Montecchio Emilia: concorsi Insegnanti Scuola e Asilo

Asilo Scuola Infanzia

Nuove opportunità di lavoro in ambito scolastico in Emilia Romagna.

CONCORSI MONTECCHIO EMILIA

Il Comune di Montecchio Emilia, in provincia di Reggio Emilia, ha indetto due concorsi pubblici per l’assunzione a tempo determinato di un insegnante per la scuola comunale infanzia e di un educatore per l’asilo nido comunale – Cat.C1.

Sarà possibile candidarsi ai bandi fino al 10 Novembre 2016.

REQUISITI

Possono partecipare ai bandi per insegnanti del comune di Montecchio Emilia i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7 febbraio 1994, n. 174;
– compimento del 18°anno di età;
– possesso della patente di guida di categoria B in corso di validità;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari;
– essere immuni da condanne penali o pendenze processuali che impediscano la nomina a dipendente pubblico;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione e non essere dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
– non essere stato espulso dalle forze armate o dai corpi militari organizzati.

Inoltre, è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

SCUOLA INFANZIA
– diploma di scuola magistrale o di istituto magistrale (compreso quello di liceo socio psico- pedagogico) conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, o diploma di laurea in scienze della formazione primaria indirizzo scuola dell’infanzia, o titolo di abilitazione valido per l’insegnamento nella scuola materna statale;
– titoli equipollenti riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca;

EDUCATORE ASILO NIDO
– diploma di maturità magistrale;
– diploma di maturità rilasciato da liceo socio – psico – pedagogico;
– diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
– diploma di dirigente di comunità;
– diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile;
– operatore servizi sociali e assistente per l’infanzia;
– diploma di liceo delle scienze umane;
– titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge;
– diploma di laurea in Pedagogia;
– diploma di laurea in scienze dell’educazione;
– diploma di laurea in scienze della formazione primaria;
– diploma di laurea triennale di cui alla classe L19 del Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 26-7-2007 “definizione delle linee guida per l’istituzione e l’attivazione da parte delle Università, dei corsi di studio (attuazione decreti ministeriali del 16 marzo 2007, di definizione delle nuove classi dei corsi di laurea e di laurea magistrale);
– diploma di laurea magistrale previsto dal Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 16 marzo 2007 “Determinazione delle classi di laurea magistrale” di cui alle classi: LM 50 programmazione e gestione dei servizi educativi; LM 57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua; LM 85 scienze pedagogiche; LM 93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a Scienze dell’educazione “vecchio ordinamento”;
– diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge.

SELEZIONE

Le procedure di selezione prevedono l’effettuazione di un colloquio a contenuto tecnico-professionale con le finalità di valutare le conoscenze tecniche dei candidati. Qualora il numero dei candidati fosse elevato la prova potrebbe essere eseguita in forma scritta.

La prova d’esame verterà sulle seguenti materie:
– i valori educativi che ispirano i progetti pedagogici nei servizi per l’infanzia: l’idea di bambino, la relazione, l’autonomia, i limiti, l’approccio progettuale, l’ambiente, i linguaggi e il territorio;
– i processi di conoscenza: come i servizi socio-educativi promuovono, sostengono e valorizzano i diversi stili di apprendimento, anche in relazione alla dimensione di inclusione interculturale e di handicap;
– il contesto (spazi, persone, interazioni e relazioni) come elemento fondante del progetto educativo. Il valore dell’osservazione e della documentazione nel lavoro del personale educativo;
– l’accoglienza: il processo di inserimento e ambientamento, la relazione, la socializzazione come valori fondamentali nei servizi 0-6;
– l’organizzazione dei servizi: il personale educativo come gruppo di lavoro (collettivo, ruoli, funzioni, relazioni);
– l’atelier come luogo di ricerca, invenzione e possibilità per esprimere i “100 linguaggi”;
– la partecipazione delle famiglie alla vita del nido e della scuola dell’infanzia: il coinvolgimento, i significati, le potenzialità e le problematicità nella relazione con le famiglie;
– cittadinanza educativa: i servizi educativi, la famiglia e gli enti coinvolti nel processo di rete. Il valore della continuità educativa verticale (nido – scuola dell’infanzia – scuola primaria) e orizzontale (famiglie/territorio).

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi per insegnanti scuola e infanzia, redatte secondo il modello in allegato al bando, dovranno essere inoltrate entro le ore 13:00 del 10 Novembre 2016 al Comune di Montecchio – Piazza della Repubblica n. 1 – 42027 – Montecchio Emilia (RE), secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano all’Ufficio Relazioni con il Pubblico dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 13:00 e il lunedì pomeriggio dalle 16:30 alle 17:30;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo pec: [email protected];
– a mezzo telefax al numero 0522 864709.

Alla domanda di partecipazione sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta dell’avvenuto pagamento della tassa di concorso pari a € 10,00;
– copia di un documento di identità;
– curriculum professionale.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi per insegnanti del comune di Montecchio Emilia sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 603 Kb) pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.81 del 11-10-2016.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments