Centri Impiego Campania concorsi: 641 assunzioni, tutte le novità

Campania

La Regione Campania ha riavviato i concorsi per assunzioni nei Centri per l’Impiego e ha eliminato la prova preselettiva.

I bandi sono finalizzati alla copertura di ben 641 posti di lavoro. I vincitori saranno assunti mediante contratti a tempo indeterminato nei ruoli di Funzionario di categoria D e Istruttore di categoria C.

Ecco tutte le informazioni sui concorsi per le assunzioni in Campania presso i CpI e le novità.

RIAVVIO PROCEDURE CONCORSUALI E MODIFICA PROVE

La Regione Campania ha emanato la delibera n. 358/2020 per il riavvio delle procedure concorsuali per 641 assunzioni nei Centri Impiego. I bandi di concorso erano stati sospesi in ottemperanza alle disposizioni anti contagio adottate dal Governo italiano in risposta all’emergenza epidemiologica da covid-19. Ora i concorsi ripartono con l’espletamento diretto delle prove scritte. La preselezione, inizialmente prevista da ciascun bando, è stata infatti eliminata.

CAMPANIA ASSUNZIONI NEI CENTRI IMPIEGO

Sono stati pubblicati, infatti, sul Bollettino Ufficiale Regione Campania (BURC) n. 73 del 05/12/2019, e, per estratto, sulla Gazzetta Ufficiale, IV Serie speciale ‘Concorsi ed esami’, n.98 del 13-12-2019, due bandi di concorso per il reclutamento di 641 risorse di personale che potranno lavorare nei Centri per l’Impiego campani. Nello specifico si tratta di un bando per 225 Funzionari-categoria D, posizione economica D1, e di un bando per 416 Istruttori-categoria C, posizione economica C1.

Per coloro che supereranno le selezioni pubbliche sono previste assunzioni a tempo indeterminato nei CpI. I concorsi per i posti di lavoro in Campania rientrano nell’ambito del Piano per il Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni della Campania. L’iniziativa regionale prevede l’inserimento di 10mila figure mediante corsi-concorsi. I primi bandi sono già usciti negli scorsi mesi per l’assunzione di 2.175 lavoratori. 

POSTI A CONCORSO

I 641 posti di lavoro messi a concorso dai bandi Regione Campania per lavorare nei Centri Impiego sono rivolti ai seguenti profili professionali:

  • n. 145 Funzionari policy regionali;
  • n. 25 Funzionari Sistemi informativi e tecnologie;
  • n. 5 Funzionari comunicazione ed informazione;
  • n. 316 Istruttori policy regionali;
  • n. 100 Istruttori Sistemi informativi e tecnologie.

Il concorso Regione Campania per 225 posti di categoria D prevede una riserva di n. 45 posti per il personale della Giunta regionale della Campania. Dei 416 posti di categoria C previsti dal secondo bando, invece, 83 sono riservati al personale della Giunta regionale della Campania.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi Centri Impiego Campania i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

– essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea e loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi dell’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
– età non inferiore a 18 anni;
laurea o diploma in linea con i titoli di studio richiesti da ciascun bando per il profilo professionale di interesse tra quelli a concorso;
– idoneità fisica;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o licenziati per motivi disciplinari, o dichiarati decaduti da un impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili, o con mezzi fraudolenti;
– assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici, di procedimenti penali in corso o di misure a proprio carico che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
– posizione regolare rispetto agli obblighi di leva per i candidati sottoposti a tali obblighi.


Per ulteriori dettagli si rimanda alla lettura integrale dei bandi di concorso.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi per le assunzioni in Campania e per i posti di lavoro nei Centri per l’impiego campani andavano inviate, secondo le modalità indicate nei bandi, tramite il  portale web regione.campania.it (Home > Amministrazione Trasparente > Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Bandi di concorso pubblico per il potenziamento dei Centri per l’Impiego), entro il trentesimo giorno decorrente dal giorno successivo a quello di pubblicazione, per estratto, degli avvisi pubblici nella GU n.98 del 13-12-2019. Dunque non è più possibile presentare domanda.

BANDI E INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente i bandi relativi ai concorsi CpI Campania, che rendiamo scaricabili di seguito:

BANDO FUNZIONARI CAT. D (Pdf 151Kb);
BANDO ISTRUTTORI CAT. C (Pdf 151Kb).


Mettiamo a vostra disposizione anche la DELIBERA (Pdf 187Kb) della Regione Campania per il riavvio delle procedure concorsuali e l’abolizione della preselezione.

Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle assunzioni nel pubblico impiego in Campania.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments