Città Metropolitana di Bari: concorsi per 12 assunzioni

ufficio sedie

La Città Metropolitana di Bari (Puglia) ha indetto quattro concorsi per 12 assunzioni, vari profili.

Previste assunzioni a tempo indeterminato e pieno di candidati laureati e diplomati.

E’ possibile presentare la domanda di partecipazione fino al 24 Maggio 2021. Ecco tutte le informazioni sulle selezioni e come partecipare ai bandi.

CONCORSI ASSUNZIONI CITTÁ METROPOLITANA DI BARI

La Città Metropolitana di Bari ha infatti pubblicato quattro concorsi per assunzioni a tempo pieno e indeterminato dei seguenti profili:

  • n.2 Agenti di Polizia Locale (Area Vasta) – Cat. C1; Si segnala la riserva di 1 posto a favore del personale interno e di 1 posto a favore dei Volontari delle FF.AA.
  • n.2 Funzionari Specialisti Tecnici Industriali – Cat. D1; Si segnala la riserva di 1 posto a favore del personale interno.
  • n.4 Periti Industriali – Cat. C1; Si segnala la riserva di 2 posti a favore del personale interno e di 1 posto a favore dei Volontari delle FF.AA.
  • n.4 Ragionieri – Cat. C1; Si segnala la riserva di 2 posti a favore del personale interno e di 1 posto a favore dei Volontari delle FF.AA.

REQUISITI GENERICI

Possono partecipare ai concorsi per assunzioni Città Metropolitana di Bari i candidati in possesso dei requisiti generici di seguito riassunti:

  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione o licenziamento per persistente insufficiente rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
  • essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario (per i candidati cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione di cui al D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159.

REQUISITI SPECIFICI

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base alla posizione per la quale ci si candida:

AGENTI POLIZIA LOCALE
– cittadinanza italiana;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore a 46 anni (escluso il personale interno);
– ulteriori requisiti necessari per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
– diploma di Maturità;
– patente di abilitazione alla guida di categoria B;
– accettare l’obbligo di portare l’arma di servizio;
– non trovarsi nelle condizioni di disabilità di cui all’art. 1 della legge 68/99 e s.m.i.

FUNZIONARI SPECIALISTI TECNICI INDUSTRIALI
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore al limite massimo d’età previsto per il collocamento a riposo d’ufficio;
– laurea (L) o Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) o Laurea specialistica (LS) o Laurea Magistrale (LM) in una della seguenti discipline: Ingegneria Elettronica, Ingegneria Elettrica, Ingegneria Meccanica, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio.

PERITI INDUSTRIALI
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore al limite massimo d’età previsto per il collocamento a riposo d’ufficio;
– diploma di Maturità di Perito Industriale o di Maturità tecnica industriale.

RAGIONIERI
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore al limite massimo d’età previsto per il collocamento a riposo d’ufficio;
– diploma di Maturità di Ragioniere e perito commerciale, di Ragioniere e perito commerciale e programmatore, di Perito Aziendale e corrispondente in lingue estere, di Analista contabile, di Operatore Commerciale, di Tecnico della gestione aziendale e di Segretario di Amministrazione.

SELEZIONE

Qualora vengano presentate più di 250 domande di partecipazione per ciascun concorso, le prove di esame saranno precedute da una prova preselettiva.

La selezione si svolgerà attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di due prove d’esame – una scritta ed una orale. Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo di interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi che trovate a fine articolo.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati interessati ai concorsi per assunzioni Città Metropolitana di Bari dovranno presentare le domande esclusivamente online alla seguente pagina, unicamente attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID) o carta d’identità elettronica (CIE), entro il 24 Maggio 2021.

Alle domande online sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– documento di riconoscimento del candidato in corso di validità;
– curriculum personale in formato elettronico, redatto e controfirmato;
– ricevuta del versamento della tassa di concorso di € 10,00.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi per assunzioni Città Metropolitana di Bari sono invitati a leggere con attenzione i bandi sotto allegati, pubblicati per estratto sulla GU n.32 del 23-04-2021:

– Agenti Polizia Locale: BANDO (Pdf 640 Kb);
– Funzionari Specialisti Tecnici Industriali: BANDO (Pdf 516 Kb);
– Periti Industriali: BANDO (Pdf 512 Kb);
– Ragionieri: BANDO (Pdf 556 Kb).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame o le graduatorie saranno pubblicate sulla GU e sul sito internet nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Concorsi pubblici’.

Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare aggiornati. Scoprite, inoltre, tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Italia visitando la nostra sezione dedicata.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments