Concorso teatrale Gabriele Accomazzo per aspiranti Attori

attore teatro

La Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro offre la possibilità a 10 giovani attori di partecipare al Seminario intensivo sulla tragedia Mirra di Vittorio Alfieri e al Concorso teatrale Gabriele Accomazzo, svolgendo una importante esperienza formativa e lavorativa.

Il concorso teatrale avrà luogo in agosto. Sono disponibili premi in denaro fino a 1.000 euro.

È possibile candidarsi alla selezione fino al 12 luglio 2019.

IL PROGETTO

La Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro, in collaborazione con Uni Astiss Polo Universitario Rita-Levi Montalcini e Fondazione Centro di Studi Alfieriani di Asti, realizza un progetto dedicato al grande drammaturgo Vittorio Alfieri, dal nome: “Vittorio Alfieri e l’Attore 2019”.

Il Progetto è suddiviso nelle due fasi di seguito descritte:

SEMINARIO INTENSIVO SULLA TRAGEDIA MIRRA DI VITTORIO ALFIERI
Il Seminario, della durata di otto giorni, avrà sede di svolgimento ad Asti presso gli spazi di Uni Astiss Polo Universitario Rita-Levi Montalcini e Palazzo Alfieri. La direzione artistica sarà affidata all’attore e regista Marco Viecca, già insegnante senior lecturer di “tecniche teatrali” presso l’Università statale KUG di Graz in Austria, e interprete di numerose pièce. Durante il seminario, sono previsti numerosi interventi didattici inclini alla sfera del movimento per l’interpretazione del gesto alfieriano, e alla sfera del verso in endecasillabi.

CONCORSO TEATRALE GABRIELE ACCOMAZZO
Giunto alla sua settima edizione, il Concorso teatrale Gabriele Accomazzo si rivela un prosieguo del Seminario dedicato a Vittorio Alfieri, ed è dedicato al giovane attore scomparso. Il concorso di teatro si svolgerà a Castelnuovo Don Bosco, nella provincia di Asti e avrà la durata di un giorno. I partecipanti avranno l’opportunità di confrontarsi sull’interpretazione di testi alfieriani e sarà data, ai primi tre finalisti, l’opportunità di vincere borse di studio in denaro.

DESTINATARI E REQUISITI

Il progetto di teatro “Vittorio Alfieri e l’Attore 2019” è rivolto ai giovani attori, in possesso dei seguenti requisiti:
– età compresa tra 18 e 35 anni compiuti;
– conoscenza di brani tratti da Mirra di Vittorio Alfieri non più lunghi di 6 minuti. Sono ammessi elementi scenografici e di arredo molto leggeri, trasportati e posizionati dai partecipanti, con tempi di montaggio e smontaggio immediati;
– cittadinanza italiana o straniera;
– perfetta padronanza della lingua italiana.

SELEZIONE

Al seminario e concorso di teatro saranno ammessi 10 partecipanti, selezionati sulla base dei seguenti criteri di valutazione:
– idoneità della documentazione presentata;
– intervista del candidato;
– visualizzazione di un video online, anche non professionale, comprendente una breve performance.

I candidati selezionati, saranno contattati entro il 15 luglio 2019, via mail o telefonicamente.


PREMI

Dei 10 partecipanti, saranno premiati 3 giovani attori, i quali potranno vincere borse di studio in denaro del valore di seguito indicato:

  • 1° classificato: 1.000 euro;
  • 2° classificato: 500 euro;
  • 3° classificato: 300 euro.

COME PARTECIPARE

Gli aspiranti attori, interessati a partecipare al Progetto “Vittorio Alfieri e l’Attore”, possono inviare una mail all’indirizzo: [email protected], entro il 12 luglio 2019, allegando la seguente documentazione:
– scheda di presentazione con motivazioni non più lunga di due cartelle;
– curriculum vitae;
– foto;
– autorizzazione al trattamento dei dati personali a favore della Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro e della direzione artistica della Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro, con riferimento al nuovo regolamento generale europeo sulla protezione dei dati (GDPR).

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione al concorso per giovani attori è riportato in questa SCHEDA (pdf 445kb) informativa.

Per conoscere meglio la Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro e il Progetto “Vittorio Alfieri e l’Attore”, è possibile visitare il sito web dedicato a Gabriele Accomazzo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti