Comune Milano: concorso 5 Assistenti Sociali

assistente sociale aiutare

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Milano ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di 5 Assistenti Sociali – Cat. D posizione economica D1. 

Previsto uno stipendio annuo pari a Euro 21.166,71.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 15 Giugno 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Milano i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni diciotto;
– godimento dei diritti civili e politici;
– assenza di condanne penali che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di impiego;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una pubblica amministrazione, oppure per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– Laurea o Diploma in Servizio Sociale, riconosciuti come abilitanti alla professione di Assistente Sociale ai sensi della normativa vigente;
– iscrizione all’Albo Professionale degli Assistenti Sociali;
– possesso dell’idoneità allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale a concorso.

SELEZIONE

Le prove d’esame saranno precedute da un test preselettivo. Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – sui seguenti argomenti:
– legislazione socio-assistenziale nazionale e regionale con particolare riferimento al sistema socio-assistenziale italiano delle seguenti aree: anziani, minori, disabilità, tossicodipendenze, alcooldipendenze, stranieri, famiglia, immigrazione;
– legislazione sul diritto di famiglia;
– metodologie del servizio sociale;
– organizzazione e programmazione dei servizi sociali a livello territoriale;
– ordinamento degli Enti Locali ed Elementi di diritto amministrativo;
– elementi di diritto penale;
– nozioni di sociologia e psicologia individuale e sociale;
– nozioni del vigente piano di Zona della Città di Milano;
– conoscenza delle principali Linee Guida e di indirizzo nazionali e locali in materia di progettazione e gestione di percorso di intervento multidisciplinari partecipati;
– accertamento del livello di conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Assistenti Sociali dovranno pervenire esclusivamente online alla seguente sito internet entro le ore 12,00 del 15 giugno 2018.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia non autenticata di un documento di identità personale in corso di validità;
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 3,90;
– certificato di invalidità di cui all’art. 20 comma 2-bis della Legge n. 104/1992;
– certificazione DSA di cui alla Legge n. 170/2010;
– certificazione medica per temporanea difficoltà (richiesta tempi aggiuntivi e/o ausili).

Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Assistenti Sociali del Comune di Milano sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 201 Kb).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito internet del Comune di Milano, nella sezione ‘Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments