Comune di Milano: concorso per 20 Amministrativi Contabili, diplomati

Calcolare Contabilita

Il Comune di Milano, in Lombardia, ha indetto un concorso per amministrativi contabili, rivolto a diplomati.

La selezione pubblica è finalizzata alla copertura di 20 posti di lavoro a tempo indeterminato del profilo di Istruttore dei Servizi Amministrativi Contabili – categoria C, posizione economica C1.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 22 Novembre 2022. Ecco tutte le informazioni sulla selezione, i requisiti richiesti, come candidarsi e il bando da scaricare e consultare.

REQUISITI

I candidati al concorso per amministrativi contabili indetto dal Comune di Milano devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di Stati appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione (65 anni);
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, se soggetti a tale obbligo;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti o licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’articolo 127, comma 1, lett. d), del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. n. 3/1957 e ai sensi delle corrispondenti disposizioni di legge e dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

Si rende noto che sul concorso opera la riserva per n. 6 posti a favore dei volontari FF.AA.

PROCEDURA SELETTIVA

I candidati saranno sottoposti a due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

MATERIE DELLE PROVE D’ESAME

Le prove d’esame valuteranno la conoscenza delle seguenti materie:

  • Ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i.);
  • Elementi di disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego (con particolare riferimento al personale dipendente degli enti locali) e responsabilità del pubblico dipendente;
  • Elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento ad atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e il procedimento amministrativo, anticorruzione, trasparenza, accesso agli atti, tutela della privacy ed attività contrattuale della pubblica amministrazione);
  • Normativa sulla prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (D.Lgs 81/08 e ss.mm.ii.);
  • Diritto penale limitatamente ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • Conoscenza della lingua inglese;
  • Conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

STIPENDIO

I vincitori del concorso avranno diritto ad uno stipendio pari a € 20.344,07 annui lordi.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per amministrativi contabili indetto dal Comune di Milano deve essere presentata entro le ore 12.00 del 22 Novembre 2022, tramite procedura telematica raggiungibile a questa pagina. Per accedere alla compilazione del form online è necessario autentificarsi tramite SPID.

SI specifica inoltre che per presentare l’istanza di partecipazione al concorso i candidati dovranno essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata personale (PEC). A tal proposito, si invitano quanti ne sono sprovvisti a leggere in questo articolo la procedura per attivare un indirizzo PEC in soli 30 minuti.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta di pagamento della tassa concorsuale di € 10,00;
  • eventuale certificato di invalidità di cui all’art. 20, comma 2-bis, Legge 104/1992;
  • eventuale certificazione DSA di cui alla Legge 170/2010;
  • eventuale dichiarazione resa dalla commissione medico-legale dell’Azienda Sanitaria Territoriale di riferimento, o da equivalente struttura pubblica, contenente esplicito riferimento alle limitazioni che la disabilità determina in funzione della partecipazione alle prove.

BANDO

Gli interessati a partecipare al concorso per amministrativi contabili – diplomati del Comune di Milano sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 343 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 85 del 25-10-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Il diario delle prove d’esame è indicato nel bando di selezione. Le successive comunicazioni e le graduatore saranno rese note ai candidati con pubblicazione sul sito del Comune, nella sezione “Bandi di concorso”.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per scoprire anche altri concorsi pubblici per amministrativi vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati su tutte le novità, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti