Comune di Pozzuoli: concorso per 28 tecnici, ingegneri o architetti

ingegnere

Il Comune di Pozzuoli, in provincia di Napoli (Campania), ha bandito un concorso pubblico per istruttori direttivi tecnici.

La selezione, gestita da Formez PA, prevede il reclutamento di 28 ingegneri o architetti – categoria D – da impiegare con contratti di lavoro a tempo indeterminato e pieno.

Il termine per la presentazione delle domande di ammissione è il 6 Aprile 2022. Ecco come candidarsi e il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono accedere al concorso per istruttori direttivi tecnici indetto dal Comune di Pozzuoli coloro che possiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento e non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale né essere stati licenziati da una pubblica amministrazione ad esito di procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o, in ogni caso, con mezzi fraudolenti, secondo le disposizioni contrattuali vigenti;
  • assenza di condanne penali o provvedimenti o procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica;
  • per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985: posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

I candidati devono essere in possesso anche di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea di primo livello: L-7 – Ingegneria Civile e Ambientale; L-9 Ingegneria Industriale; L-17 Scienze dell’architettura L-21-Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale; L-23- Scienze e Tecniche dell’Edilizia;
  • diploma di laurea del vecchio ordinamento: Ingegneria edile; Ingegneria civile; Ingegneria industriale; Ingegneria meccanica; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Ingegneria edile-Architettura; Architettura; Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale; Politica del territorio; Urbanistica; titoli equipollenti secondo la normativa vigente;
  • lauree specialistiche e lauree magistrali equiparate ad uno dei Diplomi di Laurea innanzi indicati, giusto Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009.

Si segnala che il 30% dei posti messi a concorso è riservato a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

Si ricorda che, per l’espletamento della procedura concorsuale, il Comune di Pozzuoli si avvarrà della collaborazione di Formez PA.

La selezione per i posti messi a concorso sarà costituita da una prova d’esame scritta e dalla valutazione dei titoli, quest’ultima da effettuarsi dopo lo svolgimento della prova scritta e soltanto in riferimento ai candidati risultati idonei alla prova.

Per conoscere le materie d’esame e ulteriori dettagli vi invitiamo a prendere visione del bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al concorso del Comune di Pozzuoli per istruttori direttivi tecnici dovrà essere presentata entro il 6 Aprile 2022 alle ore 14.00, esclusivamente con modalità telematica. I candidati dovranno compilare un modulo elettronico accedendo con credenziali SPID sul sistema «Step-One 2019», raggiungibile a questa pagina, previa registrazione sul sistema.

I concorrenti dovranno essere in possesso anche di un indirizzo PEC, pertanto invitiamo quanti non lo avessero a leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti.

Aggiungiamo, infine, che per la partecipazione al concorso occorrerà effettuare il versamento della quota di partecipazione di Euro 10,00 entro le ore 13.00 del termine di scadenza.

Potete reperire ulteriori informazioni nel bando di seguito scaricabile.

BANDO

Gli interessati al concorso sono dunque invitati a scaricare e a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 677 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 23 del 22-03-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni circa data e luogo di svolgimento della prova scritta saranno rese disponibili sul sistema «Step-One 2019» http://riqualificazione.formez.it con accesso da remoto attraverso l’identificazione del candidato, almeno dieci giorni prima della data stabilita per lo svolgimento della prova. Le date di svolgimento delle prove saranno pubblicate anche sul sito internet del Comune, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

La graduatoria finale di merito, unitamente alla nomina dei vincitori, sarà approvata con atto dirigenziale e pubblicata all’Albo Pretorio, nonché sul sito internet dell’Ente, nell’apposita sezione dedicata ai concorsi.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Se volete scoprire gli altri concorsi pubblici attivi in Italia per il personale tecnico, visitate la nostra pagina dedicata. Potete infine rimanere informati con le ultime novità e gli aggiornamenti iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti