Comune Arezzo: concorso per Educatori e Insegnanti

educatore infanzia

Nuovi posti di lavoro per educatori in Toscana.

Il Comune di Arezzo ha indetto un concorso per 2 Educatori di Asilo Nido e 2 Insegnanti di Scuola dell’Infanzia.

Sono previste assunzioni a tempo indeterminato in categoria C.

Il bando di concorso scade il 18 giugno 2018.

REQUISITI

Ai candidati al concorso per educatori del Comune di Arezzo sono richiesti i seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’UE o delle altre categorie previste dalla legge;
– età non inferiore a 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– assenza di condanne penali, non avere procedimenti penali pendenti per reati che impediscono la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica Amministrazione;
– non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o nulli comportanti l’interdizione dai pubblici uffici;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni,
– regolarità della posizione relativa agli obblighi di leva per cittadini soggetti a tale obbligo.

È inoltre richiesto il possesso di titoli di studio specifici per ogni profilo a concorso. Per visionare l’elenco dettagliato dei titoli di studio ammessi al concorso vi rimandiamo alla lettura del testo integrale del bando.

SELEZIONE

La selezione dei candidati al concorso per educatore e insegnanti avverrà tramite due prove d’esame, una scritta e una orale.

Le materie d’esame sono elencate nel bando.

DOMANDA

I candidati al concorso del Comune di Arezzo potranno partecipare alla selezione pubblica, compilando l’apposito MODULO (PDF 111 KB) di domanda e inviandolo entro il 18 giugno 2018 secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a: Comune di Arezzo c/o Ufficio Archivio e Protocollo – Piazza Amintore Fanfani n.1 – 52100 Arezzo;
– consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Arezzo;
– a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Sono da allegare alla domanda di ammissione al concorso pubblico i seguenti documenti:
– fotocopia del documento di identità;
– la ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso pari a 10 euro.

Ogni altro dettaglio in merito alla compilazione e invio della domanda di ammissione e ai suoi allegati è contenuto nel bando.

BANDO

I candidati al concorso per educatori e insegnanti indetto dal Comune di Arezzo sono tenuti a leggere con attenzione il relativo BANDO (PDF 3 MB) di selezione, pubblicato per estratto sulla GU n.39 del 18-05-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito www.comune.arezzo.it nella sezione ‘Strumenti online > Concorsi e Selezioni’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments