Comune di Massarosa: concorso per istruttori tecnici (geometri)

amministrativo, istruttori direttivi
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Il Comune di Massarosa, situato in provincia di Lucca (Toscana), ha indetto un concorso per istruttori tecnici.

Prevista l’assunzione mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato di due Istruttori Tecnici (geometri) da assegnare al Servizio Edilizia/Urbanistica – Cat. C/C1.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione fino al 3 Maggio 2023. Di seguito vediamo i requisiti richiesti, come fare domanda, il bando da scaricare e le altre informazioni utili sulla selezione pubblica.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per tecnici al Comune di Massarosa i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti politici;
  • non aver riportato condanne penali che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso le amministrazioni pubbliche;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso le amministrazioni pubbliche;
  • per i concorrenti di sesso maschile nati entro il 31.12.1985, essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • assenza decadenza da un impiego statale;
  • diploma di scuola superiore (quinquennale) rilasciato da istituto tecnico per geometri o periti industriali edili o diploma di scuola superiore (quinquennale) rilasciato da uno degli istituti Tecnici indicati nella sezione “Costruzioni ambiente e territorio” (edilizia, geotecnico, industria mineraria).

È prevista, inoltre, la riserva di un posto a favore dei Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Nell’eventualità che pervenga un numero di domande superiore a 50 unità, l’Amministrazione si riserva di provvedere all’espletamento di una prova preselettiva.

La selezione si espleterà attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

I candidati interessati al concorso per geometri al Comune di Massarosa dovranno presentare domanda, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 43 Kb), entro il 3 Maggio 2023 esclusivamente tramite PEC, all’indirizzo di posta elettronica certificata: comune.massarosa@postacert.toscana.it.

Quanti sono sprovvisti di PEC possono leggere in questo articolo come attivare un indirizzo PEC in soli 30 minuti.

Alla domanda sarà necessario allegare i seguenti documenti:

  • copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità (in caso di firma analogica della domanda);
  • ricevuta di pagamento della tassa di concorso quantificata in euro 10,00.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando sotto allegato.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per tecnici (geometri) indetto dal Comune di Massarosa sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 258 Kb). Per completezza informativa segnaliamo che il bando è stato pubblicato sul portale inPA.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni inerenti la procedura concorsuale, i diari delle prove d’esame e la graduatoria finale saranno rese note mediante pubblicazione sul sito del Comune alla sezione “Bandi di concorso”.

adv

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici per tecnici attivi in Italia vi invitiamo a consultare la nostra sezione. Infine, iscrivendovi alla newsletter gratuita e anche al canale Telegram potete rimanere sempre informati e leggere le notizie in anteprima.

di Federico S.
Psicologo del lavoro, esperto di pubblico impiego.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *