ASST Valle Olona: concorso per operatori tecnici (portineria e centralino)

centralino

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia con il concorso dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valle Olona di Busto Arsizio, in provincia di Varese, per 2 operatori tecnici specializzati.

I vincitori del concorso saranno assunti a tempo indeterminato e assegnati ai servizi di portineria / centralino – area degli operatori. Il titolo di studio richiesto è il diploma di istruzione secondaria di primo grado o l’assolvimento dell’obbligo scolastico.

Sarà possibile candidarsi entro il 2 febbraio 2023. Di seguito diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti, come presentare la domanda di ammissione e rendiamo disponibile il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono accedere al concorso per operatori tecnici specializzati dell’ASST Valle Olona quanti possiedono i requisiti che di seguito riassumiamo:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età superiore a 18 anni e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;
  • idoneità fisica totale all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere alla presente procedura coloro che siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni o licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assenza di condanne penali;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • cinque anni di esperienza professionale acquisita nel corrispondente profilo di Addetto ai servizi di Portineria/Centralino e/o addetto alla Portineria e/o Centralinista maturata presso pubbliche amministrazioni o presso imprese private.

PROCEDURA SELETTIVA

L’Azienda si riserva la possibilità di effettuare una prova preselettiva in base al numero di candidature che perverranno.

I partecipanti al concorso saranno selezionati mediante la valutazione dei titoli. Dovranno inoltre superare due prove d’esame: una pratica e una orale.

ASST VALLE OLONA

L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valle Olona ha sede a Busto Arsizio (Varese). È articolata in due settori: il Polo Territoriale, organizzato in distretti e in dipartimenti a cui afferiscono i presidi territoriali e il Polo Ospedaliero, strutturato in presidi ospedalieri e in dipartimenti.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione alla procedura concorsuale dovrà essere presentata entro il 2 febbraio 2023 unicamente per via telematica, previa registrazione a questo sito.

I concorrenti sono tenuti a pagare euro 10,00 a titolo di contributo delle spese concorsuali.

Le indicazioni su come registrarsi nel sito aziendale e sull’iscrizione al concorso, nonché su come compilare la domanda online sono riportate dettagliatamente nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso dell’ASST della Valle Olona per portieri e centralinisti sono invitati a consultare attentamente il BANDO (Docx 92 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 1 del 03-01-2023.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le comunicazioni che riguardano l’eventuale preselezione saranno pubblicate sul sito aziendale, nella sezione concorsi.

Le date, l’orario e le sedi delle prove d’esame, nonché l’elenco dei candidati ammessi e non ammessi saranno comunicati mediante pubblicazione nel sito internet dell’ASST Valle Olona, nella sezione “Lavora con noi/procedure in corso” non meno di 20 giorni prima dell’inizio delle prove.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite anche gli altri concorsi pubblici in Lombardia visitando la pagina dedicata, mentre per restare sempre aggiornati su tutte le novità potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti