Polizia di Stato: concorsi per 52 Commissari Tecnici, bandi 2021

Difesa di Stato

Il Ministero dell’Interno ha indetto quattro bandi di concorso per l’assunzione di 52 Commissari Tecnici Polizia di Stato.

Le selezioni sono rivolte a laureati e i vincitori saranno ammessi ai corsi di formazione finalizzati all’immissione nella carriera di Funzionari della Polizia di Stato.

Si precisa che i concorsi rientrano nel piano di assunzioni del Ministero dell’Interno 2021, i cui dettagli sono riportati nel nostro articolo di approfondimento.

Per candidarsi c’è tempo fino al 23 Maggio 2021. Ecco i bandi e tutti i dettagli per partecipare.

CONCORSI COMMISSARI TECNICI POLIZIA DI STATO

Infatti il Ministero dell’Interno ha pubblicato quattro bandi di concorso pubblico, per titoli ed esami, per 52 commissari tecnici Polizia di Stato.

I profili e i posti a concorso sono cosi suddivisi:

  • n. 6 posti di commissario tecnico chimico del ruolo dei chimici della carriera dei funzionari tecnici della Polizia di Stato;
  • n. 24 posti di commissario tecnico fisico del ruolo dei fisici della carriera dei funzionari tecnici della Polizia di Stato, di cui 8 posti al Settore Polizia Scientifica, 14 posti al Settore Telematica e 2 posti al Settore Equipaggiamento ;
  • n. 13 posti di commissario tecnico ingegnere del ruolo degli ingegneri della carriera dei funzionari tecnici della Polizia di Stato, di cui 1 posto al Settore Polizia Scientifica, 2 posti al Settore Telematica, 2 posti al Settore Motorizzazione, 8 posti al Settore Accasermamento.
  • n. 9 posti di commissario tecnico psicologo del ruolo degli psicologi della carriera dei funzionari tecnici della Polizia di Stato.

Si precisa che sui concorsi operano le riserve di posto a favore dei coniugi o figli superstiti del personale deceduto in servizio o per cause di servizio e al personale interno alla Polizia di Stato, cosi come specificato nei singoli bandi.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare ai bandi di concorso per commissari tecnici alla Polizia di Stato sono richiesti i seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana;
  • età non inferiore a 18 anni e non aver compiuto ancora 30 anni;
  • possesso delle qualità morali e di condotta di cui all’articolo 26, della legge del 1 febbraio 1989, n. 53;
  • essere in possesso dei requisiti di idoneità fisica, psichica e attitudinale prescritti per l’accesso alla carriera dei funzionari tecnici della Polizia di Stato come da decreto del ministero del 30 giugno 2003, n.198, e dei requisiti di cui al decreto del Presidente della Repubblica 17 dicembre 2015, n. 207.
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubblica amministrazione per insufficiente rendimento;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dalle Forze di Polizia;
  • non essere stati espulsi dai corsi di formazione finalizzati all’immissione alle carriere di funzionari della Polizia di Stato;
  • per il personale interno alla Polizia di Stato che concorre sulla base delle riserve di posto, non essere incorsi in pene pecuniarie o altre sanzioni più gravi

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati ai concorsi per commissari tecnici sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici:

COMMISSARI TECNICI CHIMICI
– laurea in Scienze Chimiche o in Scienze e tecnologie della chimica industriale;
– iscrizione alla sezione A settore Chimica dell’albo professionale dei chimici.


COMMISSARI TECNICI FISICI

  • Per il Settore Polizia Scientifica, possesso della laurea in Fisica o Ingegneria, nella classi e ordinamenti indicati nel bando;
  • Per il Settore Telecomunicazioni, possesso della laurea in Ingegneria o Informatica, nelle classi e ordinamenti indicati nel bando;
  • Per il Settore Equipaggiamento, possesso della laurea in Ingegneria gestionale, Scienze dell’economia, Scienze chimiche, Scienze e tecnologie della chimica industriale o Scienze e Ingegneria dei materiali.

COMMISSARI TECNICI INGEGNERI
– laurea in Ingegneria, nelle classi e ordinamenti specificati nei bandi;
– abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere;
– iscrizione alla sezione A dell’albo professionale.

COMMISSARI TECNICI PSICOLOGI
– laurea in psicologia;
– abilitazione della professione di psicologo;
– iscrizione al relativo albo professionale.

PROCEDURA DI SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso può essere predisposta una prova preselettiva.

La selezione dei candidati ai concorsi della Polizia di Stato per commissari tecnici si articolerà nelle seguenti fasi:

  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamenti attitudinali;
  • prove scritte;
  • valutazione dei titoli dei candidati che superano le prove scritte;
  • prove orali.

MATERIE D’ ESAME

Le prove scritte ed orali si articoleranno su diverse materie in base al profilo per cui ci si candida, e al settore di riferimento in cui si intende lavorare. Ecco un breve excursus delle principali materie d’esame:

COMMISSARI TECNICI CHIMICI

  • Prove tecniche di polizia scientifica e di criminalistica;
  • Fondamenti di chimica organica, inorganica e analitica;
  • Elementi di diritto pubblico e privato;
  • Elementi di diritto penale;
  • Norme sulla stato giuridico del personale della polizia di Stato;
  • Lingue inglese.

COMMISSARI TECNICI FISICI 

  • Settore Polizia Scientifica: prove tecniche di polizia scientifica e di criminalistica; fondamenti di fisica generale e sperimentale, elementi di diritto pubblico e privato, diritto penale, norme sulla stato giuridico del personale della polizia di Stato;
  • Settore Telematica: architettura degli elaborati; sistemi e reti delle telecomunicazioni digitali,  metodologie e tecniche di analisi; progettazione e sviluppo software, sistemi per la protezione dei software e dei dati;
  • Settore equipaggiamento: stechiometria, sistemi I.U.C e I.U.P; macchinari tessili.

COMMISSARI TECNICI INGEGNERI

  • Settore Polizia Scientifica: prove tecniche di polizia scientifica e di criminalistica, fondamenti di Ingegneria elettronica e meccanica, elementi di diritto pubblico e privato, diritto penale, norme sulla stato giuridico del personale della polizia di Stato;
  • Settore telematica; teoria dell’informazione; elettroacustica e telefonia;
  • Settore motorizzazione: argomenti di carattere tecnico scientifico per individuare le capacità di ragionamento logico; fabbricazione e montaggio dei componenti meccanici con elaborazione dei cicli di lavorazione, meccanica applicata alle macchine;
  • Settore Accasermamento: criteri fondamentali sulla progettazione di immobili da destinare agli uffici e relativa normativa tecnica vigente; progettazione di strutture destinate ad uso collettivo, normativa sulla sicurezza e sull’igiene nei luoghi di lavoro; legislazione delle opere pubbliche.

COMMISSARI TECNICI PSICOLOGI

  • Psicologia generale;
  • Psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

Inoltre, per tutti i posti messi a concorso per la prova orale sono previsti test per l’accertamento della conoscenza della lingua inglese e degli applicativi informatici più diffusi.

Ulteriori dettagli relativi alle procedure selettive sono reperibili nei bandi allegati a fine articolo.

CORSO DI FORMAZIONE COMMISSARI TECNICI POLIZIA DI STATO

I candidati vincitori del concorso per commissari tecnici alla Polizia di Stato potranno frequentare il corso di formazione obbligatorio, della durata di un anno. I commissari tecnici che superano l’esame finale del corso di formazione iniziale e che risultano idonei al servizio di polizia, accederanno al periodo di tirocinio operativo della durata di due anni secondo quanto stabilito dal DL n.334 del 2000. Al termine del tirocinio ci sarà la conferma della qualifica previa verifica finale.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai bandi di concorso per commissari tecnici alla Polizia di Stato devono essere inoltrate attraverso apposita procedura telematica, raggiungibile a questa pagina. Per accedere alla procedura, è necessario essere in possesso dell’identità digitale SPID. Il termino ultimo per presentare le domande è fissato al 23 Maggio 2021.

BANDI COMMISSARI TECNICI

Tutti gli interessati a partecipare ai concorsi indetti dal Ministero dell’Interno per commissari tecnici alla Polizia di Stato possono scaricare e leggere i bandi sotto allegati, pubblicati per estratto sulla GU n. 32 del 23-04-2021:

– concorso commissari Chimici – BANDO (Pdf 254 Kb);
– concorso commissari fisici BANDO (Pdf 263 Kb);
– concorso commissari ingegneri BANDO (Pdf 268 Kb);
– concorso commissari psicologi BANDO (Pdf 254 Kb).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni saranno pubblicate in Gazzetta Ufficiale e sul sito della Polizia di Stato alla sezione ‘Bandi di concorso’.

Scoprite altri concorsi pubblici attivi vistando la nostra pagina. Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments