Comune di Altopascio (Lucca): tirocini con rimborso spese di 500 euro mensili

Tirocini Stage

Il Comune di Altopascio in provincia di Lucca (Toscana) ha pubblicato un avviso di selezione per l’attivazione di tirocini non curriculari.

L’opportunità è rivolta a disoccupati in possesso del diploma. Previsto rimborso spese da 500 euro mensili.

La scadenza per partecipare alle selezioni è fissata al 19 novembre 2022. Ecco i requisiti, il bando da scaricare e tutte le informazioni utili per candidarsi.

TIROCINI COMUNE DI ALTOPASCIO

Il Comune di Altopascio ha dunque pubblicato un bando di selezione finalizzato alla formazione di una graduatoria per l’attivazione di tirocini non curriculari presso le varie articolazioni organizzative dell’Ente.

I tirocini saranno attivati con i seguenti obiettivi:

  • avvicinare direttamente i soggetti interessati all’ambito lavorativo, favorendo l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro;
  • conseguire direttamente presso l’Ente la conoscenza delle modalità operative attualmente in uso per lo svolgimento delle funzioni istituzionali;
  • applicare a casi concreti e in un contesto reale le competenze acquisite durante il corso di studi;
  • conoscere le strategie organizzative e operative di una pubblica amministrazione;
  • apprendere le modalità operative tipiche degli uffici e dei servizi di un Ente Locale, sviluppando abilità relazionali e comportamentali.

REQUISITI

Per partecipare alla selezione sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

  • essere disoccupati o inoccupati;
  • essere residenti e/o domiciliati in Toscana;
  • avere un’età compresa tra 18 anni e i 30 anni non compiuti;
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso e non essere stato interdetto o sottoposto a misure che escludono, secondo leggi vigenti, dalla nomina a impieghi presso pubbliche amministrazioni;
  • aver conseguito il diploma presso scuole secondarie di secondo grado.

SELEZIONE

I candidati ai tirocini del Comune di Altopascio saranno selezionati attraverso un iter selettivo che prevede la valutazione dei titoli, un colloquio orale/motivazionale e l’analisi del curriculum.

Per maggiori dettagli si rimanda alla lettura del bando che rendiamo disponibile a fine articolo.

RIMBORSO SPESE E DURATA DEI TIROCINI

I tirocini dureranno in totale 6 mesi, con un pegno di 30 ore settimanali. Ai tirocinanti sarà corrisposto un rimborso spese mensile pari a € 500 lordi.

DOMANDA

I candidati al bando per tirocini del Comune di Altopascio devono presentare la domanda, redatta su apposito modello (Pdf 70 Kb), entro il 19 novembre 2022 con una delle seguenti modalità:

  • a mano al Protocollo Generale del Comune di Altopascio – Piazza V. Emanuele n. 24;
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Altopascio – Piazza Vittorio Emanuele. 24 – 55011 Altopascio (LU);
  • a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo: [email protected]topascio.lu.it;
  • con posta elettronica certificata all’indirizzo: [email protected] Quanti sono sprovvisti di PEC possono leggere in questo articolo la procedura per attivarne una in soli 30 minuti.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • copia di un documento d’identità valido;
  • curriculum vitae dettagliato e sottoscritto.

BANDO

Si invitano gli interessati a partecipare ai tirocini a leggere attentamente il BANDO (PDF 133 Kb) che regolamenta la selezione.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni e la graduatoria finale saranno pubblicate sul sito ufficiale del Comune, alla sezione ‘amministrazione trasparente > bandi di concorso’.

ALTRI TIROCINI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per visualizzare tutti gli altri tirocini disponibili, è possibile visitare la nostra pagina. Inoltre, restare sempre aggiornati sulle prossime possibilità lavorative e formative, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti