Mobilità personale ATA Provincia di Trento: Bando 2024, come fare domanda

personale ata, scuola
adv

C’è tempo fino al 22 maggio 2024 per presentare domanda per la mobilità ATA relativa all’a.s. 2024/2025 nella Provincia di Trento.

L’istanza è finalizzata al trasferimento volontario di sede o di ruolo del personale ausiliario, tecnico e amministrativo che lavora nelle scuole.

Ecco tutte le informazioni sulla procedura, come fare domanda e il bando sulla mobilità ATA nella Provincia di Trento da scaricare.

MOBILITÀ PERSONALE ATA PROVINCIA TRENTO 2024

Con la Circolare n. 315485 del 23 aprile 2024, la Provincia autonoma di Trento ha aperto le domande per il trasferimento volontario e la mobilità professionale del personale ATA per l’anno scolastico 2024/2025.

La procedura per i trasferimenti del personale ATA è disciplinata dal Contratto Collettivo Provinciale Decentrato (CCDP) concernente i trasferimenti, gli utilizzi e le assegnazioni provvisorie del personale ausiliario, tecnico ed amministrativo delle istituzioni scolastiche e formative della Provincia autonoma di Trento, sottoscritto il 21 marzo 2024.

La mobilità del personale ATA della Provincia di Trento tra istituzioni scolastiche è previsto esclusivamente nell’ambito del territorio provinciale. Non è prevista la mobilità in entrata o in uscita da o verso scuole di altre Provincie o Regioni.

A decorrere dall’anno scolastico 2024/2025 è stato abolito il vincolo di permanenza nella scuola di titolarità per un triennio dall’assunzione o dal trasferimento, pertanto l’assunzione a tempo indeterminato o il trasferimento non comportano più l’obbligo di permanenza nella medesima per almeno tre anni scolastici.

DATE E SCADENZE

Le procedure per la mobilità del personale ATA della Provincia di Trento a.s. 2024/25 si svolgono secondo le seguenti date e scadenze:

  • entro il 15 aprile – predisposizione delle graduatorie interne di istituto e pubblicazione all’Albo della scuola;

  • entro il 22 maggio – presentazione delle domande di trasferimento volontario  alla segreteria scolastica di titolarità;

  • entro il 24 maggio – trasmissione delle istanze al Servizio per il reclutamento e gestione del personale della scuola – Ufficio rapporto di lavoro e mobilità del personale scolastico – tramite il protocollo informatico PiTre;

  • entro il 5 giugno – invio delle graduatorie definitive al Servizio per il reclutamento e gestione del personale della scuola;

  • entro il 10 giugno – presentazione della rinuncia alla domanda di trasferimento volontario o mobilità professionale;

  • entro il 17 giugno – pubblicazione degli esiti.

COME FARE DOMANDA

Le domande di trasferimento volontario del personale ATA della Provincia di Trento per l’anno scolastico 2024/2025 devono essere presentate presso le segreterie scolastiche o inviate tramite mail istituzionale all’indirizzo PEC dell’istituzione scolastica/formativa di titolarità degli aspiranti entro il 22 maggio 2024, utilizzando la seguente modulistica:

– domanda mobilità professionale a.s. 2024/25;
– domanda trasferimento volontario a.s. 2024/25.

Le domande di trasferimento come soprannumerari dovranno essere inviate solamente dopo la definizione dell’organico e della conseguente individuazione di eventuale personale soprannumerario.

Le domande di utilizzo e di assegnazione provvisoria, infine, dovranno essere presentate successivamente all’approvazione dei trasferimenti e secondo le modalità comunicate con circolare del Servizio per il reclutamento e gestione del personale della scuola.

BANDO E ALLEGATI

Per ulteriori informazioni sulla mobilità ATA Provincia di Trento vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 285Kb) – Circolare n. 315485 del 23 aprile 2024 – e i relativi allegati, scaricabili da questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci per restare aggiornati e visitate la nostra pagina dedicata al personale ATA, all’interno della nostra sezione dedicata alla scuola, per conoscere tutte le novità su assunzioni, concorsi, graduatorie, contratto e normative.

Mettiamo a vostra disposizione anche questo approfondimento sulla mobilità ATA 2024/2025 su tutto il territorio nazionale.

Iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per ricevere tutti gli aggiornamenti. Inoltre, è disponibile il Gruppo Telegram dedicato al personale ATA, utile per confrontarsi e chiedere consigli.

Potete restare aggiornati anche seguendo il canale Whatsapp e il canale TikTok @ticonsigliounlavoro. Seguiteci inoltre su Google News cliccando sul bottone “segui” presente in alto.

di Angela V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

2 Commenti

Scrivi un commento
  1. Un insegnante di religione con incarico annuale da 5 anni può partecipare al concorso ATA III fascia anche se non ha mai lavorato come personale ATA?

    • Puoi sicuramente presentare domanda per entrare in terza fascia ATA, il punto è che se poi ti chiamano per fare supplenze e tu già lavoro, come fai?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *