ASST Bergamo Est: concorso per l’assunzione di 10 infermieri

Sanità, Medici, Infermieri
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) Bergamo Est, in Lombardia, ha pubblicato un concorso per infermieri.

Si prevede, infatti, la copertura di 10 posti di lavoro – Area dei professionisti della salute e dei funzionari.

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è fissata per il 24 dicembre 2023.

Di seguito vediamo i requisiti richiesti, come candidarsi, il bando da scaricare e le altre informazioni utili sulla selezione pubblica.

adv

REQUISITI RICHIESTI

Possono accedere al concorso per infermieri indetto dalla ASST Bergamo Est i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea o di altre categorie, indicate nel bando;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • assenza destituzione, licenziamento o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • la partecipazione non è soggetta a limiti di età;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • titolo di studio Abilitante all’esercizio della professione: L/SNT1 Scienze infermieristiche e ostetriche: Infermiere, oppure diploma universitario di Infermiere o titoli equipollenti;
  • Iscrizione al relativo albo professionale o al corrispondente albo di uno dei Paesi dell’Unione Europea, attestata da certificato in data non anteriore a sei mesi rispetto a quello di scadenza del bando.

Si segnala, inoltre, che è prevista la riserva di n.3 posti a favore dei Volontari delle FF.AA.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno con una valutazione dei titoli presentati ed il superamento di tre prove d’esame – una scritta, una pratica ed una orale.

La prova scritta verterà su argomento scelto dalla Commissione attinente alla materia e profilo oggetto del concorso, mediante lo svolgimento di tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica. Il superamento della prova è subordinata al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30;

La prova pratica consisterà nell’esecuzione di tecniche specifiche relative alla materia e profilo oggetto del concorso o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta. La prova sarà superata con valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 14/20;

La prova orale, oltre alle materie attinenti al profilo a concorso, comprenderà anche elementi di informatica (uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse) e la verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale della lingua inglese ai sensi dell’art. 37 c.1 D.Lgs n. 165/01. Il superamento della prova è subordinata al raggiungimento di un punteggio pari a 14/20.

ASST BERGAMO EST

L’ASST Bergamo Est si occupa di 5 poli ospedalieri in provincia di Bergamo: Seriate, Alzano L., Gazzaniga, Piario, Lovere, Trescore B. e Sarnico. Tra i servizi principali: CUP, reclutamento personale medico e documentazione sanitaria o amministrativa.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al concorso per infermieri ASST Bergamo Est dovrà essere presentata esclusivamente online alla seguente pagina entro il 24 dicembre 2023.

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  • documento di identità valido;
  • domanda prodotta tramite il portale debitamente firmata in modo autografo (a mano).

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

È sempre utile quando si partecipa a una selezione pubblica avere un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) in quanto gli Enti possono comunicare con i candidati anche tramite la PEC. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

BANDO

I partecipanti al concorso per infermieri ASST Bergamo Est sono invitati a scaricare e a leggere attentamente il BANDO (Pdf 1 Mb) di selezione.

Per completezza informativa segnaliamo che il bando è stato pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 90 del 24-11-2023.

adv

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni sui diari delle prove di esame e sulla graduatoria finale saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet dell’ente alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

COME PREPARARSI AL CONCORSO PER INFERMIERI E COSA STUDIARE

Vi consigliamo di leggere la guida su come prepararsi al concorso per infermieri, nella quale vengono spiegati quali sono gli esami da superare, cosa studiare, quali manuali scegliere, come esercitarsi per superare la selezione. Inoltre vi è anche un gruppo di supporto per scambio consigli e informazioni.

GRUPPO TELEGRAM DI SUPPORTO

Per scambiare informazioni e chiedere consigli è disponibile il gruppo Telegram dedicato ai concorsi per infermieri. È utile anche per restare aggiornati sulle nuove selezioni.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se sognate di svolgere il lavoro di infermiere vi invitiamo a leggere la guida su come diventare infermiere.

Può interessarvi anche scoprire altri concorsi per infermieri attualmente attivi.

Infine vi consigliamo di visitare la pagina dedicata ai concorsi pubblici 2023, che è costantemente aggiornata con tutti i nuovi bandi indetti, e quella sui prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Per restare sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram. Seguiteci anche sul canale WhatsApp.

di Annarita F.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *