Altedo, Bologna: 500 posti di lavoro, nuovo Polo Logistico

lavoro, logistica

In arrivo numerosi posti di lavoro in Emilia Romagna grazie all’apertura di un nuovo polo logistico.

La struttura sorgerà ad Altedo, in provincia di Bologna, grazie al progetto di recupero di un’area in disuso. L’iniziativa avrà una ricaduta occupazionale importante, dato che si stima porterà ben 500 assunzioni di personale.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle opportunità di lavoro a Bologna che saranno create.

PROVINCIA BOLOGNA LAVORO NELLA LOGISTICA

La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Resto del Carlino, attraverso un recente articolo. Stando a quest’ultimo, in provincia di Bologna aprirà un nuovo centro dedicato alla logistica, che creerà centinaia di posti di lavoro.

Il complesso sorgerà all’interno dell’area dove attualmente si trova un ex zuccherificio, abbandonato da diversi anni, nel comune di Altedo. Grazie ad un progetto finalizzato a rilanciare la zona, infatti, al posto del complesso si insedierà un nuovo polo logistico.

A quanto sembra si tratterà di una struttura di grandi dimensioni, con una superficie di oltre 10mila metri quadri. Non è insolito, pertanto, che siano previste numerose assunzioni con la nuova apertura. Una volta a regime saranno 500 i lavoratori impiegati nel magazzino.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Con ogni probabilità buona parte dei posti di lavoro a Bologna-Altedo da coprire saranno riservati alle figure che tipicamente lavorano all’interno di un centro logistico. Dunque non mancheranno le opportunità di impiego per magazzinieri, addetti al carico, scarico e movimentazione della merce, e altri profili.

CANDIDATURE

Al momento è ancora presto per parlare di candidature. Gli interessati alle future assunzioni nel polo logistico di Bologna-Altedo devono attendere la realizzazione della struttura e l’apertura della relativa campagna di recruiting.

Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle opportunità di lavoro a Bologna e provincia.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *