Comune di Livorno: concorsi per 18 assistenti sociali, insegnanti, educatori

concorsi assunzioni

Il Comune di Livorno, in Toscana, ha indetto 4 concorsi pubblici per assistenti sociali, insegnanti ed educatori, finalizzati alla copertura di 18 posti di lavoro in totale.

Difatti, per le risorse selezionate, si prevede l’assunzione mediante contratto a tempo indeterminato.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione fino al 28 Aprile 2022. Vediamo i bandi da scaricare, le figure professionali e tutte le informazioni utili per candidarsi.

CONCORSI ASSISTENTI SOCIALI, EDUCATORI, INSEGNANTI COMUNE DI LIVORNO, BANDI

Dunque, il Comune di Livorno ha indetto quattro concorsi per l’assunzione di 18 risorse da impiegare in diversi ruoli. I 18 posti messi a concorso sono così suddivisi:


  • n. 2 educatori servizi educativi scolastici, categoria C, BANDO (Pdf 216 Kb);

  • n. 4 insegnanti servizi scolastici prima infanzia, categoria C, BANDO (Pdf 205 Kb);

  • n. 1 coordinatore pedagogico, categoria D, BANDO (Pdf 206 Kb);

  • n. 11 assistenti sociali, categoria D, BANDO (Pdf 217 Kb).

Si rende noto che sui concorsi opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA. Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta ufficiale n. 25 del 29-03-2022.

REQUISITI GENERALI

Ai candidati ai concorsi del Comune di Livorno è richiesto il possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica;
  • non essere stati dispensati o destituiti dall’impiego presso pubbliche amministrazioni o non essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • assenza di condanne penali definitive o per le quali non sia intervenuta riabilitazione o avere pendenze processuali che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di pubblico impiego;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

REQUISITI SPECIFICI

Per partecipare ai concorsi del Comune di Livorno sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici e titoli di studio:


EDUCATORI SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI

  • laurea triennale in Scienze dell’educazione nella classe L19 a indirizzo specifico per educatori dei servizi educativi per l’infanzia;
  • laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria, integrata da un corso di specializzazione per complessivi sessanta crediti formativi universitari;
  • laurea o la laurea magistrale conseguita in corsi afferenti alle classi pedagogiche o psicologiche vecchio ordinamento;
  • master di primo o secondo livello avente ad oggetto la prima infanzia per coloro che sono in possesso di laurea in discipline umanistiche o sociali e hanno sostenuto esami nel corso di laurea in materie psicologiche o pedagogiche per percorsi attivati entro l’anno 2018 / 2019.

INSEGNANTI SERVIZI SCOLASTICI PRIMA INFANZIA

  • laurea in Scienze della formazione primaria titolo abilitante all’insegnamento, vecchio ordinamento;
  • Laurea in Scienze della formazione primaria titolo abilitante all’insegnamento, nuovo ordinamento (classe LM 85 bis);
  • Diploma Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico o Diploma sperimentale a indirizzo linguistico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (DM 10 marzo 1997), titolo abilitante all’insegnamento.

COORDINATORE PEDAGOGICO

  • laurea magistrale conseguita in corsi afferenti alle classi pedagogiche o psicologiche, o di titoli equipollenti riconosciuti dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

Tale requisito non è richiesto a coloro che:

  • hanno svolto funzioni di coordinamento pedagogico prima del 15 agosto 2013;
  • sono in possesso di laurea in discipline umanistiche o sociali conseguita entro il 31 agosto 2014, hanno acquisito nove crediti formativi universitari in materie psicologiche e pedagogiche e hanno conseguito un master di primo o secondo livello avente ad oggetto la prima infanzia entro il 31 agosto 2018;
  • sono in possesso di laurea in corsi afferenti alle classi pedagogiche o psicologiche, o di titoli equipollenti riconosciuti dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca conseguiti entro l’anno accademico 2020 / 2021.

ASSISTENTI SOCIALI

  • Titolo di studio universitario che dia diritto all’iscrizione all’Albo professionale;
  • Iscrizione all’Albo professionale sez. A o B.

Ai candidati al concorso per assistenti sociali è inoltre richiesto il possesso della patente di categoria B.


SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di prove d’esame scritte e orali.

Maggiori dettagli sulle modalità di selezione dei candidati sono reperibili nei bandi sopra allegati.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi indetti dal Comune di Livorno devono essere presentate entro il 28 Aprile 2022 tramite procedura telematica, disponibile a questa pagina. Da qui è necessario selezionare il concorso di proprio interesse e procedere alla registrazione tramite SPID.

Alle domande è necessario allegare la seguente documentazione:

  • provvedimento di equipollenza/equiparazione dei titoli di studio conseguiti all’estero, se si è dichiarato nella Sezione “Titoli di studio e abilitazioni professionali”;
  • l’eventuale documentazione comprovante i requisiti generali che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al concorso;
  • l’eventuale certificazione medica rilasciata da Struttura Sanitaria abilitata, comprovante lo stato di disabilità / DSA, che indichi l’ausilio necessario in relazione alla propria disabilità e/o la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove concorsuali, ai sensi della normativa vigente;
  • ricevuta di versamento della tassa concorso pari a € 10,33.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni inerenti la data e il luogo di svolgimento della prova d’esame e le graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito web del Comune alla sezione “Concorsi > Concorsi e selezioni’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Potete scoprire anche gli altri concorsi pubblici attivi in Toscana, consultando la nostra sezione. Infine, per restare sempre aggiornati su tutte le novità, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti