Ambiente Reale: concorso per Operatori ecologici con licenza media

Spazzini, Netturbini, Raccolta rifiuti

In Campania, l’Azienda Ambiente Reale ha indetto un concorso per operatori ecologici.

In particolare, la selezione di Ambiente Reale è finalizzata all’assunzione a tempo indeterminato di netturbini (presumibilmente 9 unità) tramite graduatoria di idonei per il biennio 2024-2025.

Il titolo di studio richiesto è la licenza media.

Per presentare le domande, gli interessati hanno tempo fino al giorno 29 marzo 2024.

Vediamo insieme il profilo professionale, i requisiti richiesti, come si svolge l’iter selettivo, come presentare la domanda di partecipazione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

COSA FA L’OPERATORE ECOLOGICO (SPAZZINO)

L’Azienda del Comune di Boscoreale (Napoli) Ambiente Reale ha dunque indetto un concorso per operatori ecologici. In particolare questa figura è chiamata a svolgere le seguenti attività:

  • spazzamento manuale o meccanizzato;
  • raccolta rifiuti con l’ausilio di veicoli.

La prestazione lavorativa sarà svolta nel territorio comunale di Boscoreale. Il lavoro sarà organizzato su un unico turno lavorativo, anche in orario notturno e in giornate festive (attualmente dalle ore 5.00 alle ore 11.20).

REQUISITI RICHIESTI

Possono partecipare al concorso per operatori ecologici (spazzini) indetto da Ambiente Reale, le persone in possesso dei requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ovvero:

  • avere compiuto 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • perfetta conoscenza e padronanza della lingua italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità psico-fisica a ricoprire il posto di lavoro;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva e degli obblighi di servizio militare, se previsto;
  • non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici o che impediscano la costituzione o la prosecuzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
  • non aver riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti dal Capo I del Titolo II del libro secondo del Codice Penale (delitti contro la pubblica amministrazione);
  • non aver riportato condanne penali per delitto non colposo punito con pena detentiva e non essere destinatari di provvedimenti di applicazione di misure di prevenzione, di sicurezza o cautelari;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una P.A. o presso una società partecipata da una P.A. per persistente insufficiente rendimento, o licenziati per le medesime ragioni o per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge o contrattuale;
  • non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una P.A. o presso una società partecipata da una P.A. per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile.

REQUISTI SPECIFICI

In base alle caratteristiche della mansione oggetto di concorso, i candidati devono anche essere in possesso dei seguenti ulteriori requisiti specifici:

  • diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) o di titolo equivalente per i cittadini non italiani;
  • disponibilità al lavoro notturno e festivo, al servizio di reperibilità, di turno e pronto intervento;
  • patente di categoria B o superiore;
  • avere la disponibilità di un indirizzo di posta elettronica certificata (pec) personale (del tipo nome.cognome@pec… o similari), o di domicilio digitale a sé intestato, per tutte le comunicazioni inerenti alla selezione e all’eventuale rapporto di lavoro in caso di assunzione.

Chi fosse sprovvisto di PEC può leggere in questo articolo come ottenere un indirizzo di posta elettronica certificata in soli 30 minuti, da casa.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

Qualora le domande di partecipazione siano superiori a 200, Ambiente Reale si riserva la facoltà di procedere a una prova preselettiva consistente in test/quiz attinenti alle materie previste dalle prove di esame e di carattere psicoattitudinale e comportamentale.

La procedura di selezione si articolerà poi:

  • nella valutazione dei titoli dichiarati dai candidati;
  • in una prova d’esame scritta;
  • in una prova d’esame pratica, preceduta da un colloquio motivazionale per l’accertamento delle cosiddette “soft skills”.

La prova scritta è volta alla verifica del possesso di competenze che afferiscono al profilo professionale e verterà sulle seguenti materie:

  • nozioni normative in materia di gestione dei rifiuti;
  • metodologie di raccolta, spazzamento e differenziazione dei rifiuti;
  • nozioni in materia di sicurezza sul lavoro;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento a responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari.

La prova pratica consisterà in attività di spazzamento, raccolta rifiuti e operazioni di prelievo e aggancio dei contenitori agli automezzi adibiti al servizio. Nel corso della prova sarà anche valutata la conoscenza e la capacità di utilizzo dell’attrezzatura da impiegare nel servizio.

La presente selezione pubblica rispetta le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per operatori ecologici di Ambiente Reale dovrà essere inviata in via telematica entro il 29 marzo 2024, attraverso il Portale inPA collegandosi al link presente in questa pagina.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPID, CIE, CNS o credenziali eIDAS.

Ricordiamo che, per la partecipazione al concorso, il candidato deve essere in possesso di un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) o di un domicilio digitale. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

Inoltre, deve essere effettuato, a pena di esclusione, il versamento della quota di partecipazione di euro 10,00.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per operatori ecologici di Ambiente Reale sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 488 KB).

Segnaliamo per completezza informativa che lo stesso è stato pubblicato anche in questa pagina del Portale inPA e sul sito internet dell’Ente, in questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Ogni comunicazione concernente il concorso, compreso il calendario delle prove e i relativi esiti, è effettuata attraverso il Portale inPA.

Data, orari e luogo di svolgimento delle prove sono resi disponibili almeno quindici giorni prima della data stabilita per lo svolgimento delle stesse. Nel caso in cui il diario della prova pratica venga fissato con la comunicazione relativa alla prova scritta, il termine di preavviso si intende rispettato.

Eventuali ulteriori indicazioni di dettaglio in merito allo svolgimento delle prove saranno pubblicate contestualmente all’avviso di convocazione delle stesse.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Potreste essere interessati ad altri concorsi attivi in Campania.

Vi invitiamo inoltre a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2024, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali Telegram, WhatsApp e al canale TikTok @ticonsigliounlavoro.

di Anna Z.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *