Comune di Monza: concorso per 6 specialisti tecnici

tecnici, concorsi, geometra, architetto

Il Comune di Monza, situato in Lombardia, ha indetto un concorso per specialisti tecnici volto alla copertura di 6 nuovi posti di lavoro.

La selezione, infatti, è rivolta a candidati laureati e sono previste assunzioni a tempo indeterminato.

Per la presentazione della domanda c’è tempo fino al 13 Settembre 2021. Ecco il bando e le informazioni per candidarsi.

REQUISITI

Per partecipare al concorso indetto dal Comune di Monza per specialisti tecnici sono richiesti  requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altra categoria prevista dal bando;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • iscrizione nelle liste elettorali o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • inesistenza di provvedimenti di destituzione o dispensa o licenziamento dall’impiego presso una pubblica amministrazione, per persistente insufficiente rendimento o a seguito dell’accertamento che l’impiego è stato conseguito mediante produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, alla costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione e di non aver procedimenti penali in corso;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo;
  • essere in possesso dell’identità digitale SPID e di una PEC.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati, inoltre, dovranno essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea triennale (DM 509/99) in: 04 Scienze dell’architettura o dell’ingegneria edile, 07 Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale, 08 Ingegneria civile e ambientale;
  • oppure laurea triennale (DM 270/04) in: L-17 Scienze dell’architettura, L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia, L-21 Scienze della Pianificazione Territoriale Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale, L-7 Ingegneria civile e ambientale;
  • o laurea specialistica (DM 509/99) in: 3/S Architettura del paesaggio, 4/S Architettura e ingegneria edile, 28/S Ingegneria civile, 38/S Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, 54/S Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale;
  • oppure laurea magistrale (DM 270/04) in: LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-26 Ingegneria della Sicurezza, LM-35 Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, LM-48 Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale;
  • o diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in: Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Ingegneria Edile – Architettura, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale.

Si rende noto che sul concorso operano le riserve di posto a favore delle categorie protette e dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto, può essere prevista una prova preselettiva.

La procedura selettiva consisterà nel superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando disponibile a fine articolo.

Le selezioni si svolgeranno tenendo conto delle nuove regole in materia di concorsi pubblici, volte al contenimento del contagio da Covid-19. Per approfondire le novità dei concorsi, potete leggere il nostro articolo.

RETRIBUZIONE

I vincitori del concorso riceveranno uno stipendio annuale lordo pari a € 22.135,47 oltre alla tredicesima mensilità e all’indennità di comparto.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per specialisti tecnici al Comune di Monza deve essere presentata entro il 13 Settembre 2021 attraverso apposita procedura telematica, collegandosi a questa pagina, e selezionando il concorso di proprio interesse.

Al termine del caricamento on-line dei dati relativi alla domanda, è opportuno stampare e salvare la ricevuta, riportante estremi e numero identificativo della pratica.

Inoltre, alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  • ricevuta del versamento della tassa concorsuale di € 10,00;
  • copia di un documento d’identità valido;
  • dichiarazione di voler partecipare al concorso, in formato .pdf, utilizzando solo ed esclusivamente il file che viene generato dal form on line della procedura di inserimento della domanda.

BANDO

Gli interessati al concorso sono quindi invitati a scaricare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 628 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 64 del 13-08-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per conoscere il calendario delle prove d’esame, già pubblicate, rimandiamo alla lettura del bando sopra disponibile. Infine, entro il 4 ottobre 2021 verrà pubblicato, sul sito istituzionale del Comune, alla sezione ‘Comune > Lavora con noi > Concorsi pubblici’, l’elenco dei candidati ammessi o ammessi con riserva a sostenere la prova scritta, l’ora di svolgimento della prova scritta e la data di inizio della prova orale.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere altri concorsi pubblici attivi in Lombardia, potete visitare la nostra pagina. Vi invitiamo inoltre a iscrivervi alla newsletter gratuita per restare sempre aggiornati e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments