Comune di Napoli: concorso per 93 assunzioni, diplomati e laureati

napoli

Nuove assunzioni presso il Comune di Napoli (Campania) che ha indetto un concorso rivolto a diplomati e laureati per complessivi 93 posti di lavoro, in diversi ruoli professionali.

Sono previste, in particolare, assunzioni a tempo determinato e pieno, nell’ambito del progetto “Rafforzamento della capacità amministrativa del Comune di Napoli” – Capacity Building.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione al concorso entro il 29 novembre 2021. Vediamo come candidarsi alla selezione pubblica, ogni informazione utile e il bando da scaricare.

CONCORSO COMUNE DI NAPOLI 93 ASSUNZIONI

Il Comune di Napoli, dunque, ha bandito un nuovo concorso per 93 laureati e diplomati, da inquadrare nei seguenti profili professionali:

  • n. 23 Istruttori Direttivi Amministrativi (categoria D1 – cod. IDATD);
  • n. 5 Assistenti Sociali (categoria D1 – cod. ASSTD);
  • n. 8 Istruttori Direttivi Informatici (categoria D1 – cod. INFTD);
  • n. 8 Istruttori Direttivi Architetti (categoria D1 – cod. ARCTD);
  • n. 4 Istruttori Direttivi Ingegneri (categoria D1 – cod. INGTD);
  • n. 36 Istruttori Amministrativi (categoria C – cod. AMMTD);
  • n. 9 Geometri (categoria C – cod. GEOTD).

REQUISITI GENERICI

Potranno candidarsi alla selezione pubblica i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza Italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana (i cittadini degli stati membri della U.E. devono possedere i requisiti di cui al D.P.C.M. n. 174 del 07/02/94);
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore al limite ordinamentale previsto per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
  • idoneità fisica, senza limitazioni, allo svolgimento delle mansioni relative al profilo professionale per il quale si partecipa. Il candidato potrà essere sottoposto a visita medica tesa ad accertare l’idoneità alle mansioni;
  • assenza di condanne penali, né avere procedimenti penali in corso, che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione di un rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per
    persistente insufficiente rendimento, o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego
    pubblico.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati al concorso del Comune di Napoli per 93 diplomati e laureati, inoltre, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici e titoli di studio, a seconda del profilo per il quale ci si candida:


CODICE IDATD – Istruttore Direttivo Amministrativo

  • Diploma universitario di primo livello o Laurea triennale di cui al D.M. 22 ottobre 2004 n. 270, o
    Laurea magistrale (LM – DM 270/04) o Laurea specialistica (LS – DM 509/99) o Diploma di Laurea conseguito ai sensi dell’ordinamento universitario previgente al D.M. 3 novembre 1999 n. 509 in Giurisprudenza o Economia e Commercio o equipollenti.

CODICE ASSTD – Assistente Sociale 

  • Diploma di Laurea triennale in Servizio Sociale oppure Laurea Triennale nella classe 6 – Scienze del Servizio Sociale (DM 509/1999) o nella classe L-39 Servizio Sociale (DM 270/2004), o Laurea Magistrale o Laurea Specialistica nella classe 57/S – Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (DM 509/1999), oppure Laurea magistrale nella classe LM – 87 – Servizio sociale e politiche sociali (DM 270/2004);
  • Iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali.

PER CODICE INFTD – Istruttore Direttivo Informatico

  • Diploma universitario di primo livello o Laurea triennale di cui al D.M. 22 ottobre 2004 n. 270, o
    Laurea magistrale (LM – DM 270/04) o Laurea specialistica (LS – DM 509/99) o Diploma di Laurea conseguito ai sensi dell’ordinamento universitario previgente al D.M. 3 novembre 1999 n. 509, in Informatica, Ingegneria informatica, elettronica o equipollenti.

PER CODICE ARCTD – Istruttore Direttivo Architetto 

  • Laurea specialistica (LS), attualmente denominata Laurea magistrale (LM), o Laurea, se conseguita con l’ordinamento universitario previgente al D.M. 509/1999, in Architettura o equipollente;
  • abilitazione all’esercizio della professione di architetto.

PER CODICE INGTD – Istruttore Direttivo Ingegnere 

  • Laurea magistrale (LM) in Ingegneria, ottenuta nelle classi: LM-4 Architettura e ingegneria edile architettura, LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-26 Ingegneria della sicurezza, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio oppure laurea specialistica (LS) in ingegneria, nelle classi: 4S Ingegneria edile architettura, 28S Ingegneria civile, 38S Ingegneria per l’ambiente e il territorio oppure diploma di laurea quinquennale in Ingegneria civile o Ingegneria edile o Ingegneria per l’ambiente ed il territorio;
  • abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere.

PER CODICE AMMTD – Istruttore Amministrativo 

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado, conseguito previo superamento di un corso di studi di durata quinquennale che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria.

PER CODICE GEOTD – Geometra 

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di: geometra, perito industriale edile, Costruzione, Ambiente e Territorio, o altro diploma equivalente che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;
  • abilitazione all’esercizio della professione di geometra.

Segnaliamo, inoltre, che i candidati possono presentare domanda di partecipazione per uno solo dei profili messi a concorso e che, in caso di presentazione di più domande, sarà considerata valida l’ultima istanza in ordine cronologico.

SELEZIONE

Nel caso in cui dovesse pervenire un numero di domande di partecipazione superiore a 10 volte il numero dei posti disponibili per ogni profilo messo a concorso, si procederà ad una preselezione per soli titoli.

In seguito, i candidati al concorso del Comune di Napoli per 93 assunzioni di diplomati e laureati, verranno sottoposti a una prova d’esame scritta.

La prova, da svolgere in 45 minuti, consisterà nella soluzione di 30 quesiti a risposta chiusa su scelta multipla e verterà sugli argomenti indicati nel bando per ciascun profilo professionale. Le materie d’esame comuni a tutti i profili saranno:

  • nozioni di lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

I candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento, certificazione verde – covid 19 e della ricevuta rilasciata dal sistema informatico al momento della compilazione on-line della domanda.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso per diplomati e laureati del Comune di Napoli, occorre redigere la domanda tramite procedura telematica disponibile a questa pagina nonché nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”, tramite SPID, CIE (Carta d’identità elettronica) o TS-CNS (Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi).

La domanda deve essere presentata entro le ore 12,00 del giorno 29 novembre 2021.

BANDO CONCORSO COMUNE DI NAPOLI 93 DIPLOMATI E LAUREATI

Gli interessati al concorso del Comune di Napoli per 93 diplomati e laureati sono invitati a consultare con attenzione il BANDO (Pdf 1 Mb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami n. 90 del 12-11-2021.

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Si comunica che l’elenco dei candidati ammessi e non ammessi sarà reso noto entro il giorno 10-12-2021 mediante pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Napoli, nella sezione “Amministrazione Trasparente > bandi di concorso”.

La prova scritta si terrà in termini temporali ravvicinati rispetto alla scadenza del presente avviso, si comunica sin da ora che la prova scritta, unicamente per i candidati ammessi, avrà luogo presso la sede del Teatro Tenda Palapartenope sito in Via Barbagallo, 115 nei giorni 21, 22 e 23 dicembre 2021. Contestualmente all’elenco dei candidati ammessi verrà reso noto l’orario di svolgimento delle
prove e la suddivisione dei candidati per ciascuna seduta.

Il punteggio acquisito all’esito positivo della prova scritta, sommato al punteggio relativo ai titoli e,
per i codici IDATD e AMMMTD relativo all’eventuale esperienza professionale dichiarata, costituirà
la graduatoria generale definitiva che verrà pubblicata sul sito istituzionale dell’ente.

Eventuali chiarimenti relativi al presente avviso potranno essere richiesti a mezzo e mail all’indirizzo
di posta elettronica dedicato [email protected]. Ogni comunicazione successiva
alla scadenza del termine di presentazione delle domande potrà essere indirizzata al seguente
indirizzo e mail: [email protected].

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e per scoprire gli altri concorsi pubblici in Campania, visitate la nostra pagina dedicata. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla newsletter gratuita per rimanere sempre informati e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments