Concorso Azienda Zero Padova 2022 per 151 assistenti amministrativi, Bando

impiegati, amministrativi, ospedale

L’Azienda Zero di Padova (Veneto) ha indetto un concorso 2022 per assistenti amministrativi.

La selezione, rivolta a diplomati, prevede la copertura di 151 posti di lavoro – categoria C. Le sedi di lavoro sono presso diverse strutture sanitarie situate in Veneto.

Sarà possibile candidarsi entro il 27 ottobre 2022. Vediamo il bando da scaricare, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e ogni altra informazione utile.

CONCORSO ASSISTENTI AMMINISTRATIVI 2022 AZIENDA ZERO PADOVA

Il concorso per assistenti amministrativi 2022 viene svolto da Azienda Zero unitariamente, ai soli fini procedurali, ma con riferimento alle seguenti singole Aziende interessate, presso le quali i posti saranno distribuiti:


  • n. 3 posti presso l’Azienda Ulss n. 1 Dolomiti;

  • n. 3 posti presso l’Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana;

  • n. 12 posti presso l’Azienda Ulss n. 3 Serenissima;

  • n. 3 posti presso l’Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale;

  • n. 10 posti presso l’Azienda Ulss n. 5 Polesana;

  • n. 30 posti presso l’Azienda Ulss n. 6 Euganea;

  • n. 15 posti presso l’Azienda Ulss n. 7 Pedemontana;

  • n. 15 posti presso Azienda Ulss n. 8 Berica;

  • n. 25 posti presso l’Azienda Ulss n. 9 Scaligera;

  • n. 10 posti presso l’Azienda Ospedale – Università Padova;

  • n. 20 posti presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona;

  • n. 4 posti presso l’Istituto Oncologico Veneto IRCCS;

  • n. 1 posto presso l’Azienda Zero.

Si segnala che, fatta eccezione per: Azienda Ulss n. 1 Dolomiti, Azienda Ulss n. 6 Euganea, Azienda Ulss n. 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona, tutte le altre procedure sopra elencate sono subordinate all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i..

Infine, si rende noto che i candidati dovranno indicare una sola Azienda per la quale intendono concorrere. Si rimanda alla lettura del bando per maggiori dettagli e per conoscere anche le riserve di posti a favore dei volontari delle Forze Armate e degli appartenenti alle categorie protette.

REQUISITI

Per partecipare al concorso occorre possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • idoneità alle mansioni specifiche del profilo professionale;
  • limiti di età: inferiore a quello previsto dall’ordinamento vigente per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • inclusione nell’elettorato attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni o licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado o diploma dichiarato equipollente in base a specifica normativa che consenta l’accesso all’Università oppure titolo conseguito all’estero, riconosciuto equipollente al predetto diploma.

Inoltre, saranno esclusi dalla procedura coloro che sono già dipendenti a tempo indeterminato, nella qualifica oggetto del concorso, dell’Azienda per la quale chiedono di partecipare.

PROCEDURA SELETTIVA

In base al numero delle domande pervenute, l’Amministrazione si riserva la facoltà di effettuare una preselezione, che potrà consistere nella risoluzione di un test strutturato su una serie di domande a risposta multipla su materie attinenti al profilo professionale messo a concorso.

La procedura selettiva sarà espletata mediante il superamento di tre prove d’esame: una scritta, una pratica e una orale. Dopo lo svolgimento della prova orale si effettuerà la valutazione dei titoli, solo per i candidati che avranno superato tutte le prove concorsuali.


PROVA SCRITTA

La prova d’esame scritta potrà consistere in quesiti a risposta multipla, in quesiti a risposta sintetica o in un tema anche nella combinazione totale o parziale delle predette modalità, vertenti su elementi di:

  • diritto amministrativo, diritto sanitario, legislazione sanitaria nazionale e regionale;
  • organizzazione del Sistema Sanitario Regionale, organizzazione aziendale, contabilità economico-patrimoniale;
  • principi generali in materia di disciplina del rapporto di lavoro pubblico nel SSN, protezione dei dati, obblighi di pubblicità, trasparenza, corruzione, tutela della salute nei luoghi di lavoro, legislazione in tema di appalti di lavori, servizi e forniture delle Pubbliche Amministrazioni.

PROVA PRATICA

La prova verterà su tecniche specifiche o relativa alla predisposizione di documenti e/o atti amministrativi connessi alla qualificazione professionale richiesta, sui medesimi argomenti della prova scritta, ovvero nella risoluzione di casi pratici, anche inerenti problematiche di tipo organizzativo e relazionale.


PROVA ORALE

La prove d’esame orale, infine, verterà sull’approfondimento delle materie di cui alle prove scritta e pratica. Nell’ambito della prova orale sarà accertata la conoscenza della lingua inglese e la conoscenza dell’uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

COME PREPARARSI E COSA STUDIARE

La preparazione si deve basare sulla conoscenza di tutte le materie dalle prove d’esame. Per una preparazione di base è utile dotarsi di un manuale specifico che permetta anche di esercitarsi sui test / quiz. La casa editrice Edises ha creato appositamente per questo concorso un manuale con teoria e test in vendita in questa pagina. Comprando il libro si ottiene accesso al software online di simulazione per esercitarsi.

GRADUATORIE

Le graduatorie resteranno valide per due anni dalla data di approvazione, per eventuali coperture di posti per i quali il concorso è stato bandito e che successivamente ed entro tale data dovessero rendersi disponibili. L’assunzione in servizio a tempo indeterminato comporta l’obbligo di permanenza alle dipendenze dell’Azienda di prima assunzione per un periodo di cinque anni.

I candidati inseriti in graduatoria, cui venga proposta l’assunzione a tempo indeterminato da aziende diverse da quella per la quale hanno concorso, non decadono dalla graduatoria in caso di rinuncia, mentre, in caso di accettazione, sono depennati dalla graduatoria.

AZIENDA ZERO

L’Azienda Zero ha sede legale a Padova, in Veneto. Il suo obiettivo è assicurare la razionalizzazione, l’integrazione e l’efficientamento dei servizi sanitari, socio–sanitari e tecnico amministrativi delle strutture regionali.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al concorso Azienda Zero Padova 2022 per assistenti amministrativi dovrà essere prodotta tramite procedura telematica entro le ore 18.00 del 27 ottobre 2022, accedendo alla piattaforma disponibile a questa pagina.

I candidati dovranno allegare all’istanza la documentazione che segue:

  • documenti comprovanti i requisiti generali che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso;
  • adeguata certificazione medica, rilasciata da commissione medico-legale dell’ASL di riferimento o da equivalente struttura pubblica, comprovante lo stato di disabilità che indichi, solo nel caso in cui il candidato intenda avvalersi di tale beneficio, l’ausilio necessario in relazione alla propria disabilità e/o la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento della prova d’esame;
  • per i candidati con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (D.S.A.), adeguata certificazione medica, rilasciata dalla commissione medico-legale dell’ASL di riferimento o da equivalente struttura pubblica;
  • idonea documentazione, comprovante lo stato di invalidità uguale o superiore all’80% ai fini della richiesta dell’esonero dalla prova preselettiva, solo nel caso in cui il candidato intenda avvalersi di tale beneficio;
  • documentazione relativa al riconoscimento dei titoli di studio conseguiti all’estero, necessari all’ammissione;
  • documentazione attestante il riconoscimento dei servizi svolti all’estero;
  • un numero massimo di 10 pubblicazioni edite a stampa attinenti al profilo professionale a selezione e ritenute dal candidato maggiormente rilevanti.

È necessario, infine, il pagamento di un contributo spese per la copertura dei costi della selezione pari ad Euro 15,00. Per ulteriori dettagli si rimanda alla lettura del bando di seguito scaricabile.

BANDO

Gli interessati al concorso per assistenti amministrativi 2022 indetto da Azienda Zero Padova sono invitati a scaricare e a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 270 Kb). Per completezza informativa segnaliamo che il bando è stato pubblicato sul Bur n. 104 del 26-08-2022 e sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 77 del 27-09-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le comunicazioni in merito a data, sede, orario e modalità di svolgimento dell’eventuale preselezione saranno pubblicate sul sito internet aziendale, nella sezione “Concorsi e Avvisi” entro i 15 giorni successivi alla data di scadenza del bando. Nel caso in cui entro tale termine non venga pubblicata la data della preselezione, la stessa non sarà effettuata.

Sul medesimo portale sarà reso noto mediante pubblicazione anche il diario delle prove d’esame, almeno 15 giorni prima della prova scritta e 20 giorni prima delle prove pratica e orale.

Azienda Zero provvederà a pubblicare nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto la graduatoria di merito, comprensiva dei vincitori e degli idonei e le invierà alle Aziende interessate che, a loro volta, le pubblicheranno. Le comunicazioni in ordine all’esito della procedura concorsuale saranno date ai candidati esclusivamente mediante la pubblicazione della graduatoria di merito nel sito web aziendale nella sezione “Concorsi e Avvisi”.

Per concludere, si precisa che le graduatorie formulate all’esito della procedura concorsuale, una volta soddisfatto il fabbisogno dell’Azienda interessata, saranno rese disponibili anche alle altre Aziende ed Enti afferenti al Servizio Sanitario della Regione Veneto.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Se desiderate conoscere altri concorsi pubblici per diplomati, potete consultare la sezione dedicata, mentre per restare sempre aggiornati vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti