Concorsi RAI 2022 per 35 diplomati, impiegati e assistenti di redazione

RRAI radio televisione italiana

La RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A. ha pubblicato due concorsi 2022 per impiegati e assistenti di redazione, rivolti a diplomati.

Si prevede l’inserimento in Azienda di un totale di 35 giovani under 30 mediante contratto di apprendistato professionalizzante.

Le candidature dovranno pervenire entro il 23 settembre 2022. Vediamo i bandi, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e ogni altra informazione utile.

RAI CONCORSI 2022 PER DIPLOMATI, IMPIEGATI E ASSISTENTI DI REDAZIONE

I concorsi RAI 2022 sono dunque finalizzati a inserire in Azienda con contratto di apprendistato professionalizzante, ai sensi dell’art. 10 del CCL RAI per Quadri, Impiegati e Operai, le seguenti figure professionali:

  • n. 25 impiegati;
  • n. 10 assistenti di redazione.

SEDI DI LAVORO

In base alle esigenze aziendali, gli impiegati selezionati potranno essere assegnati presso le sedi di lavoro dislocate sul territorio nazionale.

I vincitori della procedura per assistenti di redazione saranno destinati, a seconda delle esigenze produttive dell’Azienda, nelle Redazioni delle diverse Testate giornalistiche situate sul territorio nazionale (Italia).

ATTIVITÀ DEI PROFILI PROFESSIONALI

Come riportato sui rispettivi avvisi di selezione, indichiamo le responsabilità e le mansioni dei due profili da reclutare:

IMPIEGATO

Svolge diverse tipologie di attività amministrative, a contatto con i referenti delle diverse strutture aziendali e con i collaboratori esterni. In relazione al livello di competenza, può essere preposto ad un’area specialistica di attività (a titolo esemplificativo: personale, controllo, legale, fiscale) e/o al coordinamento di altri impiegati.


ASSISTENTE DI REDAZIONE

Nell’ambito delle redazioni giornalistiche, si occupa di tutte le attività organizzativo-amministrative e di segreteria e svolge attività di supporto alla realizzazione dei prodotti giornalistici, anche utilizzando le tecnologie informatiche, come ad esempio:

  • acquisizione ed invio file di diversi formati, con immissione degli elementi essenziali per l’identificazione, “metadatazione”;
  • elaborazioni materiale audio/video, quali scalettatura, messa in sequenza, assemblaggio, compattamento, finalizzazione dei prodotti per il web;
  • ricerca contenuti all’interno e all’esterno del sistema di produzione del TG.

A seconda del livello di esperienza e competenza maturata, può gradualmente specializzarsi in attività organizzative e di pianificazione degli eventi (“produttore di testata” / programmista multimediale, che, a titolo esemplificativo, organizza tutte le attività connesse a importanti reportage o eventi sportivi, eventi di cronaca e di attualità di rilievo ecc.). Si richiede una buona conoscenza della lingua inglese.

REQUISITI GENERALI

Possono partecipare alle selezioni RAI i cittadini italiani, dell’Unione Europea e i cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, purché regolarmente soggiornanti in Italia.

Di seguito i requisiti necessari per candidarsi ad entrambi i concorsi. Tali requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza degli avvisi di selezione, oltre che durante l’intero svolgimento del procedimento selettivo e all’atto dell’eventuale assunzione:

  • età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni;
  • diploma quinquennale di scuola media secondaria superiore;
  • solo per gli aspiranti assistenti di redazione: patente di guida automobilistica di categoria B.

SOGGETTI ESCLUSI

Saranno esclusi dalle procedure selettive quanti:

  • sono stati licenziati dalla Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da un’altra Società del Gruppo per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo;
  • abbiano già svolto un periodo di lavoro continuativo o frazionato presso altro datore di lavoro in mansioni corrispondenti alla qualifica oggetto dei presenti avvisi di selezione per un periodo superiore a 18 mesi;
  • risultino già alle dipendenze della RAI o di altra Società del Gruppo in forza di un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, anche di apprendistato, in corso di esecuzione al momento della data di scadenza dei presenti avvisi;
  • abbiano già stipulato con Rai o con altre Società del Gruppo uno o più contratti di lavoro subordinato, anche a termine, per lo svolgimento delle mansioni oggetto degli avvisi di selezione, al livello contrattuale 5 o superiore, a prescindere dalla durata, oppure ad un livello contrattuale inferiore al 5 ove il periodo complessivo di impegno sia stato superiore a 18 mesi.

PROCEDURA SELETTIVA

Alle procedure selettive potranno accedere i candidati (i primi 625 aspiranti impiegati e i primi 250 concorrenti al posto di assistente di redazione), individuati sulla base di un punteggio determinato dalla valorizzazione dei titoli che seguono:

IMPIEGATI

  • voto di diploma (da 0 a 20 punti);
  • solo uno dei seguenti diplomi quinquennali di scuola media secondaria superiore (15 punti):
    – Istituto Tecnico Settore Economico – Amministrazione, Finanza e Marketing (nuovo ordinamento);
    – Istituto Tecnico per il Commercio (vecchio ordinamento);
    – Istituto Professionale – Servizi Commerciali (nuovo ordinamento);
    – Istituto Professionale per il Commercio (vecchio ordinamento);
  • conoscenza della lingua inglese attestata dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR alla data di pubblicazione dell’avviso di selezione, secondo i criteri standard adottati nell’ambito dell’Unione Europea (massimo 12 punti).

ASSISTENTI DI REDAZIONE

  • voto di diploma (da 0 a 20 punti);
  • conoscenza della lingua inglese attestata dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR alla data di pubblicazione dell’avviso di selezione, secondo i criteri standard adottati nell’ambito dell’Unione Europea (massimo 12 punti).

Il superamento dello step della valutazione dei titoli è condizione per l’ammissione alla I Fase del percorso selettivo. La procedura selettiva sarà dunque strutturata nei seguenti due momenti:

  • I Fase preselettiva – Multiple choice, da remoto.
  • II Fase: colloquio tecnico e colloquio conoscitivo-motivazionale, in presenza.

La prima fase di selezione verrà svolta a distanza, da remoto, servono computer, webcam, connessione a internet, smartphone o tablet. Si invita alla lettura dei bandi indicati a fine articolo per conoscere nello specifico la dotazione tecnica necessaria per poter sostenere la prova preselettiva a distanza e ogni altra informazione utile sullo svolgimento del percorso di selezione.

La seconda fase di selezione (colloquio) si svolgerà a Roma. La selezione si svolgerà nel corso del primo semestre 2023. Le specifiche date verranno rese note tramite mail ai candidati e con pubblicazione sul sito web RAI lavora con noi.

RETRIBUZIONE

Come da avvisi di selezione, riportiamo la retribuzione prevista per ciascuna figura professionale:

  • impiegato: retribuzione annua lorda di ingresso pari a circa Euro 21.500, che raggiungerà la cifra lorda minima di circa Euro 24.000 allo scadere dei 36 mesi;
  • assistente di redazione: retribuzione annua lorda di ingresso pari a circa Euro 23.200, che raggiungerà la cifra lorda minima di circa Euro 26.400 allo scadere dei 36 mesi.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione ai concorsi RAI 2022 per impiegati diplomati e assistenti di redazione, devono essere presentate entro le ore 12.00 del 23 settembre 2022 esclusivamente per via telematica,  collegandosi a questo sito, previa registrazione (oppure login, se già in possesso di credenziali).

Dopo aver cliccato sulla selezione di proprio interesse, i candidati dovranno compilare un modulo online. Si segnala che anche chi ha già inserito il proprio curriculum vitae sul sito deve aderire all’iniziativa compilando comunque l’apposito form.

Alla domanda andrà allegata la seguente documentazione, in formato .pdf:

  • curriculum vitae in formato europeo aggiornato con fotografia;
  • certificato o copia di diploma quinquennale di scuola media secondaria superiore con indicazione della votazione;
  • solo se dichiarato nella domanda di ammissione: copia del certificato di conoscenza della lingua inglese riconosciuto dal MIUR, con relativo livello; il titolo deve essere stato conseguito entro la data di scadenza degli avvisi di selezione;
  • per i cittadini di un Paese non aderente all’Unione Europea, una copia del titolo di soggiorno in corso di validità che li abiliti allo svolgimento dell’attività lavorativa, nonché documentazione atta a comprovare la disponibilità di una adeguata sistemazione alloggiativa;
  • per coloro che avessero conseguito il titolo di studio all’estero: documentazione che attesti il riconoscimento in Italia del valore del titolo straniero;
  • solo per gli aspiranti assistenti di redazione: copia di patente automobilistica in corso di validità categoria B.

BANDI RAI PER IMPIEGATI E ASSISTENTI DI REDAZIONE

Gli interessati ai concorsi RAI 2022 per diplomati, impiegati e assistenti di redazione, sono invitati a leggere attentamente i bandi, pubblicati sul sito aziendale in questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni con i candidati avverranno per e-mail, attraverso il recapito di posta elettronica indicato in sede di invio della candidatura, sia nel corso dell’intero processo selettivo sia durante la fase preassuntiva. Gli esiti di ammissione alla selezione, alle fasi seguenti e i risultati delle prove saranno inoltre resi note mediante pubblicazione sulla home page di questo sito.

Si rimanda, infine, a questa sezione (“Domande Frequenti”) del portale RAI per maggiori informazioni.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite gli altri concorsi pubblici per diplomati consultando la nostra pagina. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi gratuitamente alla nostra newsletter per essere sempre informati e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti