunte a tempo determinato, da inquadrare nell’Area III, posizione economica F1 (CCNL Funzioni Centrali), per un periodo anche superiore a 36 mesi, ma non eccedente la durata di completamento del PNRR o comunque il 31 dicembre 2026.

REQUISITI

Ai candidati al concorso per funzionari AgID, si richiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o altra cittadinanza tra quelle indicate nel bando;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici. I cittadini degli Stati dell’Unione Europea devono ugualmente godere dei diritti civili e politici nel proprio Stato di appartenenza;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso;
  • non essere stati destituiti dai pubblici uffici;
  • non essere stato dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari, qualora soggetto agli obblighi di leva;
  • titolo di studio: laurea;
  • conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri).

Segnaliamo, inoltre che sul concorso opera la riserva del 30% dei posti a favore dei volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, ai volontari in servizio permanente, nonché agli Ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta, ove in possesso dei requisiti previsti dal bando.

PROCEDURA SELETTIVA

I partecipanti al concorso AgID per funzionari 2022 saranno esaminati sulla base dei titoli posseduti e di una prova d’esame scritta.

Per l’espletamento della procedura concorsuale, l’AgID, ferme restando le competenze delle commissioni esaminatrici, si avvarrà anche di Formez PA.

PROVA SCRITTA

La prova scritta, distinta per i codici di concorso, consisterà in un test di 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti, con un punteggio massimo attribuibile di 30 punti.

La prova si svolgerà esclusivamente mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e con più sessioni consecutive non contestuali. Segnaliamo, inoltre, che non è prevista la pubblicazione della banca dati dei quesiti prima dello svolgimento della prova

Tutte le informazioni sulle materie oggetto d’esame sono riportate nel bando che alleghiamo a fine pagina.

ASSUNZIONE

I candidati dichiarati vincitori del concorso saranno invitati, mediante PEC, a stipulare un contratto individuale di lavoro a tempo determinato e pieno, per il profilo professionale di funzionario, Area categoria III^, posizione economica F1, secondo il CCNL Funzioni Centrali sottoscritto in data 12 febbraio 2018, con l’AgID, presso la sede di Roma, ai sensi della normativa vigente.

Inoltre, i candidati saranno sottoposti ad un periodo di prova di 4 settimane a decorrere dal giorno di effettivo inizio del servizio.

AgID AGENZIA PER L’ITALIA DIGITALE

L’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) è un’agenzia pubblica, istituita dal governo Monti, finalizzata alle procedure di accreditamento e autorizzazione di soggetti pubblici e privati in ambito digitale. Tra queste vi sono i certificati digitali, la PEC, il PagoPa, le marche temporali, la conservazione sostitutiva, ecc. L’AgID è sottoposta ai poteri del presidente del Consiglio ed è gestita dal direttore generale, dal comitato di indirizzo e dal collegio dei revisori dei conti.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso pubblico di AgID per funzionari devono essere prodotte, attraverso il Portale InPa, raggiungibile da questa pagina, entro le ore 18.00 del 3 novembre 2022.

L’accesso alla pagina del portale può essere effettuato attraverso le proprie credenziali SPID, CIE, CNS, eIDAS.

Tutti i dettagli sulla compilazione e invio della domanda di ammissione al concorso AgID, sono riportati nel bando che rendiamo scaricabile di seguito.

BANDO AgID CONCORSO FUNZIONARI 2022

I candidati al concorso per l’assunzione di funzionari presso AgID, in ambito PNRR, sono invitati a leggere attentamente il BANDO (PDF 438 kb) di selezione.

Per completezza informativa, segnaliamo che il bando è stato pubblicato anche per estratto sulla Gazzetta Ufficiale – 4a Serie speciale – Concorsi ed esami n. 79 del 04.10.2022 a questa pagina, sul sito di AgID nella sezione dedicata ai concorsi e sul portale InPa a questa pagina.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Ogni comunicazione concernente la prova d’esame scritta, compreso il calendario e il relativo esito, è effettuata attraverso il Portale «InPA» a questa pagina e sul sito di Formez PA. La data, il luogo di svolgimento della prova e le misure per la tutela della salute pubblica a fronte della situazione epidemiologica, verranno indicati sui siti sopra indicati almeno 10 giorni prima della data stabilita per lo svolgimento della stessa. Sui medesimi siti di InPA e Formez PA verrà data comunicazione dell’esito della prova e della graduatoria.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per scoprire anche altri concorsi pubblici attivi, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata. Infine, per restare sempre aggiornati su tutte le novità, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti