Pavia: 500 assunzioni con nuovo Polo Logistico

polo logistico

In provincia di Pavia sono attese centinaia di nuove assunzioni nel settore della logistica.

A Casei Gerola è in costruzione un grande polo logistico che potrà creare occupazione per ben 500 persone.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro in arrivo a Pavia con la costruzione del nuovo impianto.

PAVIA ASSUNZIONI NEL NUOVO POLO LOGISTICO DI CASEI GEROLA

La notizia è stata diffusa dal quotidiano Il Sole 24 Ore, tramite un recente articolo. A Casei Gerola, piccolo centro lombardo situato in provincia di Pavia, sorgerà un maxi impianto logistico, che determinerà centinaia di nuove assunzioni.

Si tratta, nel dettaglio, del Casei Girola Logistics Park, un complesso situato a distanza strategica da Milano e dall’aeroporto di Malpensa, ma anche dal porto di Genova e dalle città di Torino e Piacenza. Secondo le voci attualmente in circolazione tra gli addetti ai lavori, potrebbe essere Amazon a stabilirvi i propri depositi e magazzini. Il colosso dell’e-commerce disporrebbe così di un secondo centro logistico nella zona, in affiancamento a quello già attivo nel piacentino, nella vicina Castel San Giovanni. La notizia, tuttavia, è ancora da confermare.

Quel che è certo è che i lavori di realizzazione del polo logistico sono in corso e la chiusura del cantiere è prevista per la fine del prossimo anno, con il rilascio di un primo edificio già a marzo 2022. Il termine dei lavori e l’avvio delle attività avranno un importante impatto occupazionale. Si stima infatti che il nuovo hub potrà generare nuovi posti di lavoro a Pavia per 500 persone.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Le assunzioni a Pavia nel nuovo polo logistico saranno rivolte, con ogni probabilità, a profili tipicamente impiegati nelle attività di gestione delle merci. Si può pertanto ritenere che le selezioni riguarderanno magazzinieri, addetti alla logistica, operatori da adibire alla movimentazione e allo stoccaggio di colli e pacchi. Non mancheranno le opportunità di impiego anche per altre figure.

IL PROGETTO

Il Casei Gerola Logistics Park ha un’estensione di circa 200.000 mq. Il progetto prevede la costruzione di 2 edifici, uno da 85mila mq e l’altro da circa 20mila mq. Ad affiancarli ci saranno parcheggi per 80 tir e oltre 300 auto, aree di manovra e oltre 110 baie di carico. L’operazione è finanziata dal fondo Invesco, che ha affidato i lavori a Sfre, Services for Real Estate, società specializzata di progettazione e costruzione di immobili per la logistica. General contractor è invece Engineering 2k, mentre il monitoraggio del progetto è guidato dalla Cbre. L’obiettivo è realizzare un hub moderno e funzionale, adatto a soddisfare tutte le esigenze degli operatori del settore della logistica. Inoltre, particolare attenzione sarà riservata all’ambiente e i lavori verranno eseguiti nel rispetto dei criteri Esg (environmental, social, governance) mirando ad ottenere la certificazione Leed platinum.

CANDIDATURE

Al momento è ancora presto per poter parlare di candidature. Gli interessati alle future assunzioni nel nuovo polo logistico di Pavia devono attendere il termine dei lavori e l’avvio delle ricerche del personale da impiegarvi.

Cercheremo di tenervi informati sui posti di lavoro che arriveranno a Pavia per il Casei Gerola Logistics Park. Continuate a seguirci per restare aggiornati.

Inoltre, per conoscere altre opportunità lavorative, visitate la nostra sezione dedicata alle aziende che assumono.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments