Comune di Firenze: concorsi per 21 bibliotecari e ispettori di polizia

firenze

Il Comune di Firenze (Toscana) ha bandito due concorsi per bibliotecari e ispettori di polizia municipale, finalizzati alla copertura di 21 posti di lavoro in totale.

Le 2 selezioni pubbliche prevedono l’assunzione delle risorse mediante contratto a tempo indeterminato – categoria D, posizione economica D1.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 30 Gennaio 2023. Vediamo insieme le informazioni utili sulle procedure concorsuali, i requisiti richiesti e i bandi da scaricare.

CONCORSI PER BIBLIOTECARI E ISPETTORI DI POLIZIA COMUNE DI FIRENZE

I concorsi per bibliotecari e ispettori di polizia, da impiegare presso il Comune di Firenze, sono volti al reclutamento delle seguenti figure professionali:


  • n. 13 Ispettori Polizia Municipale;
  • n. 8 Istruttori Direttivi Bibliotecari.

REQUISITI GENERALI

Possono accedere ai concorsi per bibliotecari e ispettori di polizia al Comune di Firenze coloro che sono in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • idoneità fisica;
  • godimento del diritto di elettorato politico attivo;
  • non avere riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale; non trovarsi nelle condizioni di cui agli artt. 10 e 11 del D.lgs. 235/2012;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere sottoposti a misura restrittiva della libertà personale;
  • assenza di decadenza da un impiego pubblico;
  • non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985).

REQUISITI SPECIFICI

I candidati devono possedere anche i seguenti requisiti specifici, in base alla figura professionale per la quale concorrono:

ISPETTORI POLIZIA MUNICIPALE

  • cittadinanza italiana;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 42 compiuti alla data di pubblicazione del bando;
  • possesso dei requisiti previsti dall’art. 5 comma 2 della L. 65/86 per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
  • per coloro che, in quanto obiettori di coscienza, sono stati ammessi al servizio civile, essere collocati in congedo da almeno 5 anni e aver rinunciato definitiva-mente allo status di obiettore di coscienza;
  • patente di guida di categoria B conseguita dal 26.4.1988. Alla data della costituzione del rapporto di lavoro con il Comune di Firenze il candidato dovrà essere in possesso altresì della patente di guida di categoria A2 (non limitata a condurre i veicoli muniti di cambio di velocità automatico) che consenta di condurre un motociclo non superiore a 35 kW con rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/Kg;
  • laurea triennale oppure Diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) o Laurea Specialistica (LS-DM 509/99) o Laurea Magistrale (LM-DM 270/04) o titoli equipollenti o equiparabili;
  • non avere impedimenti derivanti da norme di legge o di regolamento, ovvero da scelte personali, che limitino il porto e l’uso dell’arma.

ISTRUTTORI DIRETTIVI BIBLIOTECARI

  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea o altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • diploma di laurea vecchio ordinamento in Lettere, Materie Letterarie, Lingua e Cultura Italiana, Conservazione dei beni culturali, Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo, Geografia, Musicologia, Scienze della cultura, Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali, Storia e conservazione dei beni culturali, Storia, Filosofia, Lingue e civiltà orientali, Lingue e letterature straniere; Lingue, culture ed istituzioni dei paesi del Mediterraneo; Lingue e culture dell’Europa Orientale; Lingue e culture europee; Lingue e letterature orientali, nonché le Lauree Specialistiche (D.m. 509/99) e Magistrali (D.m. 270/2004) equiparate oppure altri titoli, indicati come indicato nel bando.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande sia tale da non consentire l’espletamento dei concorsi in tempi rapidi, a insindacabile giudizio dell’Amministrazione, sarà effettuata una prova preselettiva.

I candidati saranno quindi sottoposti, in entrambe le selezioni, a una prova scritta e una orale sul programma riportato nei rispettivi bandi, scaricabili a fine articolo.

Solo per gli Istruttori Direttivi Bibliotecari è prevista anche la valutazione dei titoli.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande per partecipare ai concorsi per bibliotecari e ispettori di polizia al Comune di Firenze dovranno essere presentate entro il 30 Gennaio 2023 esclusivamente con modalità telematica accessibile mediante SPID a questa pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati.

Si rende noto che è richiesto il pagamento della tassa di concorso di € 10,00. Inoltre, i candidati devono possedere un indirizzo PEC personale. Coloro che non lo avessero sono pertanto invitati a leggere in questo articolo la procedura per attivare un indirizzo di posta elettronica certificata in soli 30 minuti.

Solo gli Istruttori Direttivi Bibliotecari dovranno allegare la dichiarazione del servizio valutabile, debitamente compilata e sottoscritta, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 32 Kb).

Per maggiori dettagli e per conoscere anche la documentazione da allegare all’istanza, rimandiamo alla lettura dei bandi di seguito scaricabili.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi per ispettori di polizia municipale e bibliotecari al Comune di Firenze sono invitati a leggere con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n.103 del 30-12-2022 e che rendiamo disponibili di seguito:

– concorso ispettori polizia municipale: BANDO (Pdf 244 Kb);
– concorso istruttori direttivi bibliotecari: BANDO (Pdf 264 Kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Ogni successiva comunicazione inerente allo svolgimento dei concorsi e alle graduatorie finali sarà pubblicata sul sito internet del Comune, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Selezioni esterne”.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Se volete conoscere anche gli altri concorsi pubblici per laureati attivi in Italia, potete consultare la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo, inoltre, a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per rimanere sempre informati con tutti gli aggiornamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti