Molise: bandi per 900 Tirocini retribuiti

campobasso

In arrivo oltre 900 opportunità per svolgere tirocini in Molise.

Gli Ambiti Territoriali Sociali regionali hanno pubblicato i bandi per individuare candidati da inserire in stage presso i Comuni che ne fanno parte. I percorsi di formazione e lavoro sono retribuiti 500 Euro al mese e sono rivolti a persone dai 16 ai 64 anni.

Per partecipare ai bandi Regione Molise c’è tempo fino al 17 agosto 2017.

MOLISE BANDI PER TIROCINANTI

Sono stati pubblicati, infatti, gli avvisi pubblici di selezione per svolgere stage presso i Comuni degli Ambiti Territoriali Sociali della Regione Molise. Ad annunciarlo è un recente comunicato pubblicato sul portale web istituzionale regionale. L’iniziativa è finalizzata all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione, e prevede l’attivazione di ben 909 tirocini per soggetti svantaggiati, a rischio di povertà e in difficoltà economica.

I bandi fanno seguito all’avviso pubblico, approvato con Determinazione n. 39 del 29.06.2017 del Direttore del I Dipartimento della Regione Molise, che invitava gli Ambiti Territoriali Sociali molisani a presentare progetti per finanziare tirocini di orientamento, formazione e inserimento / reinserimento lavorativo. I percorsi di formazione e lavoro avranno durata semestrale e prevedono una retribuzione complessiva di 3Mila Euro. Ciascun tirocinio si svolgerà presso il Comune di residenza del tirocinante.

DESTINATARI

Possono partecipare ai bandi per tirocini in Molise soggetti e nuclei familiari svantaggiati ed a rischio povertà, o in condizione di temporanea difficoltà economica. I candidati devono avere una età compresa tra i 16 anni compiuti e i 64 anni non compiuti, ed un Isee familiare non superiore ai 6.000 Euro. Inoltre, devono essere residenti in uno dei Comuni degli Ambiti Territoriali Sociali della Regione Molise.

Cosa si intende per svantaggiati? Vengono definite soggetti soggetti le seguenti categorie di persone:
– invalidi fisici, psichici e sensoriali;
– ex degenti di istituti psichiatrici;
– soggetti in trattamento psichiatrico;
– tossicodipendenti e / o alcolisti;
– minori di età compresa tra i 16 e i 18 anni in situazioni di difficoltà familiare e in carico ai servizi sociali comunali;
– condannati ammessi alle misure alternative alla detenzione previste dagli articoli 47, 47-bis, 47-ter e 48 della legge 26 luglio 1975, n. 354, come modificati dalla legge 10 ottobre 1986, n. 663;
– migranti, ovvero cittadini extra comunitari in possesso di permesso di soggiorno valido.

Sono considerati, invece, lavoratori svantaggiati gli individui che si trovano in una delle seguenti condizioni:
– non avere un impiego retribuito da almeno 6 mesi;
– età tra i 16 e i 25 anni o over 50 anni;
– non aver conseguito un diploma di scuola media superiore o professionale, o aver completato la formazione a tempo pieno da massimo 2 anni e non aver ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito;
– essere un adulto che vive solo con una o più persone a carico;
– essere occupato in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità tra uomo e donna superiore almeno del 25% rispetto a quella media degli altri settori economici;
– appartenere a una minoranza etnica e necessitare di migliorare la formazione linguistica e professionale o l’esperienza lavorativa per aumentare le prospettive di accesso ad un’occupazione stabile.

PROGRAMMI DI TIROCINIO

I tirocini avranno una durata di 6 mesi e si svolgeranno presso i Comuni di residenza degli stagisti, che devono rientrare negli Ambiti Territoriali Sociali della Regione Molise. Ciascun tirocinante percepirà una indennità di partecipazione pari a 3.000 Euro, che sarà erogata in rate da 500 Euro mensili.

CANDIDATURE

Gli interessati a partecipare al bando Molise e ai tirocini previsti devono presentare apposita domanda presso l’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale Sociale di appartenenza. Per candidarsi c’è tempo fino alle ore 12.00 del 17 agosto 2017.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments