Nuovo Stadio della Roma: 12mila posti di lavoro

roma nuovo stadio tor di valle

Importanti novità in arrivo sul fronte occupazionale con la costruzione del nuovo Stadio della Roma. Il campo sportivo, che sorgerà a Tor di Valle, porterà alla creazione di oltre 12mila posti di lavoro.

ASSUNZIONI NUOVO STADIO ROMA 

A dare una stima delle future assunzioni nel nuovo Stadio della Roma è un recente comunicato stampa pubblicato sul portale web ufficiale dedicato al campo sportivo internazionale dell’AS Roma, che sarà costruito nella zona di Tor di Valle, che annuncia la consegna della documentazione relativa al progetto alla Regione Lazio per proseguire nell’iter di approvazione per quello che si presenta come uno dei più importanti programmi di rigenerazione urbana in Europa.

Si tratta, infatti, di un progetto davvero imponente, elaborato da un team di esperti italiani e internazionali, che prevede un investimento da ben 1,5 miliardi di Euro e comprenderà circa 105 ettari di campus Master Site, con strutture sportive all’avanguardia, un’area intrattenimento centralizzata e un nuovo parco.

Il campo sportivo ospiterà oltre 52.000 posti e saranno almeno 12mila i posti di lavoro nello Stadio della Roma che si creeranno grazie ai lavori di edificazione della struttura, alla gestione e all’operatività della stessa, senza contare quelli che saranno generati dall’indotto. Stando, infatti, ad alcune stime diffuse, attraverso una nota, dall’AS Roma, il progetto Tor di Valle / Stadio della Roma, che, lo ricordiamo, sarà ispirato al Colosseo e interamente finanziato da capitali privati, richiederà almeno 3.000 assunzioni per i lavori di costruzione, e poi una media di 1.000 dipendenti giornalieri operativi del Business Park, 2.500 lavoratori impiegati nel nuovo Stadio, compreso lo staff per gli eventi, e 4.750 posti di lavoro nel Master Site.

IL PROGETTO

Il nuovo Stadio della Roma sarà una struttura di livello internazionale, con una capacità massima di 60.000 spettatori e spazi dedicati al divertimento, allo shopping, alla ristorazione, all’ospitalità e allo sport, attiva 7 giorni su 7. Il complesso ospiterà 3 torri disegnate dall’architetto Daniel Libeskind, di cui una sarà alta più di 200 metri, disporrà di 10.000 posti auto e di 52.500 posti a sedere, e offrirà numerose opportunità di lavoro a Roma e nel Lazio, ed occasioni di business per le aziende del territorio.

Al momento il progetto è ancora in attesa dell’approvazione definitiva, pertanto non sono note ulteriori notizie relative alle future assunzioni nel nuovo Stadio della Roma e alle figure ricercate, nè le modalità di candidatura. Vi terremo aggiornati sulle prossime novità relative alle opportunità di lavoro nello Stadio della Roma.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *