Musei Design: concorso per giovani scrittori

scrivere, arte, design

Il circuito lombardo Musei Design ha pubblicato un bando rivolto a giovani scrittori.

Si tratta di un concorso inserito nel progetto regionale “Design Storico” per la valorizzazione del patrimonio degli archivi del design industriale del territorio. 

La scadenza per presentare domanda di partecipazione è il 23 febbraio 2020.

CONCORSO PER SCRITTORI MUSEI DESIGN

Il Circuito Musei Design ha l’obiettivo di valorizzare le collezioni di Design Industriale contenute in archivi e musei della Lombardia. A questo scopo, con la collaborazione dell’Archivio Giovanni Sacchi, ha organizzato il progetto “Design Storico”, finanziato da Regione e Fondazione Cariplo.

Al progetto aderiscono ben 15 archivi, tutti di levatura ed interesse internazionale. Si tratta di collezioni di elevata qualità e completezza di prodotti industriali, modelli, prototipi, poster, pubblicazioni illustrate.

Una delle attività del progetto è l’organizzazione di una Mostra di questi 15 archivi, che si svolgerà a giugno 2020. In occasione di questo evento si vuole dare l’opportunità a giovani creativi di essere protagonisti, preparando gli elaborati scritti che andranno pubblicati sul catalogo della mostra.

Il concorso Musei Design vuole proprio selezionare i 5 giovani scrittori che dovranno creare i testi per la mostra. Il bando è rivolto quindi a persone competenti nell’ambito del design, oltre che della scrittura.

 Una commissione selezionerà i 5 candidati sulla base della comparazione dei curricula.

ORGANIZZAZIONE DEL CONCORSO

Entro il 23 febbraio 2020 gli interessati a partecipare alla selezione per il progetto “design storico” dovranno inviare la propria candidatura.

Entro il 27 febbraio 2020 la Commissione, composta da membri dello staff dell’Archivio Giovanni Sacchi, sceglieranno tramite comparazione dei CV i 5 candidati vincitori della Call. 

I vincitori parteciperanno obbligatoriamente ad una residenza intensiva della durata di 3 giorni, dal 25 al 27 marzo 2020, durante i quali visiteranno gli archivi-museo coinvolti nella mostra e incontreranno i curatori. Vi sarà inoltre un momento di discussione plenaria e verrà stabilito per ciascun giovane scrittore quali saranno gli archivi su cui dovrà preparare i testi. In tutto si tratterà di 3 archivi per candidato.

Entro il 4 maggio 2020 i 5 giovani dovranno consegnare i 3 testi loro assegnati. Si tratta di elaborati in stile narrativo della lunghezza massima di 5.000 caratteri spazi compresi.

Infine, a giugno 2020, in occasione della mostra, verranno organizzati alcuni “eventi di parola” in cui uno degli scrittori selezionati presenterà il proprio contributo sotto forma di speech.

DESTINATARI

Possono partecipare al bando Musei Design giovani scrittori con età non superiore a 30 anni.

Visto il tema del concorso di scrittura, i candidati dovranno essere attivi, oltre che nel mondo della scrittura narrativa, anche in uno dei seguenti ambiti: storia del design e della comunicazione grafica, critica delle discipline visuali, storia dell’industria e della società.

PREMI

I vincitori della Call avranno la possibilità di vedere pubblicati i loro contributi sul catalogo della mostra sugli archivi-museo. Inoltre, per uno di loro, ci sarà anche l’occasione di presentarlo di fronte ai visitatori dell’evento, insieme al curatore.

Infine, i partecipanti al progetto residenti in Lombardia riceveranno un rimborso spese di 400 euro, mentre quelli provenienti da fuori regione riceveranno un rimborso di 800 euro.

COME PARTECIPARE

Gli interessati al Concorso per giovani scrittori organizzato dal circuito lombardo Musei Design possono visitare il sito web dell’ente organizzatore. Per iscriversi sarà necessario inviare la propria candidatura all’indirizzo mail segnalato nel bando, allegando il CV e una presentazione personale in forma libera. La scadenza per la presentazione della domanda è il 23 febbraio 2020.

Mettiamo a vostra disposizione per completezza informativa il BANDO completo (Pdf, 272Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments