Concorsi Scuola per l’Europa di Parma per Docenti 2023

personale scuola, docenti, ata
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna, dove sono stati banditi 5 concorsi della Scuola per l’Europa di Parma 2023 finalizzati al reclutamento di docenti.

Le procedure selettive sono indirizzate a candidati di madrelingua inglese, francese e italiana per insegnamenti di economia e filosofia.

Le selezioni avranno valore per la costituzione di una graduatoria di docenti idonei per il triennio successivo alla costituzione della graduatoria stessa.

Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 1º dicembre 2023.

Di seguito rendiamo disponibili i bandi da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e su come presentare la domanda di ammissione.

adv

CONCORSI SCUOLA PER L’EUROPA DI PARMA 2023 PER DOCENTI, BANDI E MODELLI DI DOMANDA

I concorsi indetti dalla Scuola per l’Europa di Parma 2023 sono rivolti a insegnanti nelle discipline di seguito indicate. Alleghiamo dunque i singoli bandi, insieme ai modelli di domanda:

  • Personale docente di madrelingua inglese per l’insegnamento di Economia in lingua inglese nel ciclo secondario.
    BANDO (Pdf 313 KB); MODELLO di domanda (Docx 35 KB);

  • Personale docente di madrelingua francese per l’insegnamento di Economia in lingua francese nel ciclo secondario
    BANDO (Pdf 312 KB); MODELLO di domanda (Docx 32 KB);

  • Personale docente di madrelingua italiana per l’insegnamento di Filosofia in lingua italiana – classe di concorso di riferimento A19 FILOSOFIA e STORIA – nel ciclo secondario.
    BANDO (Pdf 305 KB); MODELLO di domanda (Docx 35 KB);

  • Personale docente di madrelingua inglese per l’insegnamento di Filosofia in lingua inglese nel ciclo secondario superiore.
    BANDO (Pdf 313 KB); MODELLO di domanda (Docx 36 KB);

  • Personale docente di madrelingua francese per l’insegnamento di Filosofia in lingua
    francese nel ciclo secondario.
    BANDO (Pdf 312 KB); MODELLO di domanda (Docx 35 KB).

Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra disponibili e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 83 del 31-10-2023.

La versione integrale degli annunci è stata pubblicata in questa sezione del sito internet della Scuola d’Europa di Parma.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare ai concorsi per docenti indetti dalla Scuola per l’Europa di Parma i candidati devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • essere cittadini italiani o di uno Stato membro UE o di altra categoria secondo quando riportato nei bandi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • non essere stati restituiti ai ruoli metropolitani durante un precedente periodo all’estero e/o in scuole europee di tipo I e/o II per incompatibilità di permanenza nella sede per ragioni imputabili agli interessati;
  • non essere incorsi in provvedimenti disciplinari superiori alla censura negli ultimi due anni e/o non essere stati sospesi dall’insegnamento per motivi disciplinari negli ultimi due anni nel sistema scolastico straniero in cui ha prestato servizio.

I candidati devono altresì possedere i requisiti generali per l’accesso all’impiego nelle pubbliche amministrazioni richiesti dal decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487.

Si invitano gli interessati a consultare i singoli bandi scaricabili a inizio articolo per conoscere i requisiti specifici richiesti.

SELEZIONE

La prova di ammissione consisterà in un colloquio della durata massima di 30 minuti, volto ad accertare un’elevata professionalità nelle conoscenze e competenze specifiche di ogni profilo messo a concorso. La sede di svolgimento delle prove d’esame è la Scuola per l’Europa di Parma, sita in via Langhirano 177/A a Parma.

Prevista anche la valutazione dei titoli.

CONDIZIONI CONTRATTUALI

I candidati utilmente collocati nelle graduatorie e in regola con la prescritta documentazione potranno essere assunti:

  • con contratto di durata biennale a tempo determinato, rinnovabile a seguito di valutazione positiva fino ad una durata complessiva di 9 anni scolastici;
  • con contratti sempre a tempo determinato (cosiddetta “prestazione d’opera”) di durata pari o inferiore ad un anno scolastico per orario di cattedra completo o per orario inferiore all’orario di cattedra completo non rinnovabili per più di 36 mesi salvo casi eccezionali adeguatamente motivati dal Dirigente della Scuola per l’Europa di Parma a garanzia del buon funzionamento della Scuola.

Si rimanda alla lettura dei singoli bandi per approfondimenti.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di ammissione dovranno essere inviate entro il 1º dicembre 2023 utilizzando il modello corrispondete al concorso di proprio interesse.

Nei concorsi per madrelingua francese, insegnamenti economia e filosofia, le istanze potranno essere inviate con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di PEC personale al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: segreteria@pec.scuolaperleuropa.eu. I candidati che ne fossero sprovvisti possono leggere in questo articolo come attivare un indirizzo di posta elettronica certificata, da casa, in soli 30 minuti;
  • tramite raccomandata o assicurata.

Nelle seguenti selezioni, le domande dovranno essere trasmesse solo via PEC:

  • concorso docenti madrelingua inglese, insegnamento economia;
  • concorso docenti madrelingua italiana, insegnamento filosofia;
  • concorso docenti madrelingua inglese, insegnamento filosofia.

La domanda dovrà essere corredata dai documenti indicati nei bandi, ai quali rimandiamo per ogni approfondimento.

adv

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e scoprite altri interessanti concorsi in Emilia Romagna e i concorsi pubblici 2023, visitando la pagina che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete inoltre conoscere i prossimi concorsi in uscita collegandovi alla sezione sui bandi che verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Se volete restare aggiornati su tutte le novità, vi invitiamo inoltre a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram e anche al nostro canale WhatsApp.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *