Comune Prato: concorso 23 Agenti di Polizia

Agenti Polizia locale

Nuove opportunità di lavoro in Toscana.

Il Comune di Prato ha indetto un concorso per l’assunzione di 23 Agenti di Polizia Locale – Categoria C, posizione economica 1.

Il concorso è rivolto a candidati diplomati e prevede l’assunzione con contratto di formazione e lavoro della durata di 12 mesi e finalizzato all’inserimento a tempo indeterminato.

La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al giorno 4 novembre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per agenti di polizia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana;
– età compresa tra i 18 anni compiuti e i 32 anni non compiuti alla data di scadenza del bando;
– idoneità fisica, psichica e attitudinale all’impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo professionale da rivestire;
– titolo di studio: diploma di maturità;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento e non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– non essere stati dichiarati interdetti o sottoposti a misure tali che escludano dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici o non essere stati licenziati ai sensi delle normative vigenti in materia disciplinare;
– non aver subito condanne penali e non aver procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione o comportino il licenziamento o che comportino l’impossibilità a ricoprire il ruolo di agente di polizia;
– non essere stati condannati anche con sentenza non passata in giudicato;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
– assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi, non essere obiettori di coscienza o non essere contrari al porto o all’uso delle armi;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanne a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
– non essere stati espulsi dalla forze armate o dai corpi militarmente organizzati o destituiti dai pubblici uffici;
– essere titolari di patente di guida di categoria B, non speciale;
– espressa disponibilità alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale;
– essere titolare di patente di guida A non speciale per motocicli secondo lo schema riportato nel bando o essere nelle condizioni di poterla conseguire entro e non oltre il termine di 11 mesi dalla stipula del contratto di formazione e lavoro.

Si precisa che 5 posti a concorso sono riservati prioritariamente a volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

I candidati al concorso Comune di Prato saranno chiamati a superare due prove d’esame – una scritta ed una orale.

Le prove d’esame verteranno sui seguenti argomenti:

  • nozioni sull’ordinamento e funzioni della polizia locale;
  • illeciti amministrativi e sistema sanzionatorio (Legge 689/1981);
  • legislazione in materia di circolazione stradale con particolare riferimento al Codice della strada e relativo regolamento di attuazione;
  • nozioni di diritto e procedura penale; n
  • nozioni sulla legislazione nazionale e della Regione Toscana in materia di commercio, urbanistica, edilizia ed ambiente;
  • elementi di legislazione in materia di pubblica sicurezza e di organizzazione dei servizi di polizia e controllo del territorio (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e relativo regolamento di attuazione, L. 121/1981, D. Lgs. 112/1998, L. 128/2001, L. 125/2008, ecc);
  • nozioni in materia di normativa sugli stranieri;
  • nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali (D. Lgs. 18/8/2000 n. 267);
  • elementi sulla legislazione del rapporto di lavoro, con particolare riferimento al rapporto di lavoro negli Enti Locali.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per agenti di polizia del Comune di Prato, gli interessati dovranno inviare la propria candidatura, entro le ore 13:00 del 4 novembre 2019, esclusivamente per via telematica attraverso questa pagina.

La partecipazione al concorso prevede il pagamento di una tassa di concorso dell’importo di € 5,00.

Ogni altra precisazione sulle modalità di compilazione e invio della domanda di presentazione alla selezione pubblica è riportata nel bando di concorso.

BANDO

I candidati al concorso del Comune di Prato sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (PDF 272 KB), pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.79 del 04-10-2019.

Tutte le successive comunicazioni in merito al calendario delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Prato www.comune.prato.it, nella sezione ‘ Canali Tematici > Lavoro e Formazione / Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments