Lavoro in Porsche: 800 assunzioni

porsche sede

Vi piacerebbe fare un’esperienza di lavoro in Porsche? La nota casa automobilistica tedesca ha annunciato un programma di recruiting che porterà a ben 800 assunzioni.

La notizia, come riportato dal quotidiano Corriere della Sera, è emersa durante la International Job Fair organizzata dal Politecnico di Milano nelle scorse settimane, alla quale hanno partecipato 38 aziende tra cui la Porsche che, a quanto sembra, è pronta ad accogliere 800 nuove risorse presso i propri centri di produzione in Germania, a Stoccarda e Lipsia. Le nuove opportunità di lavoro in Porsche sono rivolte sia a professionisti che a giovani senza esperienza, laureati e in possesso della conoscenza della lingua tedesca, e sono previsti dei “talent program” rivolti ai candidati più brillanti e assunzioni in stage per 40 studenti universitari per completare la tesi di laurea.

Lavorare in Porche significa entrare a far parte di un’azienda in cui creatività e audacia sono le parole d’ordine per un brillante futuro professionale e in cui esistono concrete opportunità di carriera, anche grazie agli interventi aziendali per sviluppare il potenziale dei membri che costituiscono la forza lavoro. Del resto le opportunità di lavoro in Porche non mancano anche in Italia, soprattutto per la sede di Milano, ed in questo periodo sono aperte le selezioni per progettisti, advisor e tirocinanti, in ambito ingegneria, produzione, consulting, gestione e logistica, e per assistenti store manager, responsabili di negozio e consulenti di vendita per il settore retail.

Ricordiamo che Porsche è un’azienda automobilistica tedesca, con sede a Stoccarda, specializzata nella produzione di auto sportive. Fondato nel 1931 da Ferdinand Porsche, autore del progetto della prima Volkswagen, il brand lancia sul mercato 17 anni dopo il celebre modello 356, prima vera automobile prodotta in serie del marchio, a cui seguiranno altre vetture di grande successo quali la 550 Spyder, la 911, la Porsche Carrera GT e la Cayenne, solo per citarne alcuni. Dal 2012, a seguito di alterne vicende finanziarie, la Porsche è divenuta totalmente di proprietà della Volkswagen, prima azionista minoritaria.

Gli interessati alle 800 assunzioni Porsche in Germania a lavorare per la storica casa automobilistica possono visitare la pagina dedicata alle carriere e selezioni del gruppo (lavora con noi), sulla quale è possibile prendere visione di tutte le posizioni aperte e registrare il curriculum vitae nell’apposito form in risposta agli annunci. Per consultare le offerte di lavoro in Porsche attive, sia in Italia che all’estero, occorre accedere alla sezione riservata alle ricerche in corso del portale aziendale ed effettuare la ricerca selezionando la location di riferimento.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments