Concorsi Funzionari Comune di Genova 2024 per 38 posti

Comune di Genova
Photo credit: hurricanehank / Shutterstock
adv

Sono stati indetti due concorsi del Comune di Genova 2024 per funzionari amministrativi.

In tutto sono disponibili 38 posti di lavoro ripartiti tra esperti giuridici ed esperti contabili.

I vincitori saranno assunti mediante contratto a tempo indeterminato e pieno.

È possibile candidarsi entro il 21 maggio 2024. 

Vediamo i requisiti richiesti, le informazioni sull’iter selettivo, come presentare la domanda di ammissione, i bandi da scaricare e ogni altra informazione utile.

CONCORSI FUNZIONARI COMUNE DI GENOVA 2024

I concorsi del Comune di Genova 2024 sono dunque finalizzati a reclutare funzionari amministrativi –  Area dei Funzionari e dell’Elevata Qualificazione, sulla base della programmazione triennale del fabbisogno del personale per le annualità 2024/2025/2026.

Nello specifico, si prevede l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di:

  • n. 19 esperti giuridici;
  • n. 19 esperti contabili.

REQUISITI GENERALI RICHIESTI

Le procedure concorsuali del Comune di Genova sono aperte alla partecipazione di candidati in possesso dei requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ovvero:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non avere riportato condanne penali, né essere a conoscenza di avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • per gli aspiranti di sesso maschile nati fino all’anno 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare;
  • non essere stati licenziati o destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento.
  • possesso delle credenziali di autenticazione per l’accesso al portale inPa (a titolo esemplificativo: SPID, CIE etc.);
  • possesso di indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale o domicilio digitale. Chi non avesse la PEC può leggere in questo articolo come crearne una in modo semplice e veloce, da casa.

REQUISITI SPECIFICI

I concorrenti devono possedere anche i requisiti specifici del profilo di esperto per il quale si candidano, come riportati di seguito:

CONCORSO COMUNE DI GENOVA ESPERTI GIURIDICI

  • diploma di laurea in Scienze Politiche o Giurisprudenza conseguito con l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99;
  • oppure corrispondente Laurea Specialistica/Magistrale conseguita con il nuovo ordinamento – secondo l’equiparazione di cui al Decreto del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 09.07.2009;
  • oppure possesso di una delle seguenti Lauree di I livello:
    – 02 Scienze dei Servizi Giuridici D.M.509/1999;
    – 31 Scienze Giuridiche D.M.509/1999;
    – 15 Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali D.M.509/1999;
    – 19 Scienze dell’Amministrazione D.M.509/1999;
    – L-14 Scienze dei Servizi Giuridici D.M. 270/2004;
    – L- 36 Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali D.M. 270/2004;
    – L-16 Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione D.M. 270/2004.

CONCORSO COMUNE DI GENOVA ESPERTI CONTABILI

  • diploma di laurea conseguito con l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 in:
    – Economia e Commercio,
    – Economia assicurativa e previdenziale,
    – Economia aziendale,
    – Economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali,
    – Economia e finanza,
    – Economia e gestione dei servizi,
    – Economia e legislazione per l’impresa,
    – Economia marittima e dei trasporti,
    – Economia Politica;
  • oppure corrispondente Laurea Specialistica/Magistrale conseguita con il nuovo ordinamento – secondo l’equiparazione di cui al Decreto del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 09.07.2009;
  • oppure diploma di laurea di I livello in:
    – 17 Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale D.M.509/1999;
    – 28 Scienze Economiche D.M.509/1999;
    – L-18 Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale D.M. 270/2004;
    – L-33 Scienze Economiche D.M. 270/2004.

RISERVE DI POSTI

Sui posti messi a selezione operano, in tutti e due i concorsi, le seguenti riserve:

  • n. 6 posti a favore dei volontari delle Forze Armate;
  • n. 3 posti per gli operatori che hanno concluso il servizio civile universale senza demerito.

COME SI SVOLGONO LE SELEZIONI

Entrambe le procedure concorsuali prevedono un’eventuale preselezione, da svolgersi in base al numero di domande di partecipazione pervenute. La prova preselettiva consisterà in un questionario a risposta multipla sulle materie indicate come da programma delle prove scritte ed orali e test di tipo psico-attitudinale e/o test di tipo logico matematico.

I concorrenti saranno selezionati attraverso due prove d’esame:

  • una prova scritta, che potrà anche svolgersi in modalità telematica da remoto, secondo le indicazioni che verranno rese pubbliche dalla Civica Amministrazione sul sito internet dell’Ente e sul portale InPA.
    La suddetta prova è volta ad accertare il possesso delle competenze e conoscenze proprie della professionalità ricercata;
  • una prova orale, che potrà prevedere anche la disamina e risoluzione di casi pratici e verterà, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, anche su ulteriori argomenti contenuti nei bandi.

Le selezioni pubbliche rispettano le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

adv

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Le candidature ai concorsi del Comune di Genova 2024 per funzionari devono essere presentate unicamente per via telematica, tramite il portale inPA, cliccando sul link presente:

  • in questa pagina per il concorso funzionari amministrativi esperti giuridici;
  • in questa pagina per il concorso funzionari amministrativi esperti contabili.

La data di scadenza per l’invio delle domande di partecipazione alle procedure selettive è il 21 maggio 2024.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPID / CIE / CNS o credenziali eIDAS.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

Per partecipare ai concorsi è necessario effettuare il pagamento di euro 10 entro il termine per la presentazione delle domande di ammissione.

BANDI

Rimandiamo alla lettura dei bandi integrali in cui sono riportati tutti i dettagli dei due concorsi Comune di Genova 2024. Li alleghiamo di seguito:

  • concorso funzionari amministrativi – esperti giuridici: BANDO (Pdf 325 KB);
  • concorso funzionari amministrativi – esperti contabili: BANDO (Pdf 332 KB).

Gli stessi sono stato pubblicati sul portale inPA e in questa sezione del sito internet dell’Ente.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni relative alle eventuali preselezioni, alle prove d’esame ed ai relativi esiti saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Genova nella pagina dei concorsi e sul portale inPA.

Una prima comunicazione ai candidati sarà pubblicata dopo il 7 giugno 2024.

Durante le procedure concorsuali le comunicazioni contenenti i nominativi dei candidati relative ai risultati delle prove e agli ammessi alle stesse saranno effettuate attraverso il codice candidatura generato in sede di presentazione della domanda sul Portale INPA, fatta eccezione per la graduatoria finale. Occorre pertanto conservare il codice candidatura per l’intera durata delle procedure.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e scoprite altri interessanti concorsi per laureati e i concorsi per amministrativi. Potete anche collegarvi alla pagina con i concorsi pubblici 2024, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti e alla sezione dedicata ai prossimi concorsi in uscita, per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e seguiteci sui nostri canali Telegram, WhatsApp e TikTok @ticonsigliounlavoro.

Seguiteci anche su Google News cliccando sul bottone “segui”

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *