McDonald’s Milano Baranzate: 40 assunzioni, nuova apertura

McDonald's
Photo credit: DELBO ANDREA / Shutterstock.com
adv

In arrivo in Lombardia nuove assunzioni McDonald’s per la prossima apertura di un fast food a Baranzate (Milano).

La nota catena della ristorazione veloce seleziona 40 addetti alla ristorazione da impiegare nel nuovo locale.

Ecco cosa sapere sui nuovi posti di lavoro McDonald’s da coprire nel nuovo ristorante e come candidarsi.

MCDONALD’S ASSUNZIONI NEL NUOVO RISTORANTE DI BARANZATE

In vista dell’apertura di un fast food a Baranzate, comune in provincia di Milano, McDonald’s ha aperto infatti le selezioni per nuove assunzioni di addetti alla ristorazione. L’avvio del nuovo ristorante in Lombardia e la conseguente ricerca di personale rientrano nell’ambito del piano di espansione 2023 che il Gruppo sta portando avanti sul territorio nazionale. Il programma di crescita mira ad inserire ben 5000 nuove risorse nei ristoranti McDonald’s  entro fine anno e a potenziare la rete di vendita con l’apertura di nuovi locali in tutto il Paese. Per tutti i dettagli potete leggere questo approfondimento.

Il ristorante McDonald’s che aprirà a Milano Baranzate creerà nuovi posti di lavoro sul territorio per circa 40 persone. Le risorse selezionate lavoreranno nel fast food con il ruolo di Crew – addetto alla ristorazione, svolgendo mansioni sia di sala, che di cucina. Il reclutamento avverrà mediante il McDonald’s Job Tour, la campagna di recruiting itinerante dell’azienda, che prevede dunque una tappa in Lombardia, nel comune di Baranzate.

FIGURE CERCATE

Le nuove assunzioni McDonald’s a Milano Baranzate, per il fast food di prossima apertura, sono destinate a candidati diplomati e dotati di ottime capacità comunicative e relazionali. Per lavorare come addetti alla ristorazione in McDonald’s sono richiesti anche spirito di squadra e orientamento multitasking al lavoro. I candidati ideali sono inoltre dotati di flessibilità oraria, sono interessati ad un impiego part time organizzato su turni (anche notturni, nei week end e nei giorni festivi) e abitano nell’area di lavoro.

Gli operatori selezionati per lavorare nel ristorante McDonald’s di nuova apertura si occuperanno delle attività di cucina, quindi della preparazione di menu, panini, snack e bevande, e delle attività di sala, svolgendo mansioni di accoglienza e supporto ai clienti.

adv

SELEZIONI

La selezione degli addetti alla ristorazione del nuovo fast food di Milano Baranzate avverrà tramite il McDonald’s Job Tour, evento di reclutamento itinerante del Gruppo. Il Job Tour McDonald’s prevede una serie di giornate di recruiting in diverse città italiane. Coinvolge infatti le località in cui l’azienda intende effettuare nuove assunzioni per formare i team dei ristoranti di prossima apertura a livello nazionale, ed anche per potenziare gli staff già operativi.

Per conoscere tutti i dettagli sul McDonald’s Job Tour e sui recruiting day McDonald’s in programma, potete leggere questo approfondimento.

CANDIDATURE

Gli interessati alle nuove assunzioni McDonald’s a Milano Baranzate possono visitare la visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) sul sito web aziendale. Da qui, possono candidarsi compilando l’apposito form online per l’inoltro del cv, in risposta all’annuncio Tappa di Baranzate (MI). Le candidature devono essere inviate entro il 7 giugno 2023.

Vi segnaliamo che McDonald’s cerca personale costantemente per assunzioni nei ristoranti di varie città italiane ed anche in sede. Per conoscere tutte le selezioni in corso in McDonald’s al momento potete leggere questo approfondimento.

Per scoprire anche altre opportunità di impiego, vi invitiamo a visitare la nostra pagina riservata alle aziende che assumono.

di Clara R.
Redattrice, esperta di lavoro, impiego estero e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *