Nuovo Circondario Imolese: concorso per 4 amministrativi contabili

concorso, lavoro, amministrazione, scrivere
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna grazie al concorso per amministrativi indetto dal Nuovo Circondario Imolese di Imola, in provincia di Bologna.

In particolare, la selezione è volta ad assumere 4 specialisti attività amministrative contabili – categoria D – con contratto di formazione e lavoro.

Per candidarsi c’è tempo fino al 9 dicembre 2022. Vediamo insieme i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

CONCORSO AMMINISTRATIVI CONTABILI NUOVO CIRCONDARIO IMOLESE

Il concorso del Nuovo Circondario Imolese è dunque finalizzato a reclutare 4 specialisti attività amministrative contabili. Le risorse assunte saranno così distribuite:

  • n. 3 unità presso il Servizio Ragioneria e Controllo Associati del Nuovo Circondario Imolese (Imola);
  • n. 1 unità presso il Servizio Infanzia del Comune di Imola.

RISERVE

Si determinano le seguenti riserve a favore dei volontari delle Forze Armate:

  • n. 1 posto presso il Nuovo Circondario Imolese;
  • n. 1 posto presso il Comune di Imola.

I posti non coperti per mancanza di concorrenti o di idonei appartenenti alla categoria riservataria saranno assegnati ai concorrenti esterni.

adv

REQUISITI

La selezione pubblica è rivolta a candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, nei limiti e con le modalità indicate dall’art. 38 del D.Lgs. 30.03.2001 n. 165 e dal D.P.C.M. 07.02.1994, n.174;
  • godimento dei diritti civili e politici, ovvero non essere incorsi in alcune delle cause che ne impediscano il possesso (non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo);
  • età compresa tra 18 anni e 32 anni non compiuti;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso, che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego nella pubblica amministrazione, né trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità;
  • laurea (triennale, magistrale o specialistica) appartenente ad una delle classi indicate dettagliatamente nel bando e afferenti a discipline economiche, matematiche, statistiche, finanziarie, giuridiche o di ingegneria gestionale.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati mediante il superamento di una prova scritta a contenuto teorico o teorico-pratico e una prova orale, oltre a una eventuale preselezione, tutte vertenti sulle materie riportate nel bando.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione alla procedura concorsuale dovrà essere trasmessa entro le ore 12.00 del 9 dicembre 2022 esclusivamente per via telematica. I candidati dovranno collegarsi a questa pagina e selezionare “Partecipare a un concorso pubblico”.

La compilazione dell’istanza richiede la previa autenticazione con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure Carta d’Identità Elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Inoltre, i candidati sono tenuti ad allegare alla domanda online la seguente documentazione, in formato PDF/A:

  • ricevuta che attesti l’avvenuto versamento della tassa di selezione di € 10,00;
  • solo per i candidati possessori di titoli di studio ottenuti all’estero: attestazione di equiparazione (o richiesta di equiparazione) del titolo di studio;
  • solo per i candidati riconosciuti portatori di handicap ai sensi della Legge n. 104/1992: certificazione rilasciata da apposita struttura sanitaria che attesti, a fronte della disabilità riconosciuta, la necessità di ausili/tempi aggiuntivi;
  • solo per i candidati che dichiarino il possesso di diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA): certificato attestante la diagnosi ai sensi della legge 170/2010 con indicazione della misura dispensativa, lo strumento compensativo e/o i tempi aggiuntivi di cui necessita il candidato resa dalla commissione medico-legale dell’ASL di riferimento o da equivalente struttura pubblica.
adv

BANDO

Gli interessati al concorso per amministrativi contabili indetto dal Nuovo Circondario Imolese sono invitati, pertanto, a consultare con attenzione il BANDO (Pdf 1.015 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 94 del 29-11-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le comunicazioni in merito alla selezione (elenco degli ammessi alle prove, calendario e sede delle prove, ammessi alla prova orale, graduatoria finale) saranno effettuate nel sito istituzionale del Nuovo Circondario Imolese e in quello del Comune di Imola nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

Il calendario delle prove è riportato nel bando. In caso di variazione del giorno o della sede delle prove, apposita comunicazione verrà pubblicata nel sito del Nuovo Circondario Imolese, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite gli altri concorsi pubblici per laureati attivi in Italia, visitando la nostra pagina. Iscrivendovi alla nostra newsletter e anche al canale Telegram potete inoltre rimanere sempre aggiornati su tutte le novità e leggere le notizie in anteprima.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *