APSP Ubaldo Campagnola di Avio: concorso per 9 OSS

sociale, assistenza, sanitario, oss

L’APSP Ubaldo Campagnola di Avio, in provincia di Trento (Trentino Alto Adige) ha indetto un concorso per 9 posti di lavoro in qualità di OSS (Operatore Socio Sanitario).

La selezione pubblica è rivolta a candidati in possesso di licenza media.

Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 2 Novembre 2021. Ecco il bando e le informazioni utili per candidarsi.

REQUISITI

Per partecipare al concorso dell’APSP Ubaldo Campagnola di Avio per OSS i candidati devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • incondizionata idoneità fisica;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • qualifica di Operatore Socio Sanitario o equipollenti, come indicati dettagliatamente nel bando;
  • assenza di condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi pubblici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per lo svolgimento di attività incompatibile con il rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione.

REQUISITI SPECIFICI

Alla data dell’eventuale assunzione è necessario inoltre il possesso dei seguenti specifici requisiti:

  • negli ultimi 5 anni precedenti all’assunzione, non essere stati destituiti o licenziati da una pubblica amministrazione per giustificato motivo soggettivo o per giusta causa;
  • non essere incorsi, negli ultimi 5 anni precedenti all’assunzione, nella risoluzione del rapporto di lavoro in applicazione dell’articolo 32 quinquies del codice penale;
  • non essere incorsi, negli ultimi 5 anni precedenti all’assunzione, nella risoluzione del rapporto di lavoro da una pubblica amministrazione a causa del mancato superamento del periodo di prova nel medesimo profilo professionale.

Si precisa inoltre che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto, l’Amministrazione si riserva la facoltà di predisporre una prova preselettiva.

La procedura di selezione consisterà nel superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando disponibile a fine articolo.

APSP UBALDO CAMPAGNOLA

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Ubaldo Campagnola, operativa in qualità di APSP dal 2006, dispone di 69 posti letto R.S.A., e 5 posti per il Servizio di Centro Diurno per Anziani. Offre ospitalità e assistenza ad anziani non autosufficienti e autosufficienti che, per necessità o per scelta, intendano vivere in una realtà comunitaria protetta, anche a carattere temporaneo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per OSS indetto dall’APSP Ubaldo Campagnola deve essere presentata, tramite procedura telematica raggiungibile a questa pagina, entro le ore 12 del giorno 2 Novembre 2021.

inoltre, alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  • curriculum vitae;
  • ricevuta del pagamento della tassa di concorso di euro 25,00;
  • eventuale decreto di equiparazione del titolo di studio conseguito all’estero;
  • fotocopia di un documento d’identità.

BANDO

Gli interessati al concorso per operatori socio sanitari sono invitati a leggere con attenzione e scaricare il BANDO (Pdf 524 Kb) relativo alla selezione.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni relative all’elenco dei candidati ammessi, al diario delle prove d’esame e alla successiva graduatoria, saranno rese note sul sito dell’Ente alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’, a partire dall‘8 Novembre 2021.

Infine, si segnala che al fine di poter esercitare la propria attività all’interno delle sedi dell’A.P.S.P. con D.L. 44 del 1 aprile 2021 così come integrato dal Decreto Legge 122/2021 è stato previsto l’obbligo vaccinale per il periodo 10/10/2021 – 31/12/2021 eventualmente prorogabile al fine di poter prestare attività lavorativa all’interno dell’APSP. In caso contrario si provvederà alla sospensione dal servizio.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, se siete interessati ad altri concorsi per OSS attualmente attivi in Italia, vi invitiamo a consultare la nostra sezione dedicata. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla newsletter gratuita per restare aggiornati e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments