Comune di Milano: incarichi a 7 professionisti esterni, supporto Direzione Welfare e Salute

milano

Il Comune di Milano (Lombardia) ha pubblicato un avviso di selezione per assegnare incarichi a professionisti esterni all’amministrazione comunale.

Si prevede, mediante procedura comparativa, l’individuazione di complessive 7 risorse in vari profili professionali per il supporto alla Direzione Welfare e Salute.

La scadenza fissata per inviare le domande di ammissione è il giorno 8 Giugno 2022. Ecco l’avviso pubblico da scaricare e le informazioni utili sulle posizioni aperte e su come candidarsi.

INCARICHI PROFESSIONISTI COMUNE DI MILANO

Il Comune di Milano ha indetto, dunque, una procedura comparativa per il conferimento di incarichi a professionisti esterni che diano supporto alla Direzione Welfare e Salute nei seguenti progetti:

  • contrasto alla grave emarginazione adulta e alla condizione di senza dimora, finanziati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale per la Lotta alla Povertà e la Programmazione Sociale, a valere sul Programma Operativo Complementare di Azione e Coesione “POC INCLUSIONE 2014-2020” – Priorità d’Investimento 9.I – Obiettivo Specifico 9.1 – e sul Fondo Europeo di Aiuti agli Indigenti FEAD – Programma Operativo per la fornitura di prodotti alimentari e assistenza materiale di base – misura 4 in prosecuzione degli interventi già attivati con il finanziamento del PON INCLUSIONE E PO I FEAD- Avviso 4/2016;
  • accoglienza ed integrazione dei titolari di protezione internazionale nell’ambito del SAI (Sistema di Accoglienza e Integrazione) finanziati dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione, a valere sul Fondo Nazionale per le Politiche Sociali e di Asilo.

I profili professionali da selezionare sono i seguenti:


  • n. 3 Financial Officer, di cui:
    – n. 2 per il programma POC INCLUSIONE e PO I FEAD;
    – n. 1 per il Progetto SAI;

  • n. 3 Program Manager Assistant, di cui:
    – n. 2 per il programma POC INCLUSIONE e PO I FEAD;
    – n. 1 per il progetto SAI;

  • n. 1 Legal and Privacy Officer per il programma POC INCLUSIONE e PO I FEAD.

REQUISITI GENERALI

Per candidarsi alla procedura comparativa del Comune di Milano per l’assegnazione di incarichi a professionisti è necessario possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o essere cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti nel territorio dello Stato italiano in possesso dei requisiti specificati nell’avviso;
  • maggiore età;
  • godimento dei diritti politici;
  • assenza di condanne penali che, salvo riabilitazione, possano impedire l’instaurarsi e/o il mantenimento del rapporto di impiego;
  • inclusione nell’elettorato attivo;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
  • assenza provvedimenti di decadenza da un impiego statale;
  • non essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una pubblica amministrazione o per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • essere in possesso di una Partita IVA o impegnarsi ad acquisire tale requisito prima dell’eventuale conferimento dell’incarico.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre, in base al ruolo per il quale ci si candida, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti culturali e professionali specifici:


FINANCIAL OFFICER

  • diploma di laurea conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure diploma di laurea specialistica (LS) / laurea magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 in Scienze Politiche, Giurisprudenza, Economia e Management delle Pubbliche Amministrazioni, Scienze dell’Economia, Programmazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali, Scienze Sociali;
  • esperienza lavorativa:
    – comprovata esperienza di almeno 2 anni in attività di gestione amministrativa, contabile finanziaria di progetti complessi finanziati a valere su Fondi UE e/o fondi nazionali (project administration);
    – comprovata esperienza di almeno 2 anni in attività di gestione di relazioni articolate e complesse con Enti terzi, quali ad es. enti Fornitori, altre Pubbliche Amministrazioni, soggetti del Terzo Settore, Società di Revisione (networking management);
    – comprovata esperienza di almeno 2 anni in attività di gestione di portali informatici per il monitoraggio e la rendicontazione di progetti finanziati a valere su Fondi UE e/o fondi nazionali;
    – comprovata esperienza di almeno 1 anno in attività di gestione di progetti con Enti Pubblici (sia in qualità di capofila che di partner);
  • competenze linguistiche e informatiche:
    – ottima conoscenza della lingua inglese scritta e orale;
    – per i candidati di madrelingua diversa dall’italiano: ottima conoscenza della lingua italiana scritta e orale (non inferiore al livello CEFR C1);
    – ottima conoscenza del pacchetto Microsoft Office.

PROGRAM MANAGER ASSISTANT

  • diploma di laurea conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure diploma di laurea specialistica (LS) / laurea magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 in Scienze Politiche, Giurisprudenza, Economia e Management delle Pubbliche Amministrazioni, Scienze dell’Economia, Programmazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali, Scienze Sociali;
  • esperienza lavorativa:
    – comprovata esperienza di almeno 2 anni in attività di gestione operativa e amministrativa di progetti complessi finanziati a valere su Fondi UE e/o fondi nazionali (project administration e management);
    – comprovata esperienza di almeno 2 anni in attività di gestione di relazioni articolate e complesse con Enti terzi, quali ad es. enti Fornitori, altre Pubbliche Amministrazioni, soggetti del Terzo Settore, Società di Revisione (networking management);
    – comprovata esperienza di almeno 2 anni in attività di gestione di portali informatici per il monitoraggio e la rendicontazione di progetti finanziati a valere su Fondi UE e/o fondi nazionali;
    – comprovata esperienza di almeno 2 anni in attività di gestione di approvvigionamenti di beni e servizi da parte delle Amministrazioni Pubbliche (appalti e/o co-progettazioni);
    – comprovata esperienza di almeno 1 anno in attività di gestione di progetti con Enti Pubblici (sia in qualità di capofila che di partner);
  • competenze linguistiche e informatiche:
    – ottima conoscenza della lingua inglese scritta e orale;
    – per i candidati di madrelingua diversa dall’italiano: ottima conoscenza della lingua italiana scritta e orale (non inferiore al livello CEFR C1);
    – ottima conoscenza del pacchetto Microsoft Office.

LEGAL AND PRIVACY OFFICER

  • diploma di laurea conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure diploma di laurea specialistica (LS)/laurea magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 in Giurisprudenza, Scienze Giuridiche;
  • esperienza lavorativa:
    – comprovata esperienza di almeno 2 anni in attività di supporto e consulenza di tipo legale ed amministrativa ad Enti Locali e Pubbliche Amministrazioni in ambito di regolamentazione del trattamento dei dati ai sensi del Regolamento Europeo n. 2016/679 sulla protezione dei dati personali;
  • competenze tecniche, linguistiche e informatiche:
    – ottima conoscenza della regolamentazione del trattamento di dati nell’ambito di procedure di appalto e/o coprogettazione che coinvolgano Pubbliche Amministrazioni;
    – ottima conoscenza della lingua inglese scritta e orale;
    – per i candidati di madrelingua diversa dall’italiano: ottima conoscenza della lingua italiana scritta e orale (non inferiore al livello CEFR C1);
    – ottima conoscenza del pacchetto Microsoft Office.

PROCEDURA SELETTIVA

I candidati saranno selezionati in base alla valutazione del curriculum vitae e al superamento di un colloquio.

Informazioni più dettagliate sono disponibili nell’avviso di selezione allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Gli interessati al conferimento di incarichi a professionisti da parte del Comune di Milano possono quindi candidarsi compilando l’apposito modello di domanda, scaricabile a fine articolo, che andrà presentato entro le ore 12.00 del giorno 8 Giugno 2022 al seguente indirizzo email: [email protected], utilizzando l’opzione “ricevuta di ritorno”.

L’istanza dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:

  • curriculum vitae, redatto in lingua italiana, firmato e datato, attestante il possesso dei titoli di studio, delle esperienze professionali e delle conoscenze richieste nell’avviso;
  • copia scansionata di un documento di identità in corso di validità.

Si segnala che nel modulo di candidatura, per le posizioni di Financial Officer e Program Manager Assistant, i concorrenti dovranno indicare per quale delle tre posizioni previste (A1, A2, A3 / B1, B2, B3) intendono candidarsi.

Ogni ulteriore dettaglio è consultabile nell’avviso che rendiamo disponibile di seguito.

AVVISO INCARICHI PROFESSIONISTI COMUNE MILANO

Per maggiori informazioni invitiamo quindi a leggere attentamente l’AVVISO (Pdf 219 Kb) di selezione, pubblicato sul sito web del Comune di Milano a questa pagina.

Di seguito alleghiamo anche i rispettivi modelli di domanda:

– Financial Officer, profili A1, A2, A3: ALLEGATO A (Docx 46 Kb);
– Program Manager Assistant, profili B1, B2, B3: ALLEGATO B (Docx 49 Kb);
– Legal and Privacy Officer, profilo C: ALLEGATO C (Docx 46 Kb).

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire gli altri concorsi pubblici attivi in Lombardia, vi invitiamo a consultare la nostra sezione. Infine, potere iscrivervi gratis alla newsletter per restare sempre informati e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti