Come aprire un negozio Vodafone in franchising

vodafone negozio

Vi piacerebbe avviare un’attività imprenditoriale nel settore delle telecomunicazioni?

Vodafone offre agli aspiranti imprenditori un’interessante proposta di franchising per affiliarsi a uno degli operatori più conosciuti nel ramo dei servizi di telefonia mobile e fissa.

Ecco una breve guida con tutte le informazioni necessarie su come aprire un negozio Vodafone in franchising e quali sono i vantaggi per gli affiliati.

IL BRAND

Vodafone Italia è un operatore di telefonia italiano facente parte del gruppo britannico Vodafone, uno dei gruppi più importanti di telecomunicazioni al mondo e con oltre 400 milioni di clienti sparsi nei cinque continenti.

Il noto marchio offre servizi e soluzioni di telefonia mobile e fissa, attraverso la fibra ottica e la banda ultralarga 4G ad aziende, pubblica amministrazione e clienti privati.

Al momento Vodafone Italia conta circa 7.000 dipendenti e 7.000 negozi in tutta Italia, all’avanguardia e interattivi, concepiti per far vivere ai propri clienti la migliore esperienza di acquisto possibile.

FRANCHISING VODAFONE

Vodafone propone un interessante progetto di affiliazione che non prevede il versamento di royalties, ossia di canoni periodici. È, invece, richiesto a coloro che aspirano a diventare partner Vodafone di rilasciare, come garanzia, una fideiussione bancaria a favore dell’azienda. 

Il contratto di franchising Vodafone include poi la fornitura, da parte della società, degli strumenti hardware e software indispensabili al franchisee per gestire in maniera efficace l’attività di business del nuovo negozio. L’allestimento di quest’ultimo, caratterizzato da un arredamento a moduli con spazi dedicati alle attività di consulenza e ai servizi, è curato da Vodafone.

REQUISITI

Quali sono le caratteristiche richieste ai futuri affiliati per aprire un negozio Vodafone? Dal punto di vista personale, il marchio leader nel settore delle telecomunicazioni richiede il possesso di spirito imprenditoriale e grande determinazione.

Dal punto di vista pratico, occorre disporre di un locale che abbia un’area minima dedicata alle attività di vendita non minore a 30 metri quadri. I negozi, che possono arrivare fino a più di 100 metri quadri, devono avere, inoltre, una vetrina di almeno due metri di larghezza e devono collocarsi in zone ad elevata visibilità e molto frequentate.

SERVIZI PER GLI AFFILIATI

Aderire al franchising Vodafone e aprire uno store di articoli e servizi di telefonia offre notevoli vantaggi. Permette, infatti, agli affiliati di affidarsi a un brand noto e consolidato e beneficiare del costante supporto fornito, sia in fase iniziale che ad attività avviata, da personale dedicato al punto vendita e altamente specializzato. L’affiliato, inoltre, può usufruire di campagne di comunicazione e promozione diffuse sia sui media nazionali sia locali e di materiali di trade marketing. Infine, Vodafone supporta gli imprenditori con un percorso di formazione di tre giornate per rafforzare le competenze del loro personale di vendita.

INFORMAZIONI

Tutti coloro che sono interessati ad aprire un negozio Vodafone in franchising possono visitare la pagina web dedicata al progetto di affiliazione “Diventa partner in franchising” del portale www.vodafone.it e compilare l’apposito form online per presentare all’azienda la propria richiesta ad aderire alla rete di punti vendita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments