Concorsi Regione Siciliana Centri per l’Impiego: Bandi per 1024 diplomati e laureati, riaperti i termini

centri per l'impiego, lavoro, GOL

La Regione Siciliana ha riaperto i termini dei 2 concorsi pubblici rivolti a diplomati e laureati, finalizzati al potenziamento dei Centri per l’Impiego (CPI), per complessivi 1.024 posti di lavoro.

Previste assunzioni a tempo indeterminato e pieno nei ruoli di funzionari e di istruttori.

Sarà possibile presentare la domanda di partecipazione non più entro il 28 gennaio 2022, bensì entro il 25 Febbraio 2022. Vediamo i bandi da scaricare e le informazioni utili per candidarsi a lavorare in Sicilia.

CONCORSI CENTRI PER L’IMPIEGO REGIONE SICILIANA 2022

Sono dunque stati banditi due concorsi per 1.024 diplomati e laureati da assumere presso i Centri per l’Impiego della Regione Siciliana. Le assunzioni, a tempo indeterminato, sono rivolte a 537 risorse per la categoria D e 487 risorse per la categoria C.

Le selezioni pubbliche, gestite da Formez PA – Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle Pubbliche Amministrazioni, rientrano nel piano di assunzioni della Regione Siciliana che nel 2022 prevede l’inserimento di 1253 unità di personale in vari profili professionali.

PROFILI RICHIESTI

I concorsi della Regione Siciliana per le assunzioni presso Centri per l’Impiego sono rivolti ai profili di seguito elencati:


CATEGORIA D – Profilo di Funzionario

  • n. 119 posti per Specialista amministrativo contabile;
  • n. 105 posti per Specialista mercato e servizi lavoro;
  • n. 11 posti per Specialista informatico statistico;
  • n. 11 posti per Analista del mercato del lavoro.

CATEGORIA C – Profilo di Istruttore

  • n. 176 posti per Istruttore amministrativo contabile;
  • n. 311 posti per Istruttore – Operatore mercato del lavoro.

REQUISITI

Ai partecipanti ai concorsi per i Centri dell’Impiego della Regione Siciliana si richiedono i requisiti generici di seguito indicati:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’UE o cittadinanza di uno Stato non UE, in possesso degli ulteriori requisiti indicati nel bando;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni richieste;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti o licenziati da una pubblica amministrazione;
  • assenza di condanne penali;
  • regolarità dell’obbligo di leva (ove previsto).

Inoltre si richiede uno dei titoli di laurea, riportati nel bando per le posizioni in categoria D, e il diploma di scuola superiore di seconda grado per le posizioni in categoria C.

SELEZIONE

La selezione pubblica relativa ai concorsi della Regione Sicilia per le assunzioni nei Centri per l’Impiego avverrà attraverso le seguenti fasi:

  • una prova scritta sulle materie elencate nei rispettivi bandi;
  • valutazione dei titoli di servizio e dell’esperienza personale.

Esclusivamente per i concorsi rivolti a laureati (categoria D), e qualora il numero dei candidati sia pari a 5 volte quello dei posti a concorso, la selezione inizierà con una fase di valutazione dei titoli legalmente riconosciuti.

COME PREPARARSI E COSA STUDIARE

La preparazione per ogni concorso si deve basare sulla conoscenza di tutte le materie dalla prova d’esame scritta. Per una preparazione di base è utile dotarsi di un manuale specifico per la preparazione che permetta anche di esercitarsi sui test / quiz. In caso di grandi lacune su alcune materie o argomenti è utile realizzare uno studio approfondito e mirato e abbinare quindi al manuale di preparazione di base un testo specifico. Ci sono alcune case editrici che mettono a disposizione manuali creati appositamente per la preparazione ai concorsi per i posti di lavoro presso i centri per l’impiego. Vi segnaliamo in particolare questo manuale specifico per i nuovi concorsi della Regione Siciliana 2022, con teoria e test per la prova scritta e accesso al software di simulazione, disponibile in prevendita. E’ possibile valutare inoltre altri manuali, già in vendita, guardando da questa pagina.

DOMANDE, PROROGA DEI TERMINI

Per candidarsi ai concorsi per diplomati e laureati della Regione Siciliana, è necessario produrre la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la compilazione dell’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, previa registrazione.

Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è dunque stato prorogato al 25 Febbraio 2022, come pubblicato sul sito della Regione Siciliana e sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana (GURS) n. 2 del 26 Gennaio 2022.

Per inoltrare la domanda ai concorsi pubblici, si deve essere in possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e di una casella di posta elettronica certificata personale (PEC). Qualora non abbiate ancora una PEC, è possibile crearne una in soli 30 minuti leggendo questo articolo.

La partecipazione alle selezioni pubbliche implica il pagamento della tassa di concorso, dell’importo di 10,00 €, da effettuare secondo le indicazioni fornite dal bando.

Le ulteriori precisazioni, sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione e sulla documentazione da inviare, sono riportate nel bando.

BANDI

I candidati ai concorsi della Regione Siciliana per personale nei Centri per l’Impiego sono invitati a leggere attentamente i relativi bandi di selezione, scaricabili sotto e pubblicati per estratto nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 18 del 29-12-2021:

  • concorso Regione Siciliana Centro Impiego categoria D: BANDO (Pdf 690 KB);
  • concorso Regione Siciliana Centro Impiego categoria C: BANDO (Pdf 628 Kb).

Alleghiamo, inoltre, la modifica dei bandi con la proroga dei termini di scadenza:

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

La graduatoria finale sarà pubblicata sul sistema «Step-One 2019», sul sito di Formez PA e sul sito istituzionale dell’Amministrazione regionale siciliana, Dipartimento regionale della Funzione pubblica e del personale nella sezione Avvisi e comunicazioni. Ogni comunicazione relativa alla procedura concorsuale sarà in ogni caso effettuata mediante pubblicazione di specifici avvisi sul sito dell’Amministrazione e sul sito di Formez PA.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per scoprire tutti i concorsi pubblici in Sicilia, visitate la nostra pagina dedicata. Inoltre, per continuare a restare informati, potete iscrivervi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments